Sos rifiuti per le strade di Roma: dopo lo sciopero cumuli di immondizia L’agitazione dei netturbini ha provocato non pochi disagi ai residenti della Capitale - www.Pontilenews.it


Responsive image


Dialoga con PontileNews: 06.56566573 - redazione@pontilenews.it

CRONACA

 

16-06-2016

Sos rifiuti per le strade di Roma: dopo lo sciopero cumuli di immondizia

L’agitazione dei netturbini ha provocato non pochi disagi ai residenti della Capitale


Responsive image

Sos rifiuti a Roma. Sì perché a causa dello sciopero degli operatori del settore ambientale, la Capitale ha dovuto fare i conti con una quantità notevole di immondizia abbandonata lungo le strade. Lo sciopero dei netturbini è iniziato ieri per terminare alle ore 4:30 di questa mattina e ha provocato non pochi disagi. Sacchi della spazzatura abbandonati in strada si sono visti un po’ ovunque, anche se non si sarebbero registrate delle vere e proprie emergenze. L’astensione dal servizio è stata promossa da Cgil Fp, Fit Cisl, Uiltrasporti e Fiadel in tutta Italia per chiedere il rinnovo del contratto di lavoro ed è arrivata a coinvolgere anche l’Ama, la municipalizzata del comune di Roma.

 

Secondo quanto riferito dai sindacati, che hanno ieri riunito di fronte al Pantheon i lavoratori del settore, l’adesione è stata molto alta, arrivando a raggiungere circa l’80% degli operatori del Lazio. Ma non finisce qui, perché i sindacati hanno già annunciato che proseguiranno la loro protesta con nuovi, futuri scioperi. “La situazione è molto grave anche per l’irresponsabilità di alcuni soggetti che stanno portando avanti la trattativa. Questo a danno dei dipendenti che hanno dato l’anima per poter offrire un servizio dignitoso alla cittadinanza”, questo il monito del segretario generale Fiadel, Francesco Garofalo.

 

Nonostante lo sciopero, l’Ama aveva ieri lanciato un appello a tutti i romani affinché non abbandonassero immondizia per strada se avessero trovato i cassonetti non svuotati. Tuttavia, il messaggio non deve essere stato recepito proprio da tutti perché in questi due giorni sono stati molti i cumuli di rifiuti accatastati agli angoli delle strade, sia in centro città, sia nelle zone più periferiche. E dunque, residenti e turisti si sono trovati davanti uno spettacolo decisamente poco edificante: un spot pessimo per una città che si appresta a scegliere il suo prossimo sindaco. 

di Chiara Ciripicchio
 





Responsive image

ARTICOLI CORRELATI

Responsive image

X Municipio: la rivoluzione del sistema di raccolta differenziata parte da qui
I rifiuti saranno raccolti porta a porta: ‘più si differenzia meno si paga’

MUNICIPIO CRONACA | 14-11-2017

Responsive image

Il X Municipio rifiuta la sporcizia: in arrivo una nuova isola ecologica
Provvedimento esteso ad altri municipi di Roma

MUNICIPIO CRONACA | 12-06-2017

Responsive image

Emergenza rifiuti: rischio rivolta nell'hinterland romano
Fiumicino e Cerveteri battagliere, i sindaci dicono no alla spazzatura di Roma

POLITICA | 16-05-2017

Responsive image

Renzi, le magliette gialle si spostano: dai rifiuti di Roma ai luoghi terremotati
Domenica 21 maggio gli attivisti del Pd saranno nelle zone colpite dal sisma

POLITICA | 15-05-2017

Responsive image

Responsive image

Emergenza rifiuti, Raggi: «Mi si stringe il cuore, ma non è colpa nostra»
Ospite di Bruno Vespa a Porta a Porta, la sindaca di Roma traccia il quadro dell’emergenza rifiuti capitolina

POLITICA | 11-05-2017

Responsive image

Rifiuti Roma. Ostia salva dal tritovagliatore, Raggi chiede aiuto alla Regione e al Governo
Oggi la sindaca di Roma ha incontrato il commissario straordinario del X Municipio Vulpiani

MUNICIPIO POLITICA | 11-05-2017

Responsive image

Emergenza rifiuti Roma: scontro fra Grillo e Renzi
Critiche e risposte a tono tra i due leader. Ma com'è veramente la situazione nella Capitale?

POLITICA | 09-05-2017



CULTURA

Responsive image

L’intrattenimento guarda al futuro: come cambia secondo Sergio Brancato

Il modo di vivere delle persone è stato radicalmente cambiato dall’impatto del...




Responsive image

MUNICIPIO DEL MARE

Per l'estate 2018 previste 90 proiezioni gratuite al centro del porto turistico di Ostia