Vertice Nato a Varsavia: Renzi rinnova impegno italiano in Afghanistan Sarà di 150 uomini il contingente italiano - www.Pontilenews.it


Responsive image


Dialoga con PontileNews: 06.56566573 - redazione@pontilenews.it

ESTERI

 

10-07-2016

Vertice Nato a Varsavia: Renzi rinnova impegno italiano in Afghanistan

Sarà di 150 uomini il contingente italiano


Responsive image

Sul fuoco che cova fra le ceneri dei rapporti fra Russia e mondo occidentale, Matteo Renzi ha voluto gettare acqua, in occasione del vertice della Nato a Varsavia. A fugare i timori dei paesi baltici sulla loro incolumità, il presidente del consiglio italiano ha voluto precisare che parlare di guerra fredda è fuori dalla realtà". E ha spiegato: "Secondo alcuni bisogna tornare ad un clima della guerra fredda. ma la nostra posizione è di equilibrio, occorre incentivare le occasioni di dialogo. Non vengono meno i nostri principi atlantici". "Il fatto stesso – ha aggiunto - che il vertice Nato si svolga a Varsavia dà il senso di cosa è accaduto in tutti questi anni”:

 

Il vertice di Varsavia è stata l’occasione per affrontare temi di attualità, sotto l’emozione suscitata dai fatti di Dallas e di Dacca. Per Matteo Renzi è stato interessante “riflettere sulla necessità di combattere l'odio a tutti i livelli, che in alcuni casi arriva alla violenza vera e propria. Un odio che ha un colore non definibile in modo unico, come a Dacca”. Per il presidente italiano, che con l’occasione ha ribadito l’impegno del governo verso le famiglia delle vittime dell’attentato in Bangladesh: “C'è bisogno di combattere l'odio a tutti i livelli, siamo qui nel quartiere generale della Nato a dire che l'Italia c'è e fa la sua parte".

 

Le parole del presidente  trovano un’eco nelle spiegazioni che Andrea Manciulli, presidente della delegazione italiana Nato (e direttore del rapporto terrorismo jihadista), ha fornito delle intenzioni del segretario generale dell'Alleanza atlantica, Jens Stoltenberg. "Ieri – ha detto Manciulli - c'è stato un importante accordo tra Nato e Ue su tutto quel che riguarda la modernizzazione e l'evoluzione della minaccia terroristica dai problemi della sicurezza cybernetica alla guerra al jihadismo".

 

L’attenzione che da tempo Matteo Renzi riserva alla spinosa questione dei rapporti con la Russia trova conferma nelle stesse parole di Stoltenberg, per il quale "il clima con la Russia sta cambiando”.  “La Russia – riconosce il segretario della Nato - è il nostro più importante vicino con cui possiamo costruire un dialogo costruttivo. Mosca gioca un ruolo importante per la sicurezza dentro e fuori l'Ue: non deve e non può essere isolata”. Parole riprese da Andrea Manciulli che ha tenuto a evidenziare la centralità del teatro afgano nella guerra al terrorismo. “Le cellule che si stanno impiantando in Bangladesh (come l’ultimo attentato dimostra) sono tutte emanazioni di quelle presenti nel quadrante Af-Pak, Afghanistan-Pakistan. La stessa regione afgana è il nucleo ispiratore di al Qaeda, da lì Al-Zawahiri aveva annunciato la sua espansione in India. Anche Daesh sta cercando di infiltrarsi dove può nel sub continente indiano. È evidente che l'Afghanistan è fondamentale perchè la situazione non riesploda: sguarnire quel fronte e lasciarlo in mano ai talebani sarebbe un gravissimo errore, un problema per tutti".

 

È di Stoltenberg l’annuncio dato nel corso del summit Nato: "Abbiamo deciso di proseguire la missione in Afghanistan oltre il 2016". Annuncio subito raccolto da Matteo Renzi che, nel corso della conferenza stampa tenuta, ha dichiarato: "Ci viene chiesto di continuare il lavoro in Afghanistan e il governo condivide questo impegno perché lo ritiene strategico", precisando che: "tutte le procedure saranno portate all'attenzione del Parlamento, sia in termini economici che di invio e spedizioni di truppe. La richiesta è mantenere l'impegno attuale, leggermente aumentato in questi mesi dopo il disimpegno della Spagna". Sarà di 150 uomini l’impegno italiano.

di Stefania D'Agostino
 





Responsive image

ARTICOLI CORRELATI

Responsive image

Roma, domenica l'ultima tappa del Giro d'Italia: viabilità e maxi piano di sicurezza
La Capitale ospiterà la tappa conclusiva del Giro d'Italia, molte le disposizioni di ordine pubblico in vista della manifestazione

CRONACA | 22-05-2018

Responsive image

Cellula terroristica a Olbia. Dall'Italia finanziamenti al gruppo al Nursa
Flussi di denaro verso la Siria: scoperta rete di transizioni illegali da milioni di euro

CRONACA | 11-05-2018

Responsive image

Nord e sud Italia: un divario incolmabile
I dati dell'Istat sulla disparità economica e sanitaria in Italia

CRONACA | 20-04-2018

Responsive image

Questione Siria, la posizione dell'Italia: 'a fianco degli alleati, ma non coinvolta direttamente'
Anche il nostro paese si schiera contro l’attacco chimico in Siria

CRONACA | 12-04-2018

Responsive image

Responsive image

Quirinale, al via la prima consultazione: Di Maio dice no a un'intesa con Forza Italia
Tajani punta il dito contro il leader grillino: “Antidemocratico”

POLITICA | 04-04-2018

Responsive image

Salvini e quel 'gesto di responsabilità' che rischia di far saltare il centrodestra
Un equilibrio giocato sui candidati alla presidenza delle Camere. Convocato per questa mattina un vertice a Palazzo Grazioli

POLITICA | 24-03-2018

Responsive image

Politici e social: ecco i commenti post elezioni
Non importa che siano vincitori o vinti, che sia per ringraziare o lanciare frecciatine, nessuno rinuncia ai social per dire la sua

POLITICA | 06-03-2018



CULTURA

Responsive image

L’intrattenimento guarda al futuro: come cambia secondo Sergio Brancato

Il modo di vivere delle persone è stato radicalmente cambiato dall’impatto del...




Responsive image

MUNICIPIO DEL MARE

Per l'estate 2018 previste 90 proiezioni gratuite al centro del porto turistico di Ostia