Morte di Buonanno: il complottismo firmato Marcianò La tragica fine dell’europarlamentare della Lega Nord sta diventando materia di tesi cospiratorie - www.Pontilenews.it


Responsive image


Dialoga con PontileNews: 06.56566573 - redazione@pontilenews.it

CRONACA

 

06-06-2016

Morte di Buonanno: il complottismo firmato Marcianò

La tragica fine dell’europarlamentare della Lega Nord sta diventando materia di tesi cospiratorie


Responsive image

Una candida striatura che attraversa il cielo azzurro; un incidente stradale di uno dei politici più discussi e sopra le righe degli ultimi anni: ed è subito complotto. Rosario Marcianò, presidente del comitato Tanker Enemy che da tempo sostiene la teoria complottista delle famigerate scie chimiche, non si è fatto sfuggire neanche questa volta la possibilità di dare sfogo alle sue fantasie cospiratorie allertando i suoi seguaci su Facebook. Infatti, secondo Marcianò, l’incidente di cui l’europarlamentare leghista, Gianluca Buonanno, è rimasto vittima ieri pomeriggio mentre attraversava a bordo del suo maggiolino l’autostrada nel tratto tra Mozzate e Solbiate Olona, sarebbe uno pseudo incidente simulato per liberarsi dell’ingombrante anti-europeista e anti-immigrazionista europarlamentare.

 

Sulla sua pagina Facebook Marcianò prova a fare una ricostruzione dell’incidente completamente distorta rispetto a quella che sta circolando in queste ore e che vede Buonanno guidare la sua auto e tamponarne un’altra ferma sulla corsia di emergenza, coinvolgendo nell’incidente anche una terza vettura. Secondo la ricostruzione di Marcianò, invece, “Buonanno muore investito da un’auto della quale sul luogo dell’incidente non c’è traccia”. È da questa inesatta visione dei fatti che parte il volo pindarico del complottista Marcianò. Non manca neanche il riferimento a un altro incidente stradale, quello del governatore della Carinzia Joerg Haider, fondatore del partito di estrema destra austriaco, che morì nel 2008 in un incidente che procurò non poche perplessità nell’opinione pubblica e tra i suoi sostenitori. In quel caso c’erano delle circostante riguardanti anche le condizioni della macchina e del corpo del politico che destavano qualche sospetto, ma nel caso del politico di casa nostra, un ragionamento cospiratorio del genere appare alquanto macchinoso. Stando alle ricostruzioni, Buonanno avrebbe avuto semplicemente un malore che gli ha fatto perdere il controllo dell’auto, ma esiti più precisi si avranno solo dopo l’autopsia disposta dal giudice, dopo l’apertura di un’inchiesta da parte della Procura di Busto Arsizio.

 

Intanto i seguaci di Rosario Marcianò tengono banco sui social. C’è chi parla di morte annunciata di un personaggio che dava fastidio, chi non crede alla morte e reclama di vedere il corpo, e c’è chi dice che “siamo in mano a feroci assassini e chi è scomodo va eliminato”. Insomma, le idee sono tante e molto confuse come le notizie che circolano in rete, solo una cosa è chiara: le vie del complottismo sono infinite.     

di Clara Pellegrino
 





Responsive image

ARTICOLI CORRELATI

Responsive image

Lutto nella Lega, l’europarlamentare Gianluca Buonanno morto in un incidente stradale
Il leghista, che viaggiava in compagnia della moglie, ha perso il controllo dell’auto

POLITICA | 05-06-2016

Responsive image


CULTURA

Responsive image

L’intrattenimento guarda al futuro: come cambia secondo Sergio Brancato

Il modo di vivere delle persone è stato radicalmente cambiato dall’impatto del...




Responsive image

MUNICIPIO DEL MARE

Per l'estate 2018 previste 90 proiezioni gratuite al centro del porto turistico di Ostia