Strage di Dallas: negli Usa dilaga la protesta degli afroamericani Gli scontri nelle piazze dilagano, solo ieri 250 arresti - www.Pontilenews.it


Responsive image


Dialoga con PontileNews: 06.56566573 - redazione@pontilenews.it

ESTERI

 

11-07-2016

Strage di Dallas: negli Usa dilaga la protesta degli afroamericani

Gli scontri nelle piazze dilagano, solo ieri 250 arresti


Responsive image

Nel mirino del cecchino di Dallas ci sarebbero stati ancora altri obiettivi se un robot non avesse posto fine alla sua vita. È quanto emerge dai sopralluoghi effettuati dalla polizia nell’abitazione di Micah Johnson, dove sono stati rinvenuti armi, pacchi di munizioni e materiale per la fabbricazione di bombe. Lo ha rivelato alla Cnn il capo della locale polizia, David Brown, accennando ad altri "piani devastanti". "Siamo convinti – ha detto Brown - che il sospetto aveva altri piani e che intendeva punirci per quelli che considerava tentativi delle forze dell'ordine di punire la gente di colore". Parlando dei poliziotti vittime del killer, ha invitato gli americani ad appoggiare l’operato delle forze dell’ordine, aggiungendo che "questi ufficiali rischiano la vita per 40mila dollari l'anno e questo non è sostenibile".

In tutta America, intanto, le proteste non accennano a diminuire sfociando, il più delle volte, in episodi di guerriglia tra manifestanti e forze dell’ordine. Scontri nelle piazze, lanci di pietre e di bottiglie stanno scuotendo ogni angolo del Paese in un’escalation di violenza. Solo nella giornata di ieri si sono registrati 250 arresti insieme al ferimento di 5 poliziotti. Particolarmente grave la situazione a Saint Paul, in Minnesota dove l’uccisione dell’afroamericano Philando Castile, avvenuta mercoledì scorso, ha causato il blocco dell'autostrada I-94 e duri scontri con la polizia. All’impiego di fumogeni delle forze dell’ordine hanno risposto i manifestanti con lanci di oggetti e con la forzata rimozione del blocco autostradale. Circa 100 persone sono state arrestate. Scontri anche in Louisiana, dove tra gli arrestati figura l’ex candidato sindaco di Baltimora, Deray Mc Kesson, attivista del controverso movimento per i diritti degli afroamericani Black Lives Matter. L’associazione nazionale degli avvocati intanto ha offerto assistenza legale alle persone arrestate durante i cortei.

 

A Dallas, dove l'apparato di sicurezza del dipartimento di polizia è stato rafforzato a seguito di minacce anonime contro le forze dell'ordine, cresce l’attesa per le esequie dei 5 poliziotti uccisi da Micah Johnson. Anticipando il rientro dall’Europa anche il presidente Barack Obama domani sarà presente alla cerimonia che si terrà al Morton H. Meyerson Symphony Center di Dallas per rendere omaggio ai caduti e inviare un messaggio di rassicurazione a tutto il popolo americano.

 

di Stefania D'Agostino
 





Responsive image

ARTICOLI CORRELATI

Responsive image

Netflix-Obama. L’ex Presidente degli Usa pronto a un programma tutto suo
Un accordo che raggiungerebbe numeri a dir poco importanti

CULTURA | 09-03-2018

Responsive image

Secondo giorno dopo la vittoria di Trump: oggi l'incontro con Obama
In migliaia sono scesi in strada per protestare al grido:'Non è il mio presidente'

ESTERI | 10-11-2016

Responsive image

Goodbye Obama, otto anni con Barack
Alla vigilia del rush finale tra Trump e Clinton, i successi e gli insuccessi di Obama

ESTERI | 07-11-2016

Responsive image

Cena di Stato alla Casa Bianca: tra Vermentino, vestiti accecanti e pecorino di New York
Un saluto in grande stile quello che Obama ha riservato al suo amico Matteo Renzi

ESTERI | 19-10-2016

Responsive image

Responsive image

Renzi è arrivato alla Casa Bianca, Obama: “Italia è nostra alleata e amica”
Durante l’incontro si è parlato anche di riforme e referendum. Stasera l’ultima cena di Stato dell’era Obama

POLITICA | 18-10-2016

Responsive image

Renzi negli Usa, domani la cena con Obama. Preparativi in corso alla Casa Bianca
Poi il pranzo con lo staff di Hillary Clinton

POLITICA | 17-10-2016

Responsive image

J.F. Kennedy promise la Luna, Obama promette Marte entro il 2030
Gli Stati Uniti invieranno i primi uomini sul pianeta rosso: «guarderemo le stelle con meraviglia»

SCIENZE E TECNOLOGIA | 11-10-2016



CULTURA

Responsive image

L’intrattenimento guarda al futuro: come cambia secondo Sergio Brancato

Il modo di vivere delle persone è stato radicalmente cambiato dall’impatto del...




Responsive image

MUNICIPIO DEL MARE

Per l'estate 2018 previste 90 proiezioni gratuite al centro del porto turistico di Ostia