Endorsement Sanders: sarà la Clinton il ‘prossimo presidente Usa’ Trump attacca: 'Si è svenduto' - www.Pontilenews.it


Responsive image


Dialoga con PontileNews: 06.56566573 - redazione@pontilenews.it

ESTERI

 

13-07-2016

Endorsement Sanders: sarà la Clinton il ‘prossimo presidente Usa’

Trump attacca: 'Si è svenduto'


Responsive image

Alla fine Sanders si è arreso. Dopo aver cercato di contrastare il cammino di Hillary Clinton sino in fondo, dal senatore del Vermont è arrivato l’endorsement formale per l’ex segretario di Stato quale candidato democratico alla Casa Bianca. “È di gran lunga il miglior candidato di fronte alle sfide del Paese”, ha detto Sanders riconoscendo la vittoria della rivale alle primarie democratiche per la corsa alla presidenza. Intervenendo nel New Hampshire sul palco insieme alla Clinton l’ha consacrata “prossimo presidente degli Stati Uniti”. “Assieme continueremo a lottare per un governo che ci rappresenti tutti, non solo l’1%“, ha continuato, trascinato da una vena elegiaca nei confronti dell’ex segretario di Stato, dopo aver promesso che comunque continuerà la sua “rivoluzione politica”.

 

Un voltafaccia vero e proprio secondo il giudizio di Donald Trump che ha così commentato l'endorsement: “Bernie Sanders, che ha perso gran parte della sua influenza, si è svenduto totalmente alla corrotta Hillary Clinton. Le darà il suo appoggio oggi”. Ma c’è di più. Ha aggiunto di essere “in qualche modo sorpreso” che Sanders “non sia stato coerente con se stesso e con i suoi sostenitori, che non sono felici che si stia svendendo”.

 

Ormai sulla Clinton fa quadrato tutto l’establishment del partito democratico, a partire dal presidente Barack Obama che è pronto a passarle il testimone nella corsa alla Casa Bianca. “Sono qui perché credo in Hillary Clinton e vi chiedo di votarla come prossimo presidente degli Stati Uniti – ha detto Obama intervenendo a Charlotte – La mia fiducia in lei è stata sempre ripagata”. Una “grande segretario di Stato”, l’ha definita e la persona “più qualificata per questo incarico”. “Dovete scegliere tra due visioni molto diverse di dove l’America può andare – ha continuato il presidente in carica – Non è una scelta tra destra o sinistra, ma è scelta tra andare verso un passato immaginario o verso il futuro. Hillary Clinton non ha paura del futuro, ma crede che sia nostro e che gli possiamo dare forma”.

 

Complimenti ampiamente ricambiati da Hillary Clinton che ha attaccato Donald Trump elogiando Obama perché “è uno statista che guida il nostro Paese e il mondo con mano ferma”. “Dobbiamo costruire – ha proseguito l’ex first lady - sul progresso segnato dal presidente Barack Obama. Passando da rivali politici a partner ad amici la mia stima per lui è cresciuta come l’ammirazione per sua moglie Michelle e le loro straordinarie figlie”.  “Questo è un presidente che sa come mantenerci al sicuro e forti. Paragonatelo a Trump … potete immaginarlo nello Studio Ovale durante una crisi?”. È l’attacco finale al suo rivale repubblicano che si conclude con un giudizio tranchant: “inadatto e non qualificato”. 

di Stefania D'Agostino
 





Responsive image

ARTICOLI CORRELATI

Responsive image

L'età del caos. Viaggio nell'America di Donald Trump
Dal 29 al 30 gennaio uno spettacolo di giornalismo al teatro Vittoria di Roma

CULTURA | 22-01-2018

Responsive image

Usa, dopo Weinstein è il turno di Trump: il presidente indagato per molestie sessuali
«Quando sei una star, le donne te lo lasciano fare». Lo aveva dichiarato il tycoon nel 2005

ESTERI | 16-10-2017

Responsive image

Donald Trump:«You’re fired». Tutti gli uomini (licenziati) dal presidente
Da Anthony Scaramucci, passando per Sally Yates, fino a James Comey

ESTERI | 01-08-2017

Responsive image

#Covfefe, Donald Trump svela la password per il lancio nucleare?
Un refuso sul profilo Twitter del presidente scatena la fantasia della community

ESTERI | 31-05-2017

Responsive image

Responsive image

Trump e la 'Bestia': il presidente arriva a Roma con il suo mezzo speciale
La Capitale sarà blindata per 24 ore da martedì 23 maggio

POLITICA | 22-05-2017

Responsive image

Trump, il muro con il Messico è rimandato ma ‘si farà’
Divisioni in seno al Congresso allungano i tempi. Ma il presidente americano non si arrende

ESTERI | 26-04-2017

Responsive image

Tutti contro The Donald: Starbucks, Google, Facebook e Apple boicottano Trump
Starbucks risponde al decreto anti-immigrazione con l’assunzione di 10 mila immigrati

ESTERI | 30-01-2017



CULTURA

Responsive image

L’intrattenimento guarda al futuro: come cambia secondo Sergio Brancato

Il modo di vivere delle persone è stato radicalmente cambiato dall’impatto del...




Responsive image

MUNICIPIO DEL MARE

Per l'estate 2018 previste 90 proiezioni gratuite al centro del porto turistico di Ostia