Chiamate sui cellulari dai Paesi della Ue: da ieri tariffe ridotte Da metà giugno 2017 abolizione totale del roaming in tutto il territorio della Ue - www.Pontilenews.it


Responsive image


Dialoga con PontileNews: 06.56566573 - redazione@pontilenews.it

ESTERI

 

01-05-2016

Chiamate sui cellulari dai Paesi della Ue: da ieri tariffe ridotte

Da metà giugno 2017 abolizione totale del roaming in tutto il territorio della Ue


Responsive image

Mentre in Italia si festeggiano i 30 anni dall’avvio di Internet con un’importante cerimonia a Pisa, un’altra barriera amministrativa cade a semplificare i contatti che intervengono all’interno dei Paesi che fanno parte dellUnione europeaDa ieri, 30 aprileun primo provvedimento attuativo del programma di abolizione del roaming ha abbattuto il costo delle chiamate che il cittadino dell’Ue fa in un altro Paese rientrante nel territorio della Comunità

 

Com'è noto ai più, il roaming dati interviene in un collegamento internazionale quando il gestore telefonico nazionale non è disponibile e subentrano le reti di altri operatori mobili. Questo fa impennare i costi della connessione al punto che normalmente i possessori di cellulari si guardano bene dal chiamare o farsi chiamare quando sono all’estero. Ora, qualcosa incomincia a cambiare. Infatti, rispetto al normale piano tariffario applicabile nel proprio Paese, le maggiorazioni per chiamate, messaggi e traffico dati non potranno superare seguenti valori: 0,05 euro per minuto di chiamata; 0,02 euro per sms inviato; 0,05 euro per megabyte di dati. Un bel risparmio rispetto al precedente regime tariffario che non agevola solamente tutti coloro che si recano all’estero per turismo o affari, ma soprattutto coloro che, come tanti giovani, costretti ad emigrare per trovare un posto di lavoro, desiderano mantenere frequenti contatti con la propria famiglia

 

Altre novità sono in arrivo. A questo primo passo seguirà, infatti, metà giugno 2017, in anticipo rispetto ai tempi preventivati, l'abolizione totale del roaming in tutto il territorio che fa parte dellUnione europea. Un provvedimento che rientra nel pacchetto telecomunicazioni, che è stato approvato dal Parlamento europeo a ottobre della scorso anno e che protegge anche l'Internet aperto e la neutralità della rete. È un piccolo raggio di sole sul cammino dell’Europa unita in un momento in cui altri fatti, in primis la tragedia dei migranti, ne mette in pericolo le fondamenta su cui si basa.

di Stefania D'Agostino
 





Responsive image

ARTICOLI CORRELATI

Responsive image

Conti pubblici. Perché l'Italia potrebbe essere commissariata dall'Ue
L'Italia, con il suo enorme debito pubblico, rischia molto con il rialzo dei tassi di interesse

POLITICA | 02-02-2017

Responsive image

Roaming, c’è l’accordo: comunicare con l’estero costerà molto meno
A partire da metà giugno nuove tariffe anche per navigare su internet

ESTERI | 01-02-2017

Responsive image

Turchia, ultimatum all’Europa: senza visti per i cittadini turchi non ci sarà nessun accordo
Per molti è una vendetta contro la Germania

ESTERI | 01-08-2016

Responsive image

Brexit: la Scozia è pronta a bloccare l’uscita della Gran Bretagna dalla Ue
Intanto la petizione per indire un nuovo referendum supera i tre milioni di firme

ESTERI | 27-06-2016

Responsive image

Responsive image

Brexit: Ue spinge per l'uscita immediata della Gran Bretagna
Intanto dalla Gran Bretagna parte la petizione per indire un nuovo referendum sulla Brexit

ESTERI | 25-06-2016

Responsive image

Brexit, non tutti sapevano cosa fosse
Un dato di Google Trends mostra come gli inglesi abbiano cercato il significato della Brexit il giorno dopo del voto; e intanto è già effetto domino

ESTERI | 25-06-2016

Responsive image

Brexit, effetti collaterali: nuova linfa ai movimenti separatisti
A rischio l’esistenza della Regno Unito

ESTERI | 24-06-2016



CULTURA

Responsive image

L’intrattenimento guarda al futuro: come cambia secondo Sergio Brancato

Il modo di vivere delle persone è stato radicalmente cambiato dall’impatto del...




Responsive image

MUNICIPIO DEL MARE

Per l'estate 2018 previste 90 proiezioni gratuite al centro del porto turistico di Ostia