Amazon pronta ad aprire una catena di librerie Secondo i rumor, il colosso americano inaugurerà 400 punti di vendita negli Stati Uniti - www.Pontilenews.it


Responsive image


Dialoga con PontileNews: 06.56566573 - redazione@pontilenews.it

SCIENZE E TECNOLOGIA

 

04-02-2016

Amazon pronta ad aprire una catena di librerie

Secondo i rumor, il colosso americano inaugurerà 400 punti di vendita negli Stati Uniti


Responsive image

Dopo aver inaugurato lo scorso novembre la sua prima (e finora unica) libreria fisica a Seattle, città in cui ha sede, Amazon, colosso dello shopping online, sembrerebbe ora ben intenzionata a proseguire l'espansione nel settore retail, e per questo sarebbe pronta ad aprire altri quattrocento punti vendita negli Stati Uniti. E in futuro, probabilmente, anche nel resto del mondo. L'indiscrezione arriva dall'amministratore delegato di una società immobiliare con centri commerciali in tutti gli Stati Uniti. Da Amazon, al momento, arrivano solo un no comment, ma, a questo punto, sembra chiaro che l'apertura del punto vendita “Amazon Books” della capitale dello Stato di Washington abbia rappresentato solo il primo step di un progetto più grande, che ha come obiettivo, verosimilmente, il recupero di un rapporto più stretto con una clientela ormai da anni abituata a interfacciarsi solamente con un “freddo” sito Internet. L'intento è chiaro, dunque, ed è reso palese proprio dal modello di vendita proposto da Amazon Books.

 

In un ambiente aperto ed accogliente, infatti, Amazon Books propone, al momento, non solo oltre cinquemila titoli, ma anche alcuni tra i device prodotti da Amazon, dai famosi Kindle ai tablet. I libri, poi, sono spesso accompagnati da fogli su cui è possibile leggere recensioni lasciate dagli utenti online e, cosa di non poco conto, sono proposti agli stessi prezzi a cui è possibile reperirli sullo store online. Prezzi che sono spesso al di sotto di quelli cui sono venduti in altre librerie, che siano singole attività o mega store di altri franchise. Uno dei punti di forza della libreria fisica Amazon Books è anche questo, ovviamente. Amazon conosce perfettamente il posizionamento dei prodotti sul mercato, e non è da sottovalutare, ai fini del successo del progetto, che i titoli disponibili sugli scaffali siano gli stessi titoli che vanno per la maggiore nelle classifiche di vendita online. In più, c'è la questione Amazon Publishing. Con la creazione di una propria “casa editrice”, infatti, il colosso americano deve, in qualche modo, cercare di avvicinare la maggior fetta di pubblico possibile per far conoscere i propri titoli.

 

Difficile pronosticare l'impatto che l'apertura di un cospicuo numero di Amazon Books possa avere sul mercato. Sembra paradossale, infatti, che proprio Amazon, accusata da più parti di aver affossato il mercato librario, torni al retail. Strano, ma non incomprensibile, alla luce di quanto detto. Se la strategia avrà successo, in ogni caso, lo dirà solo il tempo. Intanto, si aspettano conferme ufficiali in merito.

di Flavio Del Fante
 





Responsive image

ARTICOLI CORRELATI


Responsive image

Black Friday: come, quando e dove acquistare in Italia
Venerdì 24 novembre sarà la giornata degli acquisti: sconti e offerte online e negli store

SCIENZE E TECNOLOGIA | 13-11-2017

Responsive image

Amazon Prime Day: 30 ore di sconti, dagli smartphone alla carne di bisonte canadese
Offerte irripetibili sul più grande sito di e-shop al mondo

SCIENZE E TECNOLOGIA | 10-07-2017

Responsive image

Amazon Go: il negozio (non virtuale) dove prendi e porti a casa
Il conto verrà caricato automaticamente sulla carta di credito

SCIENZE E TECNOLOGIA | 06-12-2016

Responsive image

Responsive image

Dal Black Friday al Cyber Monday: un lunedì di sconti sulla tecnologia
Tutte le informazioni sull'evento dedicato agli amanti dello shopping online

SCIENZE E TECNOLOGIA | 27-11-2016

Responsive image

Black Friday: se dovete fare acquisti, fateli adesso
Tutto sulle aziende che aderiscono alla giornata dedicata allo shopping

SCIENZE E TECNOLOGIA | 21-11-2016

Responsive image

Amazon Dash Button. Hai finito la carta igienica? Schiaccia il bottone
Il bottone ‘magico’ arriva in Italia. Restare a secco sarà un ricordo del passato

SCIENZE E TECNOLOGIA | 09-11-2016



CULTURA

Responsive image

L’intrattenimento guarda al futuro: come cambia secondo Sergio Brancato

Il modo di vivere delle persone è stato radicalmente cambiato dall’impatto del...




Responsive image

MUNICIPIO DEL MARE

Per l'estate 2018 previste 90 proiezioni gratuite al centro del porto turistico di Ostia