Comunali Roma 2016. Per Paola Taverna è complotto: vogliono lasciar vincere il M5S 'Diciamocelo chiaramente, questi stanno mettendo in campo dei nomi perché non vogliono vincere Roma, si sono già fatti i loro conti', il pensiero della senatrice - www.Pontilenews.it


Responsive image


Dialoga con PontileNews: 06.56566573 - redazione@pontilenews.it

POLITICA

 

16-02-2016

Comunali Roma 2016. Per Paola Taverna è complotto: vogliono lasciar vincere il M5S

'Diciamocelo chiaramente, questi stanno mettendo in campo dei nomi perché non vogliono vincere Roma, si sono già fatti i loro conti', il pensiero della senatrice


Responsive image

Il giorno seguente alla presentazione dei candidati per il Movimento 5 Stelle al Campidoglio, la senatrice Paola Taverna si è espressa esponendo una nuova teoria complottista. “Ho pensato che potrebbe essere in corso un complotto per far vincere il Movimento Cinque Stelle a Roma. È incredibile riuscire a proporre per i romani un candidato del genere”, ha proseguito poi in riferimento ai nomi principali dei due schieramenti di centrodestra e centrosinistra. “La scelta di Bertolaso mi ha lasciato perplessa tanto quanto quella di Giachetti. Diciamocelo chiaramente, questi stanno mettendo in campo dei nomi perché non vogliono vincere Roma, si sono già fatti i loro conti. Al governo rimane Renzi, alla Regione Zingaretti che stiamo vedendo come sta operando, a livello economico Roma dipende da stanziamenti regionali e stanziamenti statali, ora vogliono metterci il Cinque Stelle, per togliergli i fondi e fargli fare brutta figura. Questo i romani lo devono capire. La nostra campagna elettorale sarà 'prendiamoci Roma, ma prendiamocela tutti insieme'. Ci stanno lasciando debiti fino al 2020 e questa non è opera del Cinque Stelle”.

 

Venerdì sarà aperto sul blog di Beppe Grillo il voto elettronico per poter scegliere i 49 candidati che comporranno la lista per il consiglio comunale. In un secondo momento, gli iscritti al Movimento romano potranno esprimere, sempre per via telematica, la loro preferenza tra i 10 classificati, con il fine di decretare il loro candidato sindaco. Rimarrà fuori dalla competizione il professore della prima università di Roma “La Sapienza” Antonio Caracciolo, finito sotto procedimento disciplinare, per poi essere assolto, presso il Consiglio nazionale universitario con l’accusa di aver negato lo sterminio degli ebrei durante l'Olocausto. Corrono, invece, mirando al traguardo gli ex consiglieri comunali dell'era Marino Virginia Raggi, Marcello De Vito, Davide Frongia ed Enrico Stefano. O ancora: il giornalista tv Ivo Mej, Paolo Ferrara, ex capogruppo M5S ad Ostia, la plurilaureata Rolanda Giannini, Antonio Caracciolo, casalinghe, impiegati e molti altri. L’età media si aggira intorno ai 45 anni, con una percentuale maschile decisamente maggiore.

 

209 in tutto sono le candidature del Movimento 5 Stelle per il Campidoglio. Tuttavia, tra queste, sembrerebbe esserci qualcuno che ha preferito omettere incarichi politici e sindacali ricoperti in precedenza. “Ci arrivano dagli attivisti sulla rete segnalazioni su incarichi politici o sindacali passati che qualche candidato avrebbe omesso di raccontare e le stiamo valutando”, ha spiegato la deputata M5S Roberta Lombardi, che in compagnia di altri parlamentari romani ha assunto il compito di scremare, durante le scorse settimane, le candidature. Sembra invece essere noto già il programma del Movimento che batterà su tre argomenti principali: la trasparenza, i rifiuti e i trasporti. E per tutti quei candidati che, una volta giunti in Campidoglio, si allontaneranno dalla linea seguita dal partito è prevista una salata multa di 150 mila euro.

di Chiara Di Nicola
 





Responsive image

ARTICOLI CORRELATI

Responsive image

Roma, M5s in protesta per la legge elettorale. Grillo: 'Rosatellum grande bluff'
Proteste a piazza della Rotonda (Pantheon) sulla legge elettorale

POLITICA | 25-10-2017

Responsive image

Elezioni X Municipio. Di Pillo (M5s) sceglie il secondo assessore
Paola Zanichelli si occuperà di bilancio e fondi europei: ‘Sfida impegnativa, ma sono entusiasta’

MUNICIPIO POLITICA | 25-10-2017

Responsive image

Roma e M5s. ‘La macchina senza ruote e volante’ è ripartita?
Ciò che rimane del programma di Virginia Raggi

POLITICA | 08-10-2017

Responsive image

M'ama-non m'ama: la controversa storia d'amore tra Paola Taverna (M5s) e i tassisti di Roma
Il blog 'Roma fa schifo' stava per essere querelato per aver documentato la simpatia tra la senatrice e il gruppo dei 'Soffokati'

POLITICA | 25-06-2017

Responsive image

Responsive image

Microcredito, finanziamenti per aiutare piccole e nuove imprese nel X Municipio
Un’importante possibilità per chi ha un’idea o un progetto imprenditoriale da avviare

MUNICIPIO POLITICA | 24-06-2017

Responsive image

La riforma spiegata punto per punto
Domenica si voterà sulla riforma costituzionale: ma sapete davvero cosa si cambia?

POLITICA | 01-12-2016

Responsive image

Costi della politica: la Camera rinvia in Commissione il ddl del Movimento 5 Stelle
Alessandro Di Battista furioso scende in piazza a protestare

POLITICA | 25-10-2016



CULTURA

Responsive image

L’intrattenimento guarda al futuro: come cambia secondo Sergio Brancato

Il modo di vivere delle persone è stato radicalmente cambiato dall’impatto del...




Responsive image

MUNICIPIO DEL MARE

Per l'estate 2018 previste 90 proiezioni gratuite al centro del porto turistico di Ostia