Angelos Tzortzinis è il fotoreporter dell’anno secondo il Time Ha cristallizzato nei suoi scatti la crisi, la tragedia, la ribellione della sua Grecia e di coloro che vi si accingevano con la speranza di un futuro migliore - www.Pontilenews.it


Responsive image


Dialoga con PontileNews: 06.56566573 - redazione@pontilenews.it

CULTURA

 

07-12-2015

Angelos Tzortzinis è il fotoreporter dell’anno secondo il Time

Ha cristallizzato nei suoi scatti la crisi, la tragedia, la ribellione della sua Grecia e di coloro che vi si accingevano con la speranza di un futuro migliore


Responsive image

Ha tradotto in immagini la crisi economica greca, ha portato alla luce i volti della disperazione di un’immigrazione senza fine rendendoli reali, tangibili. Questo è stato il lavoro di Angelos Tzortzinis che gli è valso il riconoscimento del Time che lo ha premiato come “fotografo di news dell’anno”. Il 31enne greco, fotografo freelance e fotoreporter dell’agenzia di stampa francese Agence France Press (Afp), ha immortalato gli ultimi sei anni della crisi economica del suo Paese e gli sbarchi degli immigrati che vedevano nelle coste greche, un primo approdo verso la salvezza. Ritrarre eventi direttamente correlati alla sua terra e alla sua vita, sarebbe proprio questo il segreto del fotoreporter di Atene, “Un buon fotografo non è qualcuno che fa belle foto” - ha detto Tzortzinis alla penna del Time – “è un processo molto più complicato. Il valore e le esperienze del fotografo formano gran parte di questo e si diffondono nelle fotografie. Ecco perché voglio fotografare storie che incidono sulla mia vita quotidiana e mi riguardano, come la crisi greca e la situazione dei rifugiati”.

 

Il genio di Tzortzinis si è nutrito proprio di quel disagio che oggi ritrae  nelle sue foto. Un disagio provato fin da bambino nel sobborgo povero di Atene dove erano stanziati dozzine di migranti afgani che avevano costruito le loro case e vivevano in condizioni disagiate. “Giocavamo a calcio per le strade e facevamo quello che fanno i bambini di quell’età, ma io mi sono sempre chiesto come queste persone sono finite in Grecia e cosa hanno lasciato alle loro spalle”. Tutto questo è rinvenuto alla mente quando i flussi migratoti degli ultimi anni sono diventati sempre più numerosi, e le spiagge di Lesbo e Kos si sono tramutate in tombe a cielo aperto,  Tzortzinis non poteva voltare lo sguardo indietro e da aprile ha cominciato a fotografare anche senza che gli fosse assegnato un lavoro. Fino a quando la Afp non lo ha incaricato di immortalare quegli eventi disastrosi attraverso le sue foto.

 

Ancora una volta il talento di Tzortzinis si arricchisce della sua onestà intellettuale. Il fotografo ribadisce come il suo proposito “non sia quello di dare al fruitore un’altra immagine di un testimone dei fatti”, ma aggiunge “provo a pormi in maniera distante, per quanto sia possibile, e mostrare alle persone quello che normalmente non vedrebbero. Voglio fotografare immagini che pongano riflessioni circa il futuro di queste persone”. 

di Clara Pellegrino
 





Responsive image

ARTICOLI CORRELATI

Responsive image

Cosa succede in Medio Oriente? Caos e guerre: il mondo resta a guardare.
Ci siamo chiesti a cosa è dovuto questo silenzio.

ESTERI | 17-04-2018

Responsive image

Ostia, dal lungomuro al mare: la Raggi libera il 50% delle spiagge lidensi
Presentato il nuovo piano per abbattere il lungomuro

MUNICIPIO CRONACA | 20-11-2017

Responsive image

#Quellavoltache: un hashtag per raccontare le violenze subite
Su Twitter le esperienze di donne vittime di abusi

CRONACA | 18-10-2017

Responsive image

Happy Time in festa: una giornata di divertimento e sorprese ai Parchi della Colombo
L'associazione Happy Time Infernetto Onlus compie 10 anni e festeggia presso i Parchi della Colombo

MUNICIPIO EVENTI | 14-09-2017

Responsive image

Responsive image

Acqua nella Capitale, il New York Times: 'Roma in declino. Impotenza e inettitudine politica'
Il razionamento dell'acqua, per ora, è scongiurato. Ma il quotidiano statunitense puntava due giorni fa il dito contro l'amministrazione capitolina

POLITICA | 29-07-2017

Responsive image

The New York Times: «Sì, Roma fa schifo»
Una delle firme di punta del quotidiano americano in un editoriale dal titolo 'La sudicia metafora di Roma'

POLITICA | 10-05-2017

Responsive image

Vaccini, New York Times vs M5s. Grillo: «Ci vorrebbe un vaccino contro le cazzate dei giornalisti»
il Nyt accusa: «Il movimento populista ha fatto attivamente campagna anti vaccini, collegando vaccinazioni e autismo»

POLITICA | 03-05-2017






Responsive image

MUNICIPIO DEL MARE

Per l'estate 2018 previste 90 proiezioni gratuite al centro del porto turistico di Ostia