Il segreto della longevità esiste e si trova in Sardegna Società inglese acquista banca dati nostrana che conserva i patrimoni genetici di popolazioni sarde di ultracentenari - www.Pontilenews.it


Responsive image


Dialoga con PontileNews: 06.56566573 - redazione@pontilenews.it

SALUTE

 

20-07-2016

Il segreto della longevità esiste e si trova in Sardegna

Società inglese acquista banca dati nostrana che conserva i patrimoni genetici di popolazioni sarde di ultracentenari


Responsive image

Il segreto della longevità esiste ed è  stato fino ad ora celato a Ogliastra, in Sardegna. Infatti sembra proprio che in questa piccola cittadina ci sia la maggiore concentrazione di ultracentenari di tutto il mondo. La nostrana isola custodisce dunque delle importanti e interessanti informazioni, le quali sono contenute tutte all’interno di una banca dati chiamata SharDna. Quest’ultima è stata acquistata per 258mila euro dalla società londinese quotata in borsa, Tiziana life scienoces, che si occupa di sviluppo di farmaci innovativi per il trattamento del cancro e della malattie autoimmuni.

 

SharDna è stata fondata da Renato Soru nel 2000 e da allora ha raccolto i dati anagrafici, clinici e genealogici dell'80% degli abitanti di Talana, Urzulei, Seulo, Escalaplano, Ussassai, Baunei, Loceri e Perdasdefogu. Sono stati inoltre ricostruiti gli alberi genealogici e le mappe genetiche di tali popoli a partire dal sedicesimo secolo. SharDna rappresenta una delle biobanche più importanti del mondo con 230mila campioni biologici di 13mila persone.

 

L’acquisto della banca dati, rinominata LonGevia Genomics, da parte della società inglese, ha il fine di utilizzare tutte le informazioni relative a popolazioni ristrette, con individui quasi tutti imparentati tra loro, residenti da anni in un unico contesto geografico con limitati stimoli o contaminazioni da parte di ambienti esterni, ma che soprattutto, proprio a causa di questi fattori, hanno conservato nel tempo la stessa tipologia di problematiche mediche e patologie. Quindi lo studio del loro Dna permetterà agli esperti di capire come affrontare tali malattie e magari riuscire a trovarne una cura.

di Angelica Leone
 





Responsive image

ARTICOLI CORRELATI

Responsive image

Longevità: il trucco è interagire con gli amici e condividere le idee
Come raggiungere e varcare la soglia dei 100 anni in salute

SALUTE | 13-06-2017

Responsive image

Missione Nasa: astronauta torna con la vita allungata
Scott Kelly è tornato dallo spazio con una mutazione del Dna

SCIENZE E TECNOLOGIA | 31-01-2017

Responsive image

La donna più anziana al mondo è italiana: quale il segreto di Emma Morano?
Prima di Emma era toccato a Susannah Mushatt: 116 anni di storia sulle pelle

CRONACA | 13-05-2016



CULTURA

Responsive image

L’intrattenimento guarda al futuro: come cambia secondo Sergio Brancato

Il modo di vivere delle persone è stato radicalmente cambiato dall’impatto del...




Responsive image

MUNICIPIO DEL MARE

Per l'estate 2018 previste 90 proiezioni gratuite al centro del porto turistico di Ostia