James Bond è a Roma, l’Aston Martin volerà nel Tevere e 007 si paracaduterà su Ponte Sisto Fino al 12 marzo Roma sarà paralizzata per le riprese del nuovo film, in cambio Roma riceverà 600.000 euro - www.Pontilenews.it


Responsive image


Dialoga con PontileNews: 06.56566573 - redazione@pontilenews.it

CRONACA

 

23-02-2015

James Bond è a Roma, l’Aston Martin volerà nel Tevere e 007 si paracaduterà su Ponte Sisto

Fino al 12 marzo Roma sarà paralizzata per le riprese del nuovo film, in cambio Roma riceverà 600.000 euro


Responsive image

Sono iniziate le mirabolanti riprese del nuovo film di James Bond. Questa volta il set cinematografico è a Roma e la macchina hollywoodiana si intratterà fino al 12 marzo. Tutto il centro storico di Roma, a fasi alterne, sarà chiuso al traffico ed al transito, anche dei residenti, per poter eseguire le riprese in totale privacy e per effettuare l’inseguimento con la mitica Aston Martin. Protagonisti di questa storia saranno Daniel Craig e Monica Bellucci, la produzione è della famosa Metro Goldwyn Mayer con la regia di Sam Mendes (lo stesso di Skyfall). Daniel Craig ha già rivestito tre volte i panni di James Bond e sempre in maniera esemplare nei film Casino Royale, Quantum of Solace e Skyfall.

 

Le riprese si appoggeranno anche agli studios di Cinecittà per la produzione del film che sarà il numero 24 della serie James Bond. Questo 24esimo film, dal set tutto italiano dato che molte scene sono previste oltre che a Roma anche alla Reggia di Caserta, dovrebbe uscire nelle sale a novembre 2015.

 

Tuttavia, già dai primi ciak, l’Aston Martin di 007 guidata da Daniel Craig si è dovuta arrendere ai sampietrini risentendo in particolare delle buche che costellano la nostra città. Tra il girato esterno e quello all’interno dell’abitacolo si notano le differenze di ripresa causate dai contraccolpi delle buche e del cambio di manto stradale: dai sampietrini all’asfalto da Via di San Gregorio a Via Celio. Niente che il lavoro di post-produzione non possa sistemare ma, per essere sicuri, la scena è stata girata ben 15 volte.

 

I ciak adrenalinici di Roma saranno:

-          L’Aston Martin che vola nel Tevere;

-          L’atterraggio di 007 su Ponte Sisto in piena notte lanciandosi sa un elicottero;

-          Un auto in corsa che si scontra nella notte con una Fiat 500 in zona Vaticano;

-          Inseguimento notturno lungo Corso Vittorio Emanuele II.

 

Per le riprese il Sindaco Marino ha stabilito di incassate una cifra che va dai 600.000 al milione di euro: molto di più rispetto al tanto discusso affitto per il concerto dei Rolling Stones. Ma tutto questo servirà a qualcosa per la citta? Roma ha bisogno di questo set per farsi pubblicità?

 

A noi romani, per adesso, ci aspetterà tanto traffico in più e tutta l’attesa di vedere la nostra Roma al cinema vissuta dal mitico James Bond.

 

 





Responsive image

ARTICOLI CORRELATI


Responsive image

Roma, domenica l'ultima tappa del Giro d'Italia: viabilità e maxi piano di sicurezza
La Capitale ospiterà la tappa conclusiva del Giro d'Italia, molte le disposizioni di ordine pubblico in vista della manifestazione

CRONACA | 22-05-2018

Responsive image

Casa Internazionale delle Donne: cosa prevede la mozione approvata in Campidoglio dal M5s
Prevista l'apertura ad altre “realtà associative” dello stabile in via della Lungara

CRONACA | 19-05-2018

Responsive image

Word Press Photo: una mostra capace di raccontare un anno con gli occhi
A Roma, una mostra per fare il giro del mondo tra curiosità , natura, fatti

CULTURA | 18-05-2018

Responsive image

Responsive image

Incidente stradale sulla Ostiense: possibile causa il manto stradale dissestato
Lo schianto è avvenuto contro il guard rail tra Ostia Antica e il Cineland

CRONACA | 07-05-2018

Responsive image

Apertura metro C: l'odissea della nuova tratta metropolitana giungerà alla fine?
Apre la fermata San Giovanni, nuova stazione-museo che collegherà metro A e metro C

CRONACA | 05-05-2018

Responsive image

Primo maggio 2018 a Roma: non solo 'concertone'. Ecco alcuni interessanti eventi
Per i romani che vogliono passare la festa dei lavoratori in modo alternativo, si aprono più possibilità di quante si possano immaginare

CRONACA | 30-04-2018



CULTURA

Responsive image

L’intrattenimento guarda al futuro: come cambia secondo Sergio Brancato

Il modo di vivere delle persone è stato radicalmente cambiato dall’impatto del...




Responsive image

MUNICIPIO DEL MARE

Per l'estate 2018 previste 90 proiezioni gratuite al centro del porto turistico di Ostia