Portogallo sul tetto d'Europa Prima le lacrime, poi la gioia. Cristiano Ronaldo costretto ad uscire per infortunio nel primo tempo, poi i supplementari e il gol di Eder. Male la Francia - www.Pontilenews.it


Responsive image


Dialoga con PontileNews: 06.56566573 - redazione@pontilenews.it

SPORT

 

11-07-2016

Portogallo sul tetto d'Europa

Prima le lacrime, poi la gioia. Cristiano Ronaldo costretto ad uscire per infortunio nel primo tempo, poi i supplementari e il gol di Eder. Male la Francia


Responsive image

Fortunati, certo. Ma anche uniti, determinati, rabbiosi. I ragazzi di Fernando Santos entrano nella storia vendicando la finale del 4 luglio 2004 persa, tra le mura amiche di Lisbona, contro la Grecia e diventano, per la prima volta, campioni d'Europa. Anche stavolta dunque è la squadra organizzatrice a piangere. Una Francia senza anima e senza gambe, orfana di un Pogba impalpabile e priva di guizzi, rappresentata da quel Deshamps costantemente inchiodato sulla propria panchina, inerme.

 

Ma andiamo con ordine. Partono meglio i francesi, che rischiano di andare in vantaggio con un colpo di testa del 'petit diable' Antoine Griezmann deviato in calcio d'angolo da un Rui Patricio in stato di grazia. Pochi minuti e arriva il primo colpo di scena: Cristiano Ronaldo è costretto a lasciare il campo per via di un brutto colpo subito da Payet. Barella. Lacrime. Applausi. La partita sembra colorarsi definitivamente di blu. Il primo tempo si chiude con un bel tiro del mastodontico Sissoko – per distacco il migliore dei suoi – bloccato ancora dal sempre attento Rui Patricio. Noia e sbadigli, compresi quelli di un imbronciato Luis Figo inquadrato in tribuna d'onore.

 

Il secondo tempo sembra seguire la trama del capitolo precedente: Francia in pressione, Portogallo ordinato nel difendere e pronto a colpire in ripartenza. Guizzo di Griezmann al 66esimo che, su assist di Coman, subentrato a Payet, sbaglia di testa da pochi metri. Gli uomini di Deshamps aumentano la pressione: lo sgusciante Coman, in serata, verticalizza per Giroud che incrocia bene, impattando però sul redivivo Rui Patricio. I portoghesi provano a rispondere e rischiano di passare in vantaggio con un tiro-cross insidioso; Loris smanaccia in angolo. I tre minuti di recupero sembrano non riservare alcuna sorpresa, quando Gignac, imbeccato da Evra, salta Pepe e calcia a botta sicura. Rui Patricio è battuto, ma la palla si stampa sulla base del palo. Supplementari.

 

La Francia continua ad attaccare sulle forze, ma il Portogallo si difende, aiutato dalle urla di un Cristiano Ronaldo scatenato in panchina. Eder, entrato al posto di un opaco Renato Sanches, gioca di sponda, permettendo alla squadra di salire e guadagnano punizioni preziose. È proprio da una punizione che Raphael Guerriero colpisce la traversa con un morbidissimo sinistro. I rigori sembrano ormai inevitabili, ma arriva il colpo di scena: Eder riceve spalle alla porta, difende il pallone e, dai 25 metri, lascia partire una staffilata sul palo di Loris, leggermente in ritardo. Rete che si gonfia. Salti di gioia. Gol. Poi più niente, se non le urla, i balli, le lacrime dei giocatori portoghesi e di un popolo in festa.

di Giorgio Federico Mosco
 





Responsive image

ARTICOLI CORRELATI

Responsive image

Champions League. Stasera al Camp Nou tutti i riflettori puntati su Messi
Dopo la meraviglia di ieri sera di Ronaldo, l’argentino è chiamato a rispondere contro la Roma

SPORT | 04-04-2018

Responsive image

Euro 2016: un campionato imprevedibile quanto la vittoria del Portogallo
Tra cronache di ordinaria violenza e tifo da brividi, favole scritte e pronostici infranti. Solo un’unica certezza: Cristiano Ronaldo

SPORT | 11-07-2016

Responsive image

Euro 2016: Francia in finale, Germania piegata per 2-0
A Marsiglia decisiva la doppietta di Griezmann, migliore in campo

SPORT | 07-07-2016

Responsive image

Euro 2016: è il Portogallo la prima finalista del torneo
I lusitani sconfiggono per 2-0 il Galles di Bale, grazie a un super Cristiano Ronaldo

SPORT | 07-07-2016

Responsive image

Responsive image

Euro 2016: Islanda demolita, Francia in semifinale
Partita senza storia, a Saint Denis finisce 5-2

SPORT | 03-07-2016

Responsive image

Euro 2016: grazie Italia anche se alle semifinali vola la Germania
Azzurri beffati alla lotteria dei rigori

SPORT | 03-07-2016

Responsive image

Italia-Germania: una partita e molto di più
Dal 1970 al 2016, una storia di trionfi azzurri e una nuova impresa da compiere

SPORT | 02-07-2016



CULTURA

Responsive image

L’intrattenimento guarda al futuro: come cambia secondo Sergio Brancato

Il modo di vivere delle persone è stato radicalmente cambiato dall’impatto del...




Responsive image

MUNICIPIO DEL MARE

Per l'estate 2018 previste 90 proiezioni gratuite al centro del porto turistico di Ostia