India, incendio al tempio durante fuochi d’artificio: 101 morti Quasi 15mila fedeli intrappolati da lingue di fuoco, mentre pezzi di cemento schizzavano da una parte all’altra - www.Pontilenews.it


Responsive image


Dialoga con PontileNews: 06.56566573 - redazione@pontilenews.it

ESTERI

 

10-04-2016

India, incendio al tempio durante fuochi d’artificio: 101 morti

Quasi 15mila fedeli intrappolati da lingue di fuoco, mentre pezzi di cemento schizzavano da una parte all’altra


Responsive image

Terribile tragedia nel sud dell’India. È già di 101 morti e oltre 250 feriti il numero delle vittime rimaste coinvolte nel drammatico rogo divampato questa mattina nel tempio di Puttingal, a Kollam, Stato del Kerala. Lo riferisce la tv locale Ndtv. L’incendio sarebbe scoppiato intorno alle 3.00, ora locale, mentre nel tempio erano radunati tra i 10 e i 15 mila fedeli per l’ultimo dei sette giorni in onore della dea Bhadrakali, incarnazione della dea Kali, divinità particolarmente venerata nel sud dell'India. Come tradizione, a concludere le celebrazioni, una gara di fuochi d’artificio fra diversi gruppi partecipanti. Quest’anno, però, la manifestazione non era autorizzata perché l’Alta Corte del Kerala aveva bandito simili eventi dal tempio proprio per il timore di incidenti.

 

L’incendio ha avuto origine da una scintilla dei fuochi d'artificio che, a sua volta, ha dato fuoco a una batteria di botti, depositati all’interno del tempio per essere usati durante il capodanno Indù di giovedì prossimo. I botti sono esplosi sprigionando immediatamente alte lingue di fuoco che hanno sventrato il tempio e intrappolato i fedeli. Le tv locali hanno rimandato immagini di colonne di fumo che si ergevano sui resti del complesso e di fuochi d’artificio che continuavano a partire senza sosta. Testimoni raccontano, invece, di una serie di esplosioni e di pezzi di cemento che schizzavano in giro come proiettili. Le esplosioni hanno causato danni anche alle abitazioni che si trovano nel raggio di un chilometro. L’incendio è stato domato dai vigili del fuoco, che adesso stanno setacciando le macerie alla ricerca di altri morti e feriti assieme a squadre di medici. Si teme che il bilancio delle vittime sia drammaticamente destinato a salire.

 

Sgomento e dolore tra le autorità. Sivakumar, ministro della Salute, ha riferito che "molte persone sono in cura negli ospedali a Kollam". Il primo ministro indiano, Narendra Modi, che si sta recando sul luogo della tragedia con una squadra di medici, ha parlato di uno "shock che lascia senza parole" e ha annunciato l’assegnazione di 200mila rupie (corrispondenti a 2.900 euro) a ogni famiglia che ha perso un proprio caro nel rogo.

di Stefania D'Agostino
 





Responsive image

ARTICOLI CORRELATI

Responsive image

India, adolescente stuprata e uccisa: il suo cadavere appeso a un albero
È questo solo l’ultimo caso di un fitto elenco di violenze che proietta l’India tra i primi Paese al mondo per numero di stupri

ESTERI | 30-05-2016

Responsive image

Finmeccanica esclusa dalle gare d'appalto in India
Il gruppo italiano nella black list per la vicenda Orsi-Spagnoletti, stop a contratti e forniture

POLITICA | 30-05-2016

Responsive image

Caso Marò, Girone torna in Italia: l'India ha pronunciato il suo 'sì'
La Corte suprema indiana ha accolto la decisione del Tribunale dell'Aja

CRONACA | 26-05-2016

Responsive image

India: diventa mamma a più di settanta anni
I medici locali assicurano che in India non è un evento raro

ESTERI | 11-05-2016

Responsive image

Responsive image

India, Badi: 80 suicidi in tre mesi. Per gli abitanti è colpa del demonio
Per i medici locali la colpa è dell’uso smodato di pesticidi

ESTERI | 09-05-2016

Responsive image

Primarie Usa: Trump stravince, Cruz si ritira, Sanders batte la Clinton
Per Trump la nomination è ormai a un passo, ma anche la Clinton per i democratici continua a essere superfavorita

ESTERI | 04-05-2016

Responsive image

India, stuprata e bruciata viva quindicenne
La giornata internazionale della donna segnata dall'ennesima violenza

ESTERI | 08-03-2016



CULTURA

Responsive image

L’intrattenimento guarda al futuro: come cambia secondo Sergio Brancato

Il modo di vivere delle persone è stato radicalmente cambiato dall’impatto del...




Responsive image

MUNICIPIO DEL MARE

Per l'estate 2018 previste 90 proiezioni gratuite al centro del porto turistico di Ostia