Roma, Metro Lepanto chiusa per allarme bomba Falso allarme scaturito dalla presenza di un pacco sospetto situato sulla banchina - www.Pontilenews.it


Responsive image


Dialoga con PontileNews: 06.56566573 - redazione@pontilenews.it

CRONACA

 

19-11-2015

Roma, Metro Lepanto chiusa per allarme bomba

Falso allarme scaturito dalla presenza di un pacco sospetto situato sulla banchina


Responsive image

Attimi di panico questa mattina nella capitale italiana. La stazione di Lepanto, appartenente alla linea A della metro di Roma, è stata chiusa a causa della segnalazione, avventa poco dopo le ore 11.00, di un pacco sospetto sito sulla banchina della direzione Laurentina. A darne immediata notizia l’account twitter della società Atac.

 

 

Sono state avvertite nell’immediato le forze dell’ordine. La stazione di Lepanto è stata, con repentinità, evacuata per agevolare e consentire lo svolgimento delle operazioni degli artificieri. Inoltre, a scopo preventivo, è stato chiuso il tratto della metro circoscritto tra le stazioni di Ottaviano e Termini. Secondo suggerimento del commissariato di Roma Prati, l’azienda che gestisce il trasporto pubblico a Roma ha attivato, nella tratta soppressa, navette bus sostitutive. Tuttavia, i controlli effettuati dalle forze dell’ordine hanno dato esito negativo. Anche ieri, in serata, Roma era stata scenario di momenti di allarmismo a causa di una borsa abbandonata alla fermata di un autobus, presso via Veneto nella zona limitrofa all’ambasciata americana. Si trattava, in realtà, di un cuscino. Altri due falsi allarmi si sono verificati questa mattina, entrambi in zona Vaticano. Uno riguardava un trolley presso la sede dell’università Lumsa, l’altro una scatola di piccole dimensioni presso via Erba.

 

 

Sono giorni concitati quelli che seguono l’attentato di Parigi dello scorso 13 novembre per gran parte delle capitali europee. Soprattutto per Roma che, insieme a Milano, sembra poter essere uno dei prossimi obiettivi Isis, come suggerito dalle dichiarazioni giunte, nella serata di ieri, dall’Fbi. I servizi segreti hanno, infatti, inviato una segnalazione alle autorità di sicurezza in cui vengono indicati, come obiettivi probabili di un prossimo attentato, la Basilica di San Pietro a Roma, il Duomo e la Scala a Milano. 

di Chiara Di Nicola
 





Responsive image

ARTICOLI CORRELATI

Responsive image

Nuovo ordigno negli Usa. Attenzione per obiettivi sensibili a Roma
Nuova esplosione nel New Jersey

ESTERI | 19-09-2016

Responsive image

Pacco sospetto nella metro della Stazione Centrale di Milano: falso allarme bomba
La scatola di legno ritrovata è stata fatta brillare ma non conteneva esplosivo

CRONACA | 25-07-2016

Responsive image

Allarme bomba: evacuato il Tribunale di Spoleto
Gli artificieri stanno provvedendo ai dovuti accertamenti

CRONACA | 25-07-2016

Responsive image

Londra: un allarme bomba ha tenuto la zona nord della Capitale con il fiato sospeso
Due allarmi partiti dalle stazioni della metropolitana a nord di Londra

ESTERI | 25-07-2016

Responsive image

Responsive image

Bruxelles, falso allarme bomba in un centro commerciale. Ritrovata cintura riempita con del sale
A far scattare l’allarme un giovane di 26 anni che, secondo un primo esame, soffre di disturbi mentali

ESTERI | 21-06-2016

Responsive image

Parma, busta esplosiva nella sede dell’Efsa: probabile matrice anarchica
Proseguono le indagini, si indaga per atto terroristico

CRONACA | 07-06-2016

Responsive image

Manchester United: all’Old Trafford vincono i terroristi su autogol
L'ordigno era solo una copia dimenticata dalla polizia dopo le esercitazioni antiterrorismo

SPORT | 16-05-2016



CULTURA

Responsive image

L’intrattenimento guarda al futuro: come cambia secondo Sergio Brancato

Il modo di vivere delle persone è stato radicalmente cambiato dall’impatto del...




Responsive image

MUNICIPIO DEL MARE

Per l'estate 2018 previste 90 proiezioni gratuite al centro del porto turistico di Ostia