Lazio sconfitta, poker dai viola Nell'ultima di Miro Klose all'Olimpico i biancocelesti vengono sconfitti da una Fiorentina lucida e cinica - www.Pontilenews.it


Responsive image


Dialoga con PontileNews: 06.56566573 - redazione@pontilenews.it

SPORT

 

15-05-2016

Lazio sconfitta, poker dai viola

Nell'ultima di Miro Klose all'Olimpico i biancocelesti vengono sconfitti da una Fiorentina lucida e cinica


Responsive image

Un sorriso amaro in questa ultima partita di campionato per la Lazio di Simone Inzaghiche contro la Fiorentina subisce un severo 2 a 4 da parte degli ospiti. Una partita emblematica di una stagione cominciata non bene e finita con qualche soddisfazione ma comunque con tanta delusione rispetto agli obiettivi di inizio anno. La Fiorentina mantiene salda il suo quinto posto in attesa della finale di Coppa Italia che deciderà se saranno o meno i viola ad affrontare due turni preliminari nella prossima edizione di Europa League.

 

Eppure la partita era iniziata benissimo per i biancocelesti che dopo 105 secondi trovano subito la rete dell’uno a zero, con uno straordinario gol di Lulic da fuori area. Il primo tempo però è tutto viola, la Lazio è imbambolata e non riesce a costruire gioco, senza Biglia fuori per squalifica e con Cataldi in cabina di regia. Non ci vuole molto per vedere gli effetti con i viola che al 31’ pareggiano con Vecino e poi si portano in vantaggio con Bernardeschi al 39’. Il primo tempo si chiude addirittura 1 a 3 con la rete di Tello, migliore in campo per la Fiorentina.

 

Il secondo tempo comincia sulle stesse note del primo, con i viola in avanti e la Lazio che arranca; arriva anche il quarto gol della Fiorentina con Vecino, doppietta per lui, al minuto 69. Dopo due minuti però Lulic viene atterrato in area: calcio di rigore per la Lazio. Nel giorno del suo addio Miro Klose viene letteralmente costretto dai compagni ma soprattutto dai tifosi che lo invocano a calciare il penalty. Il tedesco, freddissimo, batte a rete e raggiunge Pandev come miglior marcatore straniero dei biancocelesti. I padroni di casa potrebbero addirittura tentare la rimonta, con molte occasioni sciupate di Lulic, Milinkovic-Savic, Keita e Anderson ma niente da fare; 2 a 4 per i viola e fine del campionato.

 

Dopo la partita grande emozione per l’addio di Klose che rimane a festeggiare questi cinque anni passati a Roma in cui è stato osannato da tutti, compagni, tifosi, società e giornalisti; un grande campione senza alcun dubbio. Ora si apre per la Lazio una fase di cambiamento, con il nuovo allenatore da scegliere e una squadra da rifare almeno parzialmente; ad oggi i nomi sono quelli di Sampaoli, Prandelli e Ventura ma vedremo cosa ci riserverà il futuro.

di Michelangelo Borri
 





Responsive image

ARTICOLI CORRELATI

Responsive image

Compleanno Lazio: arriva ‘ Lo scudetto Spezzato’
Il libro ricostruisce attraverso testimonianze e documentazioni dell’epoca la storia del famigerato campionato 1914-15

SPORT | 04-01-2017

Responsive image

4 dicembre altro che referendum: a Roma c'è il derby
Il countdown è iniziato e le premesse per assistere a un derby spettacolare ci sono tutte

SPORT | 29-11-2016

Responsive image

S.S. Lazio ancora con Amatrice: presto un disco per beneficenza
E il presidente della Sampdoria lancia la proposta del ritiro delle squadre di serie A in Valnerina per la prossima estatep

SPORT | 02-11-2016

Responsive image

La S.S. Lazio ad Amatrice per la foto ufficiale della stagione 2016-2017
I biancocelesti mercoledì faranno visita anche alla scuola ricostruita dopo il sisma per incontrare gli alunni

SPORT | 18-10-2016

Responsive image

Responsive image

Lazio occasione sciupata: contro il Chievo non si va oltre il pari
Pioggia di cartellini gialli sul finire del match

SPORT | 11-09-2016

Responsive image

Terremoto Centro Italia: anche il mondo del calcio nella grande catena solidale
Raccolte fondi e incassi devoluti sono le iniziative di alcuni club di Serie A

SPORT | 25-08-2016

Responsive image

Bielsa sposa la Lazio: rivoluzione in atto
Sul suo taccuino è già la Lazio che verrà

SPORT | 20-06-2016



CULTURA

Responsive image

L’intrattenimento guarda al futuro: come cambia secondo Sergio Brancato

Il modo di vivere delle persone è stato radicalmente cambiato dall’impatto del...




Responsive image

MUNICIPIO DEL MARE

Per l'estate 2018 previste 90 proiezioni gratuite al centro del porto turistico di Ostia