Usa, elezioni presidenziali: i repubblicani uniti contro Trump Rubio, Cruz, Trump e Bush si fronteggiano sul ring allestito a Las Vegas dalla Cnn. Tra facile ironia e rimproveri, l'incontro si è focalizzato sul tema della sicurezza nazionale - www.Pontilenews.it


Responsive image


Dialoga con PontileNews: 06.56566573 - redazione@pontilenews.it

ESTERI

 

16-12-2015

Usa, elezioni presidenziali: i repubblicani uniti contro Trump

Rubio, Cruz, Trump e Bush si fronteggiano sul ring allestito a Las Vegas dalla Cnn. Tra facile ironia e rimproveri, l'incontro si è focalizzato sul tema della sicurezza nazionale


Responsive image

Ha avuto luogo ieri sera il primo incontro-scontro dopo gli attentati di Parigi e quello di San Bernardino tra i candidati repubblicani alla Casa Bianca. Un botta e risposta serrato e irriverente che ha avuto come principale bersaglio lui, l'uomo attualmente più discusso d'America: Donald Trump. La tematica centrale da trattare non poteva che essere la sicurezza nazionale e i candidati non si sono risparmiati nell'elargizione di soluzioni e offese. Il dibattito, avvenuto a Las Vegas e organizzato dalla Cnn, si è trasformato in un ring che ha visto agli angoli Marco Rubio, Ted Cruz, Donald Trump e Jeb Bush

 

Protagonista indiscusso della serata è il favorito dai sondaggi Trump, già nel mirino delle critiche per la soluzione da lui proposta giorni fa: bloccare l'ingresso negli Usa a tutti i musulmani e costruire un muro sul confine con il Messico per difendere il paese. Ma Trump non si accontenta ed esagera, allargando le punizioni per gli attentati alle famiglie dei jihadisti. È possibile fermare l'Isis, inoltre, bloccando internet e tutte le strutture telematiche di cui i jihadisti si servono per comunicare e arruolare adepti. Che Trump sia stato assoldato da Anonymous e abbia imparato i trucchi del mestiere? Difficile da credere.
Scatta l'ironia rivale, con Bush che replica: "Questa è follia" e, ancora (con un tocco di serietà), "non possiamo dissociarci dai musulmani che amano la pace". Per Jeb il magnate è un maestro nelle battute, ma genera caos e sarebbe un presidente del caos. Ma si sa, Trump non ha mai brillato per conoscenze e competenza politica, tutto ciò che gli resta sono quelle battute incriminate che non tardano ad arrivare: "Non crede davvero a ciò che dice, è solo disperato per la sua campagna fallita", ridacchia rivolgendosi a Bush.

 

Intenso anche il duello fra il senatore Ted Cruz e il collega della Florida Marco Rubio. Cruz avanza la proposta di una forza aerea che rada al suolo le strutture dell'Isis e continua accusando Rubio di aver appoggiato l'amnistia contro gli immigrati illegali.
Battute e sana -a tratti grottesca- rivalità elettorale a parte, Trump non è stato l'unico bersaglio, a fargli compagnia l'uscente presidente democratico Barack Obama. All'attuale inquilino della Casa Bianca viene recriminata una debolezza che può danneggiare il paese. Alla debolezza di Obama, i candidati opporranno fermezza e determinazione nella gestione dell'equilibrio tra sicurezza nazionale e protezione delle libertà individuali e della vita privata. Sul fronte critiche verso Obama, i candidati si sono mostrati compatti: è stato il presidente a mettere a rischio le difese americane accettando i profughi siriani.

di Serena Gazzaneo
 





Responsive image

ARTICOLI CORRELATI

Responsive image

L'età del caos. Viaggio nell'America di Donald Trump
Dal 29 al 30 gennaio uno spettacolo di giornalismo al teatro Vittoria di Roma

CULTURA | 22-01-2018

Responsive image

Usa, dopo Weinstein è il turno di Trump: il presidente indagato per molestie sessuali
«Quando sei una star, le donne te lo lasciano fare». Lo aveva dichiarato il tycoon nel 2005

ESTERI | 16-10-2017

Responsive image

Donald Trump:«You’re fired». Tutti gli uomini (licenziati) dal presidente
Da Anthony Scaramucci, passando per Sally Yates, fino a James Comey

ESTERI | 01-08-2017

Responsive image

#Covfefe, Donald Trump svela la password per il lancio nucleare?
Un refuso sul profilo Twitter del presidente scatena la fantasia della community

ESTERI | 31-05-2017

Responsive image

Responsive image

Trump e la 'Bestia': il presidente arriva a Roma con il suo mezzo speciale
La Capitale sarà blindata per 24 ore da martedì 23 maggio

POLITICA | 22-05-2017

Responsive image

Trump, il muro con il Messico è rimandato ma ‘si farà’
Divisioni in seno al Congresso allungano i tempi. Ma il presidente americano non si arrende

ESTERI | 26-04-2017

Responsive image

Tutti contro The Donald: Starbucks, Google, Facebook e Apple boicottano Trump
Starbucks risponde al decreto anti-immigrazione con l’assunzione di 10 mila immigrati

ESTERI | 30-01-2017



CULTURA

Responsive image

Roma: arriva il salone dedicato ai corsi di lingua: Language Expo

Fiera specializzata in viaggi studio all’estero



SALUTE

Responsive image

Cicciobello Morbillino è diventato un caso

In merito si è espresso anche il medico Roberto Burioni

SCIENZE E TECNOLOGIA

Responsive image

Come rispondere al fenomeno dilagante delle “fake-news”?

Numerose fondazioni, enti ed università hanno provato a proporre soluzioni


Responsive image

SPORT

Responsive image

Scontri Liverpool. Il ritorno Roma-Liverpool fa paura: se si ripetessero gli episodi di 34 anni fa?

Gravissime le condizioni del tifoso inglese rimasto ferito negli scontri di mercoledì

MUNICIPIO DEL MARE

Per l'estate 2018 previste 90 proiezioni gratuite al centro del porto turistico di Ostia


Responsive image