Usa: Pfizer vieta l’uso di farmaci letali In netto calo le esecuzioni nei penitenziari americani per l’embargo sui farmaci imposto da oltre venti produttori di iniezioni letali - www.Pontilenews.it


Responsive image


Dialoga con PontileNews: 06.56566573 - redazione@pontilenews.it

ESTERI

 

14-05-2016

Usa: Pfizer vieta l’uso di farmaci letali

In netto calo le esecuzioni nei penitenziari americani per l’embargo sui farmaci imposto da oltre venti produttori di iniezioni letali


Responsive image

Pfizer, colosso mondiale del farmaco, prende le distanze dalla pena di morte. Il maggior produttore farmaceutico al mondo ha deciso di vietare l’uso dei suoi medicinali per le iniezioni letali usate nelle esecuzioni dei condannati a morte. L’iniziativa si aggiunge a quella di una ventina di società farmaceutiche mondiali che hanno proibito le forniture dei loro farmaci ai penitenziari americani. A provocare la presa di posizione dei produttori di farmaci, le numerose cause intentate nei tribunali americani contro diversi Stati degli Usa. Di fronte a esecuzioni mal riuscite, sono aumentate le iniziative per ottenere giustizia per i malcapitati incappati talvolta in sofferenze inaudite. Da parte dei legali è cresciuta la richiesta di una maggiore trasparenza su come i farmaci letali sono ottenuti.

 

La discesa in campo di Pfizer è considerata un evento che rappresenta una svolta fondamentale. Maya Foa, membro dell'associazione per la Difesa dei diritti umani Reprieve ha detto: ''Con l'annuncio di Pfizer, gli Stati che prevedono la pena di morte devono andare sottobanco se vogliono ottenere medicinali per le iniezioni letali”. In effetti, ci sono stati tentativi da parte di alcuni Stati, fra cui l’Arizona, di importare medicinali non approvati dalla Federal Drug Administration, infrantisi, però, contro i rigorosi controlli esercitati dagli agenti federali che hanno proceduto al sequestro dei farmaci illegali. Per effetto dell’embargo deciso dalle case farmaceutiche, negli Stati Uniti, le esecuzioni a morte sono state sospese anche per lungo tempo, tant’è che lo scorso anno il loro numero si è ridotto notevolmente scendendo a livelli mai toccati negli ultimi quaranta anni.

 

Non poteva mancare un’eco della questione nella campagna in corso per le primarie americane. Dell’argomento hanno parlato, su basi contrapposte, i due candidati democratici alla Casa Bianca. Mentre Hillary Clinton ritiene che la pena di morte vada limitata ma non abolita, di parere contrario Bernie Sanders che è per la sua definitiva abolizione. Per conto suo il candidato repubblicano, Donald Trump, ha assunto una posizione intermedia: la sua idea è che la pena di morte debba essere applicata solo a chi uccide poliziotti. Il Congresso americano non sembra, però, ancora maturo per rinunciare alla pena di morte. Ne è testimonianza il gelo col quale i senatori hanno accolto il messaggio inviato direttamente al Congresso da Papa Francesco in occasione del suo recente viaggio negli Stati Uniti. Il suo pensiero è noto: "Abolire la pena di morte, nessuna condanna nell'anno della misericordia".

di Stefania D'Agostino
 





Responsive image

ARTICOLI CORRELATI

Responsive image

Un Natale da ridere nella pineta di Castelfusano
Paolo Ricci porta in pineta lo yoga della risata

MUNICIPIO EVENTI | 13-12-2017

Responsive image

Castel Fusano verso la riapertura: una quercia come simbolo di rinascita della pineta
In occasione della giornata nazionale degli alberi, presente nella pineta Giuliana Di Pillo

MUNICIPIO CRONACA | 21-11-2017

Responsive image

Bomba d'acqua sulla Capitale: metro A in tilt e partita di seria A rinviata
A causa del maltempo Lazio-Udinese è stata rinviata

CRONACA | 05-11-2017

Responsive image

Castel Fusano e Acque Rosse: il Comune chiude le pinete fino al 2018
Il cittadini del X Municipio di Roma rimandano il bentornato ai luoghi che hanno visto distruggere dai roghi di quest’estate

MUNICIPIO POLITICA | 02-11-2017

Responsive image

Responsive image

Attentato a New York. Trump: 'Pena di morte per il killer'
Intanto la maratona di domenica si correrà, ma sarà superblindata

ESTERI | 02-11-2017

Responsive image

10 idee per il Municipio X. Athos De Luca fa tappa nella Pineta di Castel Fusano
Durante il sesto appuntamento con i cittadini, il candidato parlerà di sport e verde

MUNICIPIO POLITICA | 21-10-2017

Responsive image

Hokusai arriva a Roma: la Grande Onda d'Oriente travolge la Capitale
La mostra del maestro giapponese all'Ara Pacis fino al 14 gennaio

CULTURA | 12-10-2017



CULTURA

Responsive image

L’intrattenimento guarda al futuro: come cambia secondo Sergio Brancato

Il modo di vivere delle persone è stato radicalmente cambiato dall’impatto del...




Responsive image

MUNICIPIO DEL MARE

Per l'estate 2018 previste 90 proiezioni gratuite al centro del porto turistico di Ostia