Salah Abdeslam è anche a Pordenone: ennesimo falso allarme Psicosi e segnalazioni si alimentano ormai l’una dell’altra. La presenza di nordafricani mai visti in uno stabile fa scattare l’allarme anche a Pordenone - www.Pontilenews.it


Responsive image


Dialoga con PontileNews: 06.56566573 - redazione@pontilenews.it

ESTERI

 

27-11-2015

Salah Abdeslam è anche a Pordenone: ennesimo falso allarme

Psicosi e segnalazioni si alimentano ormai l’una dell’altra. La presenza di nordafricani mai visti in uno stabile fa scattare l’allarme anche a Pordenone


Responsive image

Salah Abdeslam è ormai un’ossessione per tutti. Continua la pioggia di avvistamenti del terrorista, ricercato per il suo coinvolgimento negli attentati di Parigi. L’ultima, in ordine di tempo, a Pordenone, dove una tranquilla via residenziale del quartiere Roraigrande, per oltre due ore, è stata teatro di un perfetto blitz antiterrorismo, condotto dai Carabinieri del Ros e del Nucleo investigativo con tanto di unità cinofile.

 

L’operazione, scattata ieri alle 19,30, prende origine da una segnalazione telefonica avvenuta il giorno precedente, probabilmente causata dalla presenza di nordafricani mai visti prima che negli ultimi giorni si aggiravano intorno allo stabile, secondo quanto raccontato da alcuni abitanti della zona. Immediato, dunque, l’intervento delle forze dell’ordine che hanno presidiato il quartiere con carabinieri in borghese per lunghe ore, mentre nell’ombra si prepara un’operazione massiccio. Alle 19,30 tutto ormai è pronto e il blitz può partire. Così, all’improvviso, la strada cambia volto. Un faro squarcia il buio della sera, illuminando a giorno lo stabile dove avrebbe trovato rifugio il terrorista, mentre l’elicottero dei carabinieri sorvola a bassa quota il quartiere e  i militari fanno irruzione. Momenti concitati e di altissima tensione, soprattutto per gli inquilini del palazzo, evacuati e allontanati dalla strada. I carabinieri frugano meticolosamente ogni appartamento, non tralasciando nulla, neanche cassetti e armadi che, se non si trova il terrorista, potrebbero almeno loro consegnare preziose informazioni o tracce del suo passaggio. Ad aumentare una tensione, che già potrebbe essere tagliata con il coltello, le solite voci di corridoio che millantano la presenza di esplosivo.

 

Alle 21,30 il blitz si conclude con un pugno di mosche. Salah Abdeslam non c’è e non ci sono neanche tracce di un suo passaggio. A darne comunicazione ufficiale è Salvino Macli, responsabile del Nucleo informativo del Comando provinciale dei carabinieri di Pordenone che annuncia l’esito negativo dell’operazione. Finalmente la gente può rientrare nella propria abitazione, anche se l’adrenalina in corpo avrà bisogno di un bel po’ di tempo prima di essere scaricata. Da questa storia non possiamo che trarre tre conferme: Salah è ancora uccel di bosco; le forze dell’ordine italiane sono ben addestrate; la psicosi terrorismo sale. E chissà, magari a godersela è proprio Salah, dal caldo di una stazione di polizia nel nord europa.

di Stefania D'Agostino
 





Responsive image

ARTICOLI CORRELATI

Responsive image

Salah Abdeslam: prigione dorata per il terrorista degli attacchi di Parigi
In un carcere della capitale francese affollato al 190% un intero piano dotato di confort e altro è solo per lui

ESTERI | 04-07-2016

Responsive image

Attentati di Parigi: estradato in Francia Salah Abdeslam
‘Vuole spiegarsi al più presto’ annuncia il suo nuovo legale. Intanto, nuove testimonianze documentano come gli attentati di Parigi fossero prevedibilissimi

ESTERI | 27-04-2016

Responsive image

Arrestato Mohamed Abrini, il super ricercato per gli attentati di Parigi
Abrini potrebbe essere l'uomo col cappello che le telecamere dell'aeroporto di Zaventam filmarono in compagnia dei fratelli El Bakraoui

ESTERI | 08-04-2016

Responsive image

Attentati Bruxelles incompiuti. Il modello era Parigi
Salah Abdeslam e altri terroristi dovevano sparare sulla gente. Intanto sventato attentato a Parigi

ESTERI | 25-03-2016

Responsive image

Responsive image

Attentati Bruxelles: la centrale nucleare di Liegi era tra gli obiettivi sensibili
Diffuso l'identikit di un altro kamikaze ma Salah Abdeslam non collabora e chiede l'estradizione in Francia

ESTERI | 24-03-2016

Responsive image

Attacchi Bruxelles: l'Isis rivendica
Una risposta all'arresto di Salah Abdeslam, scrivono sui social. Salgono intanto a 33 le vittime

ESTERI | 22-03-2016

Responsive image

Attentati di Parigi: dopo Salah, identificato un complice. È caccia al terrorista
Tracce del suo dna anche sul materiale esplosivo utilizzato per gli attacchi del 13 novembre

ESTERI | 22-03-2016



CULTURA

Responsive image

L’intrattenimento guarda al futuro: come cambia secondo Sergio Brancato

Il modo di vivere delle persone è stato radicalmente cambiato dall’impatto del...




Responsive image

MUNICIPIO DEL MARE

Per l'estate 2018 previste 90 proiezioni gratuite al centro del porto turistico di Ostia