Euro 2016: Islanda demolita, Francia in semifinale Partita senza storia, a Saint Denis finisce 5-2 - www.Pontilenews.it


Responsive image


Dialoga con PontileNews: 06.56566573 - redazione@pontilenews.it

SPORT

 

03-07-2016

Euro 2016: Islanda demolita, Francia in semifinale

Partita senza storia, a Saint Denis finisce 5-2


Responsive image

Si conclude la fase dei quarti di finale di Euro 2016: a Saint Denis, la Francia padrona di casa affronta l'Islanda, squadra rivelazione dell'Europeo insieme al Galles. 4-3-1-2 per gli uomini di Deschamps, con Lloris in porta, Sagna, Umtiti, Koscielny ed Evra in difesa, Matuidi, Pogba e Sissoko a centrocampo e Payet alle spalle di Griezmann e Giroud. 4-4-2 classico, invece, per i ragazzi di Lagerback con Halldorson tra i pali, Saevarson, Arnason, Sigursdsson, Skulason in difesa, Gudmundsson, Gunnarson, Bjarnason e Sigurdsson a centrocampo e la coppia Sightorsson e Bodvarsson davanti.

 

Match vivo fin dai primi minuti, con gli islandesi che si affacciano dalle parti di Lloris. La Francia, però, non si fa intimidire e aumenta gradualmente la pressione. E al primo, vero squillo, è già gol. 12': approfittando della lenta difesa islandese, Giroud, imbeccato da Matuidi, calcia al volo di sinistro, incrociando da posizione leggermente defilata sotto le gambe di Halldorsson, per l'1-0. L'Islanda ha appena il tempo di accennare una reazione, che arriva la seconda rete Bleus. 20': Pogba, con uno stacco spaventoso, incorna alle spalle dell'estremo difensore isolano su corner di Griezmann. Un gol meraviglioso, quello dello juventino, che spegne di fatto le velleità islandesi.

 

I ragazzi di Lagrrback spariscono praticamente dal campo, mentre la Francia comincia il suo lento, avvolgente giro-palla, aspettando il momento giusto per accellerare e affondare il colpo. Cosa che puntualmente accade poco oltre la mezz'ora, quando Payet, dal limite dell'area, lascia partire un sinistro rasoterra imprendibile per Halldorsson. 3-0 e Saint Denis in delirio. Ma non è finita qui: passa appena qualche minuto, e i Blues fanno il quarto: la difesa islandese si addormenta su un suggerimento in profondità che invece Griezmann sfrutta alla perfezione per presentarsi da solo davanti ad Halldorsson, che supera con un delizioso pallonetto. 4-0 e partita definitivamente chiusa.

 

Nella ripresa la Francia si limita sostanzialmente a controllare il match, ma il sussulto ce l'ha l'Islanda, dopo 10', con Sightorsson, che sfrutta le lente marcature francesi per mettere alle spalle di Lloris, segnando il gol della bandiera. I Bleus, però, non si scompongono, e impiegano meno di 5' per ribattere, con Giroud, che fa doppietta anticipando di testa Haldorrson, tutt'altro che impeccabile in uscita sulla punizione battuta da Payet. 5-1. Gli isolani, però, sembrano tutt'altro che scoraggiati, e continuano a provarci, costringendo Lloris ad un vero e proprio miracolo poco dopo l'ora di gioco.

 

La parte centrale della ripresa scorre via con la Francia in controllo del match e l'Islanda che cerca di limitare i danni quando i Bleus decidono di farsi vedere dalle parti di Halldorsson. A sorpresa, però, sono proprio gli isolani a marcare ancora, a poco meno di 10' dalla fine, con un colpo di testa a centro area di Bjarnason, per il 5-2. I minuti finali vedono un'ultima fiammata dell'Islanda, che va anche vicina al terzo gol, nella cornice di un Saint Denis in festa, già proiettato alla semifinale contro la Germania, di fatto conquistata dopo il primo tempo di un match praticamente senza storia, tra una squadra di talenti fenomenali e una dall'anima decisamente più operaia, andata ben oltre le sue potenzialità approdando ai quarti di finale. Per la Francia, dunque, il sogno continua.

di Flavio Del Fante
 





Responsive image

ARTICOLI CORRELATI

Responsive image

Euro 2016: un campionato imprevedibile quanto la vittoria del Portogallo
Tra cronache di ordinaria violenza e tifo da brividi, favole scritte e pronostici infranti. Solo un’unica certezza: Cristiano Ronaldo

SPORT | 11-07-2016

Responsive image

Portogallo sul tetto d'Europa
Prima le lacrime, poi la gioia. Cristiano Ronaldo costretto ad uscire per infortunio nel primo tempo, poi i supplementari e il gol di Eder. Male la Francia

SPORT | 11-07-2016

Responsive image

Euro 2016: Francia in finale, Germania piegata per 2-0
A Marsiglia decisiva la doppietta di Griezmann, migliore in campo

SPORT | 07-07-2016

Responsive image

Euro 2016: è il Portogallo la prima finalista del torneo
I lusitani sconfiggono per 2-0 il Galles di Bale, grazie a un super Cristiano Ronaldo

SPORT | 07-07-2016

Responsive image

Responsive image

Euro 2016: grazie Italia anche se alle semifinali vola la Germania
Azzurri beffati alla lotteria dei rigori

SPORT | 03-07-2016

Responsive image

Italia-Germania: una partita e molto di più
Dal 1970 al 2016, una storia di trionfi azzurri e una nuova impresa da compiere

SPORT | 02-07-2016

Responsive image

Euro 2016: il Galles elimina il Belgio e vola in semifinale
A Lille i Dragoni rimontano l'iniziale svantaggio e passano per 3-1

SPORT | 01-07-2016



CULTURA

Responsive image

L’intrattenimento guarda al futuro: come cambia secondo Sergio Brancato

Il modo di vivere delle persone è stato radicalmente cambiato dall’impatto del...




Responsive image

MUNICIPIO DEL MARE

Per l'estate 2018 previste 90 proiezioni gratuite al centro del porto turistico di Ostia