Dal cancro si guarisce: 7 malati su 10 superano la malattia Comunicazione, prevenzione e ricerca: le parole chiave per sconfiggere il cancro - www.Pontilenews.it


Responsive image


Dialoga con PontileNews: 06.56566573 - redazione@pontilenews.it

SALUTE

 

30-04-2016

Dal cancro si guarisce: 7 malati su 10 superano la malattia

Comunicazione, prevenzione e ricerca: le parole chiave per sconfiggere il cancro


Responsive image

Sette pazienti malati di tumore su dieci guariscono: questi sono i dati diffusi dalla “Associazione Italiana Oncologia Medica” (Aiom). Durante il convegno sullo “Stato dell’Oncologia”, tenutosi a Roma, si sono evidenziati i cambiamenti che negli ultimi 10 anni si sono avuti nella lotta contro il cancro. I dati rendono ottimisti, sembra che circa il 15% delle persone colpite dal cancro riescano a guarire e a condurre una vita normalissima. Tre milioni di italiani vivono con una diagnosi di tumore e circa due milioni hanno sconfitto la malattia. L’87% dei tumori al seno guariscono, mentre la percentuale per i tumori alla prostata raggiunge il 91% di possibilità di essere sconfitto.

 

 

Ma come sappiamo i tumori non sono tutti uguali, come abbiamo visto le percentuali di guarigione variano a secondo dell'organo colpito, la grande differenza è nella capacità di fare prevenzione. Il 40% dei soggetti, con un’adeguata azione preventiva, potrebbe non vedere la comparsa della malattia. Ma, nonostante la prevenzione sia sinonimo spesso di guarigione, sembra far sorgere un problema: «In un'ottica di screening è stato calcolato che per prevenire un decesso per tumore della prostata è necessario diagnosticarne 33: nella maggior parte dei casi, diagnosticare significa trattare anche in presenza di un tumore a basso rischio di progressione e, per ogni vita salvata, si verificano 4 casi di impotenza e 1 di incontinenza urinaria» questo è quanto si legge nel rapporto “Lo stato dell’Oncologia in Italia”.

 

 

Comunicazione, prevenzione e ricerca: sembrano le parole chiave che possono portare a un cambiamento nell’approccio verso questa malattia, di cui si registrano 194.000 casi negli uomini e 169.000 nelle donne, con circa 1.000 nuove diagnosi al giorno. L’informazione corretta e campagne pubblicitarie studiate ad hoc possono riuscire a sensibilizzare l’opinione pubblica. Possono incuriosire e far nascere quel dubbio finalizzato ad un cambiamento positivo. Tra le iniziative promosse nell'ultimo anno vi è “Non fare autogol”: un progetto che ha visto la partecipazione di calciatori di Serie A, con l'obbiettivo di far conoscere i principali fattori di rischio oncologico agli adolescenti. La prevenzione attraverso vaccini: come nel caso del tumore del collo dell'utero, che nel 75% dei casi attraverso la vaccinazione contro il Papilloma Virus (HPV) si potrebbe evitare. A questo proposito l’Aiom ha deciso di lanciare una campagna di sensibilizzazione sull’argomento viste ancora le basse percentuali di vaccini registrate tra le ragazze nate nel '97: pari al 70,8%. La ricerca, alla base di terapie più efficaci, affiancata da una rete nazionale capace di garantire la qualità dei test biomolecolari, e l’uniformazione a livello nazionale delle indicazioni per un uso dei marcatori tumorali appropriato. Un' “agenda” piena per gli addetti ai lavori che da quanto risulta dai dati, speriamo, porterà a risultati ogni anno migliori.

 





Responsive image

ARTICOLI CORRELATI

Responsive image

Creato il nano robot che fa ‘morire di fame’ il cancro
Gli studi condotti sui topi verificano la sua efficacia contro il tumore al seno, ovaie, polmoni e pelle

SALUTE | 13-02-2018

Responsive image

Dieta del pomodoro, uno al giorno toglie il medico di torno?
Il pomodoro come terapia anti-tumorale: lo dice lo studio del CROM

SALUTE | 15-05-2017

Responsive image

Aspirina, ecco come l'antinfiammatorio riduce il rischio cancro
La scoperta del Massachussetts General Hospital di Boston

SALUTE | 10-04-2017

Responsive image

Gb: bambino rifiuta il latte della mamma, lei scopre di avere un tumore al seno
La donna si era già sottoposta a controlli medici risultati negativi. È stato il piccolo Teddy a salvarle la vita

ESTERI | 24-02-2017

Responsive image

Responsive image

Acrilammide, ecco la sostanza che rende i cibi potenzialmente cancerogeni
Pane tostato e patatine fritte, meglio dorati che bruciacchiati

SALUTE | 23-01-2017

Responsive image

Shannen Doherty, la Brenda di Beverly Hills combatte contro il cancro al seno
Nel primo giorno di radioterapia, l'attrice si sfoga su Instagram

CULTURA | 29-11-2016

Responsive image

Lavorare di notte aumenta il rischio tumori
Il Mit rivela che i turni lavorativi notturni agevolano la formazione di varie forme di cancro

SALUTE | 03-08-2016



CULTURA

Responsive image

L’intrattenimento guarda al futuro: come cambia secondo Sergio Brancato

Il modo di vivere delle persone è stato radicalmente cambiato dall’impatto del...




Responsive image

MUNICIPIO DEL MARE

Per l'estate 2018 previste 90 proiezioni gratuite al centro del porto turistico di Ostia