L'appello di Papa Francesco: abolire la pena di morte e non trascinare i popoli in conflitti e guerre Tra i temi affrontati dal Pontefice in occasione della Giornata della Pace del 2016: debito internazionale, lavoro, immigrazione - www.Pontilenews.it


Responsive image


Dialoga con PontileNews: 06.56566573 - redazione@pontilenews.it

CRONACA

 

15-12-2015

L'appello di Papa Francesco: abolire la pena di morte e non trascinare i popoli in conflitti e guerre

Tra i temi affrontati dal Pontefice in occasione della Giornata della Pace del 2016: debito internazionale, lavoro, immigrazione


Responsive image

«Vinci l’indifferenza e conquista la pace» sono le parole pronunciate oggi da Papa Francesco nel suo discorso in occasione della Giornata mondiale della Pace che si celebrerà il 1° gennaio 2016. Tra gli argomenti affrontati dal Pontefice: la pena di morte, l’amnistia, i conflitti e le guerre, il debito internazionale, gli immigrati e la questione del lavoro. «Desidero rinnovare l’appello alle autorità statali per l’abolizione della pena di morte, là dove essa è ancora in vigore, e a considerare la possibilità di un’amnistia» parla così Papa Francesco affrontando un tema di grande attualità che il 7 dicembre scorso è stato oggetto di celebrazione nell’iniziativa della Comunità di Sant’Egidio: Cities for Life, la Giornata Internazionale delle città contro la pena di morte. L’attenzione del Pontefice si è soffermata anche sul tema riguardante le condizioni di vita nelle carceri, la finalità educativa che dovrebbe avere la reclusione e la formulazione di legislazioni in alternativa alla detenzione.

 

Papa Francesco nel suo discorso rivolge un appello ai governi del mondo circa la necessità di non coinvolgere in guerre e conflitti gli altri popoli che concorrerebbero a distruggere: «Non solo le ricchezze materiali, culturali e sociali, ma anche e per lungo tempo l’integrità morale e spirituale». Il Pontefice invita inoltre alla cancellazione del debito internazionale riguardante i paesi più poveri, e qualora questo non fosse possibile si auspica a un’equa gestione dello stesso. «Ripensare le legislazioni sulle migrazioni» che dovrebbero essere animate da parole chiave come: accoglienza, rispetto di doveri, responsabilità e facilità nell’integrazione, è l’appello del Papa che invita a porre attenzione anche alle condizioni di soggiorno dei migranti al fine di non spingere nessuno verso la criminalità.

 

Creazione di posti di lavoro per far fronte alla disoccupazione: è questa un’altra questione affrontata nel discorso. La mancanza di occupazione afferma il Pontefice: «Intacca pesantemente il senso di dignità e di speranza, e può essere compensata solo parzialmente dai sussidi, pur necessari, destinati ai disoccupati e alle loro famiglie». Un pensiero è rivolto anche alle donne e alla loro discriminazione in ambito lavorativo. Un appello, quello di Papa Francesco, che sembra toccare i temi che affliggono maggiormente il mondo intero; le sue incisive parole dovrebbero colpire l’attenzione di coloro che tengono le redini degli equilibri tra gli Stati e che prendono decisioni come se stessero giocando una partita a scacchi, incuranti delle persone sulle quali si ripercuotono le loro scelte.

 

 

di Giulia Morici
 





Responsive image

ARTICOLI CORRELATI

Responsive image

Contratto di governo: 3 punti fondamentali intorno ai quali verte il programma
Reddito di cittadinanza, pensioni e immigrazione: i temi più caldi del programma

POLITICA | 17-05-2018

Responsive image

Papa Francesco torna a Ostia
Manca solo la conferma da parte del Vaticano

MUNICIPIO CRONACA | 27-04-2018

Responsive image

Cinque anni di Papa Francesco, il Papa delle 'prime volte'
In occasione dell’anniversario, il Papa emerito proclama la ‘continuità interiore’ con Papa Bergoglio

CRONACA | 13-03-2018

Responsive image

Attentato a New York. Trump: 'Pena di morte per il killer'
Intanto la maratona di domenica si correrà, ma sarà superblindata

ESTERI | 02-11-2017

Responsive image

Responsive image

Ostia. Un regalo inaspettato di Papa Francesco alla parrocchia San Nicola di Bari
Una lavatrice e un’asciugatrice per aiutare i più bisognosi

MUNICIPIO CRONACA | 21-06-2017

Responsive image

Trump dal Papa: il presidente dispensa sorrisi, Bergoglio no
Dopo la visita in Vaticano, il presidente americano sarà ospite di Mattarella e Gentiloni. Nel pomeriggio partità per Bruxelles

CRONACA | 24-05-2017

Responsive image

Fatima, 100 anni ed è ancora mistero
Papa Francesco:«Sono qui come un vescovo vestito di bianco»

ESTERI | 13-05-2017



CULTURA

Responsive image

L’intrattenimento guarda al futuro: come cambia secondo Sergio Brancato

Il modo di vivere delle persone è stato radicalmente cambiato dall’impatto del...




Responsive image

MUNICIPIO DEL MARE

Per l'estate 2018 previste 90 proiezioni gratuite al centro del porto turistico di Ostia