Terremoto in Grecia: forte scossa avvertita anche in Calabria e in Puglia Il sisma di 6,5 gradi della scala Richter ha colpito l’isola di Lefkada. Due i morti accertati finora e quattro i feriti. Chiuse le scuole in alcuni comuni calabresi - www.Pontilenews.it


Responsive image


Dialoga con PontileNews: 06.56566573 - redazione@pontilenews.it

ESTERI

 

17-11-2015

Terremoto in Grecia: forte scossa avvertita anche in Calabria e in Puglia

Il sisma di 6,5 gradi della scala Richter ha colpito l’isola di Lefkada. Due i morti accertati finora e quattro i feriti. Chiuse le scuole in alcuni comuni calabresi


Responsive image

Erano da poco passate le ore 8:00 quando una forte scossa di terremoto ha colpito la Grecia occidentale. Secondo fonti greche, il sisma ha avuto intensità pari a 6,5 gradi della scala Richter, con epicentro registrato a circa 18 km a ovest di Lefkada (una delle isole Ionie della Grecia) e a 5 km di profondità. A questa violenta scossa delle 8:10, ora italiana, avvertita anche in alcune zone della Calabria e della Puglia, ne sono seguite diverse altre. In particolare ne è stata rilevata una sensibilmente intensa di magnitudo 5,4. Tuttavia sono attese nel corso della giornata possibili altre scosse di assestamento e l’attenzione in tutta l'isola resta ancora molto alta.

 

Una delle zone maggiormente colpite dell’isola di Lefkada è stato il paese di Vassiliki dove si è registrata la prima vittima del sisma. La donna, sessantenne, sarebbe stata colpita da un masso staccatosi da un monte posto al di sopra della sua abitazione nel villaggio di Ponti. La seconda vittima finora accertata, invece, è deceduta nel villaggio di Athani, vicino Porto Katsiki, una delle spiagge più famose e belle dell’intera isola greca. Si tratterebbe anche in questo caso di una donna, morta in seguito al crollo della sua stalla. Quattro, invece, i feriti, di cui due bambini, secondo quanto reso noto dall’ufficio di un governatore regionale. Il villaggio Athani sembra che sia stato pesantemente danneggiato dal terremoto, con crolli di case, chiese e diversi edifici. Forti danni sono stati registrati anche nel villaggio di Karya e in quello di Nidri, abitato principalmente da pescatori ma molto frequentato dai turisti. Intanto, il vicegovernatore di Lefkada ha ordinato la chiusura di tutte le scuole, anche nell’isola di Cefalonia, ed è stato evacuato l’ospedale del paese. La rete stradale sembra essere attualmente danneggiata.

 

La prima forte scossa è stata avvertita anche lungo la costa ionica italiana, in particolar modo a Catanzaro, Crotone, nella zona tra Soverato e Catanzaro Lido e in alcune parti della Puglia. Nei paesi di Monasterace, Locri, Caulonia, Roccella Ionica e Marina di Gioiosa Ionica, le scuole sono state immediatamente chiuse e gli studenti rimandati a casa per la paura che le scosse avvertite potessero ripresentarsi con maggiore forza. Il terremoto è stato nettamente percepito anche in Puglia, specialmente a Taranto, Brindisi e Lecce ma, nonostante le diverse telefonate effettuate da cittadini spaventati ai vigili del fuoco, non si è registrato alcun danno a persone o cose.

di Chiara Ciripicchio
 





Responsive image

ARTICOLI CORRELATI

Responsive image

Terremoto di magnitudo 6.7 in Grecia. Morti sull'isola di Kos
La violenta scossa è stata avvertita su tutta la costa turca meridionale e sulle isole greche. È seguito un piccolo tsunami

ESTERI | 21-07-2017

Responsive image

Puglia, No Tap. Emiliano: «Scontro tra politica servile e quella che tutela la bellezza»
300 attivisti No Tap hanno dimostrato contro la creazione del gasdotto

POLITICA | 29-03-2017

Responsive image

Sciame sismico in Grecia: paura anche nel Salento
Sette scosse di magnitudo superiore a 4.0 registrate nella notte

ESTERI | 16-10-2016

Responsive image

Scontro treni Puglia: la foto del baciapiede fa lasciare l'inchiesta al pm Merra
Nello scatto: l'avvocato De Cesare in atteggiamenti confidenziali con il pm Merra

CRONACA | 06-08-2016

Responsive image

Responsive image

Incidente treni Puglia, si cerca la verità: il giallo della correzione dell'orario
Il capostazione, indagato insieme ad altre cinque persone, è stato interrogato

CRONACA | 18-07-2016

Responsive image

L'ultimo saluto alle vittime dello scontro tra treni in Puglia
Celebrati questa mattina i funerali nel palasport di Andria alla presenza delle istituzioni

CRONACA | 16-07-2016

Responsive image

Scontro treni in Puglia: indagati i vertici di Ferrotramviaria
Intanto il governo italiano stanzia un fondo per i familiari delle vittime e dei feriti

CRONACA | 15-07-2016



CULTURA

Responsive image

L’intrattenimento guarda al futuro: come cambia secondo Sergio Brancato

Il modo di vivere delle persone è stato radicalmente cambiato dall’impatto del...




Responsive image

MUNICIPIO DEL MARE

Per l'estate 2018 previste 90 proiezioni gratuite al centro del porto turistico di Ostia