Ncd: partito di Alfano alle prese con gli arresti per corruzione La destra è disunita da tempo, ognuno ha le proprie questioni da risolvere - www.Pontilenews.it


Responsive image


Dialoga con PontileNews: 06.56566573 - redazione@pontilenews.it

POLITICA

 

05-07-2016

Ncd: partito di Alfano alle prese con gli arresti per corruzione

La destra è disunita da tempo, ognuno ha le proprie questioni da risolvere


Responsive image

Il Nuovo Centrodestra di Angelino Alfano ha subito un vero e proprio terremoto in seguito all’indagine “Labirinto”, che ha portato a 24 arresti per corruzione e riciclaggio e ha puntato il dito contro il parlamentare Ncd Antonio Marotta e l’ex sottosegretario all’Istruzione del governo Berlusconi Giuseppe Pizza. Nella mattinata di ieri, 4 luglio, sono scattati 24 arresti, metà dei quali domiciliari, accompagnati da centinaia di perquisizioni e da un sequestro che ammonta a circa 1,2 milioni di euro tra immobili, conti correnti e quote societarie. Agli indagati sono stati imputati i reati di associazione a delinquere finalizzata alla frode fiscale, corruzione e riciclaggio, truffa ai danni dello Stato e appropriazione indebita: un “Labirinto” di tangenti.

 

Raffaele Pizza, fratello del democristiano Giuseppe, è stato indicato come il ponte di connessione tra il mondo imprenditoriale “sporco” e il mondo politico che facilitava le gare pubbliche per i primi. Pizza usava uno studio sito vicino al Parlamento per svolgere la sua attività illecita e proprio in quell’ufficio privato passavano grandi quantità di denaro che saltavano da un conto all’altro. In uno dei casi spunta il nome di Marotta, indagato per traffico di influenze illecite e ricettazione, mentre Giuseppe Pizza è indagato per riciclaggio. In una delle intercettazioni spunta anche il nome di Alfano, ma quello del fratello Alessandro, “infilato” alle Poste dallo stesso Pizza.

 

E Forza Italia? Fi cerca di raccogliere i pezzi: nei giorni in cui vengono annunciate le dimissioni post operatorie di Silvio Berlusconi dal San Raffaele di Milano, avvenute oggi in mattinata, Fedele Confalonieri agguanta le redini provvisorie e cerca una strattonata d’assestamento. Circa una settimana fa, il 27 giugno, Fi ha “licenziato” il cosiddetto “cerchio magico”, composto da Alessia Ardesi, Deborah Bergamini, Mariarosaria Rossi, mossa orchestrata dai fedelissimi, i pochi ammessi alla suite del sesto piano del San Raffaele: Marina Berlusconi, Fedele Confalonieri, Nicolò Ghedini, Gianni Letta. Questi ultimi guardano al futuro di Fi con la volontà di aprire una nuova stagione congressuale, ristrutturando il partito, distaccandosi dal governo ed evitando fortemente un nuovo patto del Nazareno. Intanto Berlusconi invia un chiaro messaggio ai coordinatori regionali, ribadendo la linea del “no” al referendum.

 

Durante tutto ciò Matteo Salvini, portabandiera del populismo di destra italiano, cavalca l’ennesima onda mossa dalle stragi estere per accomunare in un unico discorso l’attentato a Dacca, l’immigrazione italiana, l’inutilità dell’Unione Europea. Insieme a Giorgia Meloni, il leader leghista continua a dichiarare guerra allo Stato Islamico su Facebook, mentre dal partito si assicura la presenza di Salvini come parte attiva di un governo post Renzi.

di Andrea Graziano
 





Responsive image

ARTICOLI CORRELATI

Responsive image

Roma corrotta. Sentenze comprate:15 arresti tra cui ex magistrato
Reati contro la pubblica amministrazione e associazione a delinquere dedita alla frode fiscale

CRONACA | 06-02-2018

Responsive image

Ostia, ex commissario di polizia a giudizio: aiutò imprenditore legato agli Spada
Corruzione, rivelazione del segreto d’ufficio e falso: per Antonio Franco il processo inizierà il prossimo 12 aprile

MUNICIPIO CRONACA | 30-11-2017

Responsive image

21 anni fa fermò un assassino a Ostia, oggi è indagato per truffa
Un poliziotto bloccò un assassino a Ostia e rimase ferito. Ora è accusato di corruzione e truffa

MUNICIPIO CRONACA | 02-03-2017

Responsive image

Roma, Capitale corrotta: 10 arresti e 30 indagati
Le accuse sono associazione a delinquere, corruzione e truffa ai danni dello stato

CRONACA | 19-12-2016

Responsive image

Responsive image

Referendum: rinvio per il terremoto?
Alfano valuta un’ipotesi di rinvio, mentre per Forza Italia sarebbe una follia

POLITICA | 02-11-2016

Responsive image

No profughi a Gorino: «Un episodio tristissimo»
Così ha commentato il prefetto di Ferrara. Indignato il ministro Alfano: «Quella non è Italia»

CRONACA | 26-10-2016

Responsive image

Raffaele Cantone, 'siamo subissati di segnalazioni sui concorsi universitari'
Il presidente dell'Anac attacca il clientelismo e difende la meritocrazia

POLITICA | 23-09-2016



CULTURA

Responsive image

L’intrattenimento guarda al futuro: come cambia secondo Sergio Brancato

Il modo di vivere delle persone è stato radicalmente cambiato dall’impatto del...




Responsive image

MUNICIPIO DEL MARE

Per l'estate 2018 previste 90 proiezioni gratuite al centro del porto turistico di Ostia