Iraq, attacco dell’Isis in un fan club del Real Madrid: almeno 14 morti Real Madrid con il lutto al braccio nell’incontro di domani contro il Deportivo - www.Pontilenews.it


Responsive image


Dialoga con PontileNews: 06.56566573 - redazione@pontilenews.it

ESTERI

 

13-05-2016

Iraq, attacco dell’Isis in un fan club del Real Madrid: almeno 14 morti

Real Madrid con il lutto al braccio nell’incontro di domani contro il Deportivo


Responsive image

La follia integralista dei terroristi dello Stato islamico si scatena contro il calcio, considerato un’attività contraria ai principi musulmani. Uomini armati hanno fatto irruzione in un caffè nella provincia irachena di Salahuddin, a nord di Baghdad, aprendo il fuoco contro un gruppo di supporter iracheni della squadra spagnola del Real Madrid. Il bilancio delle vittime è di almeno 14 persone morte e più di 25 ferite, che va ad aggiungersi al centinaio di morti provocati nei giorni scorsi da attentati compiuti dall’Isis a Bagdad. L’attacco, compiuto la scorsa notte nella città sciita di Balad è stato rivendicato dalla cellula locale dell'Isis, chiamata 'Provincia di Baghdad nord'.

 

Ampio risalto è stato dato all’accaduto dalla stampa spagnola che riporta una dichiarazione rilasciata al quotidiano madrileno Asda Ziad Subhan, presidente del circolo locale dei tifosi del Real Madrid, secondo cui obiettivo degli attentatori era un gruppo di tifosi in un caffè, completamente dedicato alla squadra spagnola e decorato con i colori del club. Ziad Subhan ha raccontato che "un gruppo di terroristi dell'Is è entrato nel caffè armato di fucili AK-47, sparando a tutti quelli che si trovavano lì". Erano una cinquantina i fan della squadra spagnola, soci della Peña Iraq Blancos di Balad, riunitisi per assistere a una partita della loro squadra. Ma non è finita. All’arrivo delle forze della sicurezza due dei terroristi si sono fatti saltare in aria, provocando la morte di due poliziotti e di due miliziani sciiti delle forze filogovernative.

 

Il feroce attacco terroristico è stato duramente condannato da Javier Tebaspresidente della 'Liga' spagnola, che su Twitter ha scritto: "Sconvolto dall'attacco contro un circolo del Real Madrid in Iraq. Il terrorismo colpisce il calcio. Siamo vicini alle vittime e alle loro famiglie". Al coro unanime di condanna si è unito il Real Madrid che, in un comunicato ufficiale, “mostra totale tristezza e offre affetto e condoglianze ai famigliari e agli amici delle vittime. Il Real Madrid estende la propria solidarietà al popolo iracheno che soffre la smisurata ingiustizia della violenza estrema”.

 

La squadra allenata da Zidane giocherà domani contro il Deportivo col lutto al braccio “in segno di rispetto, perché il calcio e lo sport saranno sempre terreno d’incontro di pace e concordia contro i quali nulla potrà il terrorismo selvaggio. Il madridismo di tutto il mondo piange oggi per i suoi tifosi, che non saranno dimenticati”. Anche il circolo locale dei tifosi della squadra spagnola ha condannato su Facebook "questo atto terroristico codardo".

di Stefania D'Agostino
 





Responsive image

ARTICOLI CORRELATI

Responsive image

Isis: scoperte 72 fosse comuni tra Siria e Iraq
Il numero dei morti oscilla da 5200 a 15000

ESTERI | 30-08-2016

Responsive image

Blair, il Rapporto Chilcot imputa colpe nella guerra in Iraq
Il laburista si difende, pioggia di critiche

ESTERI | 07-07-2016

Responsive image

Isis, nuovo attentato in Iraq
41 morti il bilancio dell'esplosione di ieri sera in uno stadio iracheno vicino a Baghdad

ESTERI | 26-03-2016

Responsive image

Allarme diga di Mosul: c’è la possibilità che crolli
L’avvertimento arriva dal governo iracheno e dall’ambasciata americana a Baghdad. Un collasso potrebbe causare un disastro superiore anche all’uragano Katrina

ESTERI | 01-03-2016

Responsive image

Responsive image

Iraq: attacco kamikaze al mercato di Bagdad
La strage è stata rivendicata dall'isis

ESTERI | 28-02-2016

Responsive image

Iraq, l'Onu stila un rapporto sul numero di vittime civili dei conflitti
Il rapporto UNAMI/OHCHR segnala un aumento vertiginoso delle vittime nel conflitto armato in Iraq

ESTERI | 19-01-2016

Responsive image

Guerra: bombe italiane sull'Isis
Il ministero della Difesa: «sono solo ipotesi da valutare»

POLITICA | 06-10-2015



CULTURA

Responsive image

L’intrattenimento guarda al futuro: come cambia secondo Sergio Brancato

Il modo di vivere delle persone è stato radicalmente cambiato dall’impatto del...




Responsive image

MUNICIPIO DEL MARE

Per l'estate 2018 previste 90 proiezioni gratuite al centro del porto turistico di Ostia