Terrorismo, Germania nel mirino Cancellata l’amichevole Germania-Olanda per un allarme bomba nei pressi dello stadio di Hannover - www.Pontilenews.it


Responsive image


Dialoga con PontileNews: 06.56566573 - redazione@pontilenews.it

ESTERI

 

18-11-2015

Terrorismo, Germania nel mirino

Cancellata l’amichevole Germania-Olanda per un allarme bomba nei pressi dello stadio di Hannover


Responsive image

Dopo il match tra Belgio e Spagna, che doveva giocarsi a Bruxelles, salta un’altra amichevole per motivi di sicurezza, quella tra Germania e Olanda. A far scattare il piano di sicurezza un allarme bomba nei pressi dello stadio di Hannover, un vero e proprio attacco terroristico sventato dalla polizia. “Germania-Olanda non si gioca, è annullata, tornate a casa”: queste le parole udite dai tifosi presenti allo stadio e annunciato dagli altoparlanti. Parole che di certo generano, oltre alla paura, anche tanta rabbia e tristezza.

 

Stando a quanto dichiarato dal  capo della polizia di Hannover, Volker Kluw, ai microfoni della tv Ndr, sembra ci fosse l'intenzione di innescare una carica esplosiva nello stadio. "L'indicazione decisiva l'abbiamo avuta circa 15 minuti dopo l'apertura dei cancelli", ha dichiarato Kluw,  "ma l'allarme è scattato in tutta la città: chiuse le stazioni della metropolitana ed evacuata la sala concerti". Diverse inoltre le notizie diffuse dai media tedeschi, secondo i quali  sarebbe stato trovato un camion imbottito di esplosivo e camuffato da ambulanza fuori dallo stadio. Dopo l’annullamento della partita e l’evacuazione dello stadio sembra sia stato trovato un oggetto sospetto anche nei pressi della stazione e della metropolitana, motivo per cui è stata anche evacuata la stazione centrale di Hannover.

 

Anche se le forze dell’ordine hanno parlato di prove concrete e quindi di ordigni rinvenuti, il  ministro degli interni, Thomas  De Maizière, smentisce dichiarando come finora non siano stati compiuti arresti, né sia  stato ritrovato esplosivo.  E nel corso di una conferenza stampa spiega le motivazioni che lo hanno spinto a prendere la decisione di annullare il match: “Le indicazioni sono diventate sempre più numerose poco prima della partita, inducendomi a consigliare di annullarla”. Ha agito dunque nel dubbio e per la sicurezza dei cittadini il ministro De Maizière, il quale prosegue: “È stata una decisione difficile, sofferta. Purtroppo c’erano troppi dettagli sospetti e la minaccia era concreta. Non siamo stati solo prudenti, un attacco era imminente”.

 

Allo stadio doveva essere presente anche la cancelliera  Angela Merkel, che  era in volo verso Hannover con il ministro dell'Interno Thomas De Maizière quando sono stati informati dei fatti. La Merkel ha fatto così nuovamente rientro a Berlino, mentre la nazionale tedesca,  che si trovava a 5 Km dallo stadio,  è stata subito messa sotto scorta. 

 





Responsive image

ARTICOLI CORRELATI

Responsive image

Cellula terroristica a Olbia. Dall'Italia finanziamenti al gruppo al Nursa
Flussi di denaro verso la Siria: scoperta rete di transizioni illegali da milioni di euro

CRONACA | 11-05-2018

Responsive image

Dal Bataclan a Sanremo: la risposta al terrorismo di 'Non mi avete fatto niente'
L'inedito di Moro e Meta vince il Festival della musica italiana

CULTURA | 12-02-2018

Responsive image

La Germania dice sì alla Grande Coalizione, e l’Italia?
L’accordo Merkel-Schulz riapre il dibattito sulla ‘Grande Coalizione’ in Italia. Ecco il perché non avverrà mai secondo ‘The Financial Time’

POLITICA | 08-02-2018

Responsive image

Londra, attentato a Theresa May. Trovati con bombe, coltelli e spray al peperoncino
I due terroristi sono stati fermati mentre trasportavano due esplosivi artigianali

ESTERI | 06-12-2017

Responsive image

Responsive image

9 novembre 1989: cade il Muro di Berlino. Dal 'Goodbye' a Lenin al progresso tedesco
A Berlino il simbolo della Guerra Fredda crollava portando la Germania a una nuova epoca

ESTERI | 09-11-2017

Responsive image

Bomba nella metro di Londra: arrestato un 18enne a Dover
Per l’attentato a Parsons Green fermato un sospettato: innalzata l'allerta terrorismo

ESTERI | 16-09-2017

Responsive image

Attentato Barcellona: terrorista in fuga verso la Francia. L’Isis esulta per gli attacchi in Spagna e Finlandia
Anche in Russia si è verificata un’aggressione con coltello in strada: si indaga

ESTERI | 19-08-2017



CULTURA

Responsive image

L’intrattenimento guarda al futuro: come cambia secondo Sergio Brancato

Il modo di vivere delle persone è stato radicalmente cambiato dall’impatto del...




Responsive image

MUNICIPIO DEL MARE

Per l'estate 2018 previste 90 proiezioni gratuite al centro del porto turistico di Ostia