Attentati Bruxelles incompiuti. Il modello era Parigi Salah Abdeslam e altri terroristi dovevano sparare sulla gente. Intanto sventato attentato a Parigi - www.Pontilenews.it


Responsive image


Dialoga con PontileNews: 06.56566573 - redazione@pontilenews.it

ESTERI

 

25-03-2016

Attentati Bruxelles incompiuti. Il modello era Parigi

Salah Abdeslam e altri terroristi dovevano sparare sulla gente. Intanto sventato attentato a Parigi


Responsive image

Blitz antiterrorismo a Parigi e a Bruxelles. Ieri nella capitale francese un massiccio intervento delle forze antiterrorismo presso la banlieue di Argenteuila nord di Parigi, iniziato nel pomeriggio e terminato in serata, ha portato all'arresto di un uomo. Il ministro dell’Interno, Bernard Cazeneuve, ha spiegato che la persona fermata, di nazionalità francese, “stava preparando un attentato“ e il progetto era “ad uno stadio avanzato”. L'uomo a capo di una cellula terroristica era intenzionato a agire in un arco di tempo piuttosto breve. “Nessun elemento tangibile – ha precisato Cazeneuve – consente di collegare questo progetto agli attentati di Bruxelles e Parigi”. Cazeneuve ha anche precisato che "75 persone collegate ad attività terroristiche sono state fermate in Francia dall'inizio del 2016. Fra loro, 37 sono state denunciate e 28 arrestate".Secondo l'emittente iTelè, l'uomo fermato sarebbe stato già condannato all'estero per i suoi legami con il terrorismo. 

 

A Bruxelles, invece, Eric Van Der Sypt, portavoce della procura, ha annunciato il fermo di sei persone. Tre sono state arrestate "davanti alla procura", in pieno centro, altre due sul territorio di Bruxelles e una a Jette. Blitz sono stati condotti in tarda serata anche nel quartiere Schaerbeek, dove si trovava il covo degli attentatori, ma non ha portato ad alcun fermo. Intanto, le indagini in corso non escludono che nei piani dei terroristi fosse previsto per Bruxelles un attacco multiplo simile a quello di ParigiSalah Abdeslam e altri jihadisti avrebbero dovuto sparare sulla gente con i kalashnikov per le strade della città, mentre altri si sarebbero dovuti far saltare in aria all'aeroporto e alla metro, come è poi accaduto. 

 

Ma il blitz nel covo di Forest, durante il quale  Belkaid è rimasto ucciso nella sparatoria con la polizia, e l'arresto di Salah tre giorni dopo avrebbero impedito la totale realizzazione del piano. Mentre l'inchiesta prosegue riservando ogni giorno novità, il centro di crisi ha stabilito di abbassare da 4 a 3 il livello di allerta, ritenendo che la minaccia di altri attacchi terroristici non è più imminente, pur restando tuttavia elevata.

di Stefania D'Agostino
 





Responsive image

ARTICOLI CORRELATI

Responsive image

'La mia casa è il Bataclan' riapre lo storico locale: siamo pronti a ripartire per Parigi?
La Francia ricorda gli attacchi del 13 novembre dopo un anno di sangue e crisi del turismo

ESTERI | 12-11-2016

Responsive image

Attentati di Parigi e di Bruxelles: la mente delle stragi ha un volto
Intanto il Governo francese inizia a risarcire le prime vittime degli attentati

ESTERI | 08-11-2016

Responsive image

Salah Abdeslam: prigione dorata per il terrorista degli attacchi di Parigi
In un carcere della capitale francese affollato al 190% un intero piano dotato di confort e altro è solo per lui

ESTERI | 04-07-2016

Responsive image

Attentati di Parigi: estradato in Francia Salah Abdeslam
‘Vuole spiegarsi al più presto’ annuncia il suo nuovo legale. Intanto, nuove testimonianze documentano come gli attentati di Parigi fossero prevedibilissimi

ESTERI | 27-04-2016

Responsive image

Responsive image

Attentati Bruxelles, il vero obiettivo dei kamikaze era Euro 2016
Dovevano colpire gli europei di calcio, ma l'arresto di Salah ha velocizzato i tempi e cambiato i luoghi

ESTERI | 12-04-2016

Responsive image

Arrestato Mohamed Abrini, il super ricercato per gli attentati di Parigi
Abrini potrebbe essere l'uomo col cappello che le telecamere dell'aeroporto di Zaventam filmarono in compagnia dei fratelli El Bakraoui

ESTERI | 08-04-2016

Responsive image

Attentati di Bruxelles: si riapre la caccia all’uomo col cappello
Rilasciato Faycal Cheffou, arrestato dopo che il tassista l’aveva riconosciuto

ESTERI | 28-03-2016



CULTURA

Responsive image

L’intrattenimento guarda al futuro: come cambia secondo Sergio Brancato

Il modo di vivere delle persone è stato radicalmente cambiato dall’impatto del...




Responsive image

MUNICIPIO DEL MARE

Per l'estate 2018 previste 90 proiezioni gratuite al centro del porto turistico di Ostia