La Juventus è campione d'Italia, altro non c'è Dopo la sconfitta del Napoli i bianconeri centrano il loro quinto scudetto consecutivo, ma di rivali ancora non se ne vedono - www.Pontilenews.it


Responsive image


Dialoga con PontileNews: 06.56566573 - redazione@pontilenews.it

SPORT

 

25-04-2016

La Juventus è campione d'Italia, altro non c'è

Dopo la sconfitta del Napoli i bianconeri centrano il loro quinto scudetto consecutivo, ma di rivali ancora non se ne vedono


Responsive image

La Juventus è campione d’Italia. La conclusione di questa 35sima giornata di campionato è questa, l’unica notizia definitiva. Dopo l’1 a 0 subito dal Napoli all’Olimpico di Roma per mano degli uomini di Spalletti, la Juve si porta a più 12 dai partenopei. E festeggia così il suo quinto scudetto consecutivo, rimarcando la sua assoluta superiorità calcistica rispetto a tutte le altre squadre italiane. Superiore al Napoli, grande deluso di questa stagione che, con la sconfitta di oggi, sta rischiando di chiudere il campionato addirittura in terza posizione. Superiore alla Roma, che pur mantenendo con Spalletti una media punti ottima e mostrando quasi sempre un gioco fluido ed efficace, non sembra ancora all’altezza dei bianconeri. Superiore soprattutto a quelle due squadre che a inizio campionato sembravano dovessero contendersi il titolo o comunque lottare fra le prime quattro: l’Inter e la Fiorentina, vere grandi sconfitte di questo campionato, almeno ai piani alti.

 

Bisogna riconoscere che questa Juventus è, almeno nel quadro nazionale, due spanne sopra le sue rivali; e ha dimostrato di esserlo rimontando 25 punti alla Roma e 21 al Napoli da quando è iniziata la sua rincorsa al primo posto dopo l’avvio estremamente deludente. E anche la nazionale mostra come la maggioranza dei titolari azzurri vengano proprio dalla Vecchia Signora, oltre al fatto che i vivai italiani sono sempre più poveri o addirittura inesistenti se paragoniamo il Belpaese alla Spagna.

 

Italia uguale Juventus, è questo che il mondo calcistico nostrano fa vedere al resto del mondo; anche al livello europeo infatti la Juve è ormai l’unica capace di accedere e mantenersi in Champions con una certa dignità, mentre gli altri club sono ormai scomparsi dalle competizioni internazionali, da ultimo il fu vincente Milan, al secondo posto per numero di Champions vinte.

 

In questo campionato dunque non rimane che gustarsi la lotta per la salvezza e lo scontro Roma-Napoli per l’argento in campionato. Tutti gli altri, purtroppo, non hanno niente altro da regalarci.

di Michelangelo Borri
 





Responsive image

ARTICOLI CORRELATI

Responsive image

Serie A, Roma e Lazio impegnate in due big match
Le due squadre capitoline contro Napoli e Juventus

SPORT | 14-10-2017

Responsive image

Roma-Napoli: alta tensione per il big match in campo… e in città
Previste misure di sicurezza straordinarie per la sfida all'Olimpico di sabato sera

SPORT | 11-10-2017

Responsive image

Bernardeschi-Baggio: destini bianconeri incrociati e tifosi ‘viola’ di rabbia
Il passaggio di due grandi talenti dalla Fiorentina alla Juventus, tra rivolte, striscioni e una ‘sciarpa’

SPORT | 22-07-2017

Responsive image

Finale Champions: dagli sfottò social alle campane, la notte dell’Italia antijuventina
Dagli interisti ai napoletani: una sconfitta che fa gioire

SPORT | 05-06-2017

Responsive image

Responsive image

Italia-Spagna, in Champions è quasi un classico
Quella di Cardiff sarà l’ottava sfida tra le squadre rappresentanti dei due Paesi

SPORT | 15-05-2017

Responsive image

Monaco–Juve. La Signora a corte, nella meravigliosa cornice di Montecarlo
Grande attesa in vista della simifinale di Champions di questa sera

SPORT | 03-05-2017




CULTURA

Responsive image

L’intrattenimento guarda al futuro: come cambia secondo Sergio Brancato

Il modo di vivere delle persone è stato radicalmente cambiato dall’impatto del...




Responsive image

MUNICIPIO DEL MARE

Per l'estate 2018 previste 90 proiezioni gratuite al centro del porto turistico di Ostia