Primarie Usa: per i repubblicani è Cruz vs Trump Cruz accorcia le distanze sul tycoon mentre la Clinton procede spedita - www.Pontilenews.it


Responsive image


Dialoga con PontileNews: 06.56566573 - redazione@pontilenews.it

ESTERI

 

06-03-2016

Primarie Usa: per i repubblicani è Cruz vs Trump

Cruz accorcia le distanze sul tycoon mentre la Clinton procede spedita


Responsive image

Nuova tornata elettorale in Usa per la nomination alle presidenziali. Il Super Saturday segna un buon risultato per Ted Cruz che si aggiudica il Kansas ed il Minnesota, dimostrandosi lavversario più quotato in campo repubblicano contro Donald Trump. Infatti laltro candidato Marco Rubio rimane con un pugno di mosche in mano, rinviando le residue speranze al prossimo 15 marzo quando si voterà nel suo feudo, la Florida, considerato uno degli Stati chiave per accedere alla nomination

 

Resta intanto bocciata la sua pretesa di presentarsi come il candidato moderato e conservatore, uomo dell'establishment. Un ruolo che invece può rivendicare con maggiore credibilità Ted Cruz, le cui vittorie lo proiettano come unico concorrente di fronte allo straripante miliardario, autorizzandolo a chiedere un passo indietro da parte degli altri concorrenti in modi da coalizzarsi contro di lui. "È il momento di essere uniti", è il messaggio che invia agli altri candidati aggiungendo  "Continueremo ad accumulare delegati, ma adesso è necessario che il campo si restringa".

 

È lui luomo capace di salvaguardare "il partito di Lincoln e Reagan" come va ripetendo da giorni. È un invito ad intervenire rivolto allestablishment del partito Repubblicano, fortemente preoccupato per il successo di Trump e ormai deciso a ostacolargli in ogni modo il cammino verso la nomination, tanto che nei giorni scorsi si è parlato di un possibile colpo di mano che avrebbe portato alla sostituzione di Trump con Mitt Romney, nonostante fosse stato per ben due volte trombato nella gara con Obama. 

 

Suona fortemente ironico il commento del tycoon americano, ancora una volta il vincitore della giornata elettorale con  i favori nel Kentucky e nella Louisiana: "Non è stata una buona serata per Marco Rubio, è il momento per lui di lasciare la corsa". Ha detto provocatoriamente, auspicando una competizione a due con Ted Cruz: "Lo vorrei molto. Non vince a New York, non vince in New Jersey, non vince in California". Sul lato dei Democratici, Hillary Clinton ha prevalso in un solo Stato, la Louisiana, mentre gli altri due Stati in palio, Kansas e Nebraska, sono andati a Bernie Sanders. Sostanzialmente immutato però il vantaggio dellex first lady

di Stefania D'Agostino
 





Responsive image

ARTICOLI CORRELATI

Responsive image

L'età del caos. Viaggio nell'America di Donald Trump
Dal 29 al 30 gennaio uno spettacolo di giornalismo al teatro Vittoria di Roma

CULTURA | 22-01-2018

Responsive image

Usa, dopo Weinstein è il turno di Trump: il presidente indagato per molestie sessuali
«Quando sei una star, le donne te lo lasciano fare». Lo aveva dichiarato il tycoon nel 2005

ESTERI | 16-10-2017

Responsive image

Donald Trump:«You’re fired». Tutti gli uomini (licenziati) dal presidente
Da Anthony Scaramucci, passando per Sally Yates, fino a James Comey

ESTERI | 01-08-2017

Responsive image

#Covfefe, Donald Trump svela la password per il lancio nucleare?
Un refuso sul profilo Twitter del presidente scatena la fantasia della community

ESTERI | 31-05-2017

Responsive image

Responsive image

Trump e la 'Bestia': il presidente arriva a Roma con il suo mezzo speciale
La Capitale sarà blindata per 24 ore da martedì 23 maggio

POLITICA | 22-05-2017

Responsive image

Trump, il muro con il Messico è rimandato ma ‘si farà’
Divisioni in seno al Congresso allungano i tempi. Ma il presidente americano non si arrende

ESTERI | 26-04-2017

Responsive image

Tutti contro The Donald: Starbucks, Google, Facebook e Apple boicottano Trump
Starbucks risponde al decreto anti-immigrazione con l’assunzione di 10 mila immigrati

ESTERI | 30-01-2017



CULTURA

Responsive image

L’intrattenimento guarda al futuro: come cambia secondo Sergio Brancato

Il modo di vivere delle persone è stato radicalmente cambiato dall’impatto del...




Responsive image

MUNICIPIO DEL MARE

Per l'estate 2018 previste 90 proiezioni gratuite al centro del porto turistico di Ostia