Manchester United: Old Trafford nel mirino del terrorismo Dai primi accertamenti l’ordigno non poteva esplodere - www.Pontilenews.it


Responsive image


Dialoga con PontileNews: 06.56566573 - redazione@pontilenews.it

SPORT

 

15-05-2016

Manchester United: Old Trafford nel mirino del terrorismo

Dai primi accertamenti l’ordigno non poteva esplodere


Responsive image

Calcio sotto attacco del terrorismo. Lo stadio Old Trafford, storica sede del Manchester United è stato fatto evacuare per la presenza di un pacco sospetto. L’evacuazione ha interessato due settori dello stadio: la tribuna Sir Alex Ferguson Stand e quella di Stretford End. Il calendario calcistico prevedeva l’ultimo incontro di Premier League fra la squadra di calcio locale e il Bournemouth, che è stata annullata e rinviata a data da destinarsi. Il pacco sospetto è stato rinvenuto nella toilette dai cani dell’unità cinofila addestrati a fiutare eventuali esplosivi, sguinzagliati dalle forze dell’ordine prontamente intervenute.

 

Gli artificieri di Sua Maestà la Regina hanno fatto esplodere il pacco in modo controllato, constatando, secondo le ultimissime notizie fornite dagli inquirenti, che si trattava di un ordigno simile a quelli esplosivi, ma che non poteva esplodere. L’aspetto era quello di un normale cellulare collegato con dei fili a un tubo. I tifosi sono stati invitati a lasciare lo stadio per mezzo degli altoparlanti che annunciavano "un'operazione di sicurezza codice rosso". L’evacuazione è avvenuta con flemmatica calma anglosassone, anche se non sono mancate le proteste dei tifosi del Bouremouth che non volevano lasciare lo stadio e hanno intonato cori di dissenso. A loro volta, i tifosi della squadra di casa, hanno abbandonato gli spalti gridando uno slogan: “Al diavolo Jihadi John, vinceremo la Coppa d'Inghilterra", facendo riferimento alla prossima finale della Football Association Cup.

 

Piena collaborazione alle forze di polizia è stata fornita  dal  comando della Great Manchester Police. Al momento del rinvenimento, non era chiaro agli inquirenti se la matrice fosse quella islamica o un ritorno all’azione dei terroristi dell’IRA, il movimento che rivendica la liberazione dell’Irlanda del Nord dalla Gran Bretagna e in passato ha fatto molte vittime. Qualunque saranno gli approfondimenti sul fatto accaduto e gli esiti definitivi degli accertamenti in corso, crescono i timori per i prossimi campionati europei che si terranno in Francia.

 

di Stefania D'Agostino
 





Responsive image

ARTICOLI CORRELATI

Responsive image

Nuovo ordigno negli Usa. Attenzione per obiettivi sensibili a Roma
Nuova esplosione nel New Jersey

ESTERI | 19-09-2016

Responsive image

Pacco sospetto nella metro della Stazione Centrale di Milano: falso allarme bomba
La scatola di legno ritrovata è stata fatta brillare ma non conteneva esplosivo

CRONACA | 25-07-2016

Responsive image

Allarme bomba: evacuato il Tribunale di Spoleto
Gli artificieri stanno provvedendo ai dovuti accertamenti

CRONACA | 25-07-2016

Responsive image

Londra: un allarme bomba ha tenuto la zona nord della Capitale con il fiato sospeso
Due allarmi partiti dalle stazioni della metropolitana a nord di Londra

ESTERI | 25-07-2016

Responsive image

Responsive image

Bruxelles, falso allarme bomba in un centro commerciale. Ritrovata cintura riempita con del sale
A far scattare l’allarme un giovane di 26 anni che, secondo un primo esame, soffre di disturbi mentali

ESTERI | 21-06-2016

Responsive image

Parma, busta esplosiva nella sede dell’Efsa: probabile matrice anarchica
Proseguono le indagini, si indaga per atto terroristico

CRONACA | 07-06-2016

Responsive image

Manchester United: ecco Ibrahimovic
Lo svedese raggiunge Mourinho all'Old Trafford. Jamie Vardy ad un passo dall'Arsenal

SPORT | 04-06-2016



CULTURA

Responsive image

L’intrattenimento guarda al futuro: come cambia secondo Sergio Brancato

Il modo di vivere delle persone è stato radicalmente cambiato dall’impatto del...




Responsive image

MUNICIPIO DEL MARE

Per l'estate 2018 previste 90 proiezioni gratuite al centro del porto turistico di Ostia