Lazio: torna Peruzzi nei panni di dirigente A lui il compito di gestire i rapporti con la tifoseria e di fare da raccordo tra società e squadra - www.Pontilenews.it


Responsive image


Dialoga con PontileNews: 06.56566573 - redazione@pontilenews.it

SPORT

 

25-07-2016

Lazio: torna Peruzzi nei panni di dirigente

A lui il compito di gestire i rapporti con la tifoseria e di fare da raccordo tra società e squadra


Responsive image

A piccoli passi prende forma il nuovo corso della Lazio. Non solo gli acquisti di Ciro Immobile per l’attacco, del quale si attende oggi l’ufficialità, e Jordan Lukaku per la difesa, ma soprattutto il ritorno di un grande ex: il mai dimenticato portierone Angelo Peruzzi che andrà a rinforzare l’organigramma societario rivestendo i panni di direttore tecnico. L’accordo triennale sembra sia stato trovato martedì scorso durante una riunione segreta tenutasi a Villa San Sebastiano con Lotito, adesso manca solo l’ufficialità.

 

All’ex portiere biancoceleste l’ardito compito di riportare serenità in un ambiente che, dopo la burrascosa vicenda di Bielsa, appare frantumato più che mai. E nessuno più di lui potrebbe riuscire allo scopo. Peruzzi, infatti, è stato un idolo della tifoseria e anche all’interno dello spogliatoio, grazie al suo carattere carismatico, è sempre riuscito ad affermarsi e a fare gruppo. Per questo a lui verrà affidato il compito di curare i rapporti con i tifosi e, al tempo stesso, di stare vicino alla squadra diventandone anche la figura di raccordo con la società. Ruolo che verrà sottratto al ds Tare, il quale andrà ad occuparsi solo di mercato. Peruzzi dovrebbe essere al fianco della squadra già nell’amichevole di domenica prossima contro il Brighton in Inghilterra.

 

La notizia è stata accolta con entusiasmo dai tifosi che su facebook hanno manifestato tutto il loro assenso con post di “Bentornato” e elogiando questo innesto di lazialità negli organigrammi della società che per anni è stata accusata di aver allontanato tutti i personaggi legati a questi colori. Per qualcuno l’arrivo di Peruzzi è stato interpretato come una vera e propria presa di coscienza di Lotito che porterà a un drastico cambiamento di rotta rispetto alla gestione degli anni passati. Ma non mancano i disillusi che interpretano questa mossa come una strategia di marketing decisa davanti al flop abbonamenti e che di fatto Peruzzi sarà solo uno specchietto per le allodole.

 

Nonostante i nuovi acquisti però la sensazione che la coperta in casa Lazio sia ancora troppo corta è data dal capitolo cessioni e malcontenti che al momento viaggia a ritmi molto elevati. Ormai certa la partenza di Candreva e in forse le permanenze di Parolo e di Marchetti, c’è anche da gestire il caso Keita che continua a chiedere insistentemente la cessione. Al momento, però, l’unica offerta concreta giunta per lui a Formello sembra essere quella del Monaco che ha messo sul piatto 18 milioni, un po’ pochi per la società che valuta il talento spagnolo almeno trenta milioni di euro. 

di Stefania D'Agostino
 





Responsive image

ARTICOLI CORRELATI


Responsive image

Europa League. Follia Lazio: in sei minuti gettata via la semifinale
I biancocelesti crollano contro il modesto Salisburgo. Ora arriva il derby per provare a rialzare la testa

SPORT | 13-04-2018

Responsive image

Europa League: per la Lazio la settimana decisiva della stagione passa per Salisburgo
I biancocelesti predicano concentrazione per conquistare la semifinale di Europa League

SPORT | 12-04-2018

Responsive image

Roma-Lazio: sfida ad alta quota. Sarà il derby delle sorprese?
Di Francesco ha lanciato Gerson, Inzaghi è Luis Alberto-dipendente

SPORT | 06-11-2017

Responsive image

Responsive image

Tutto il caso Anna Frank, dagli adesivi grotteschi alla 'sceneggiata' di Lotito
L'immagine della ragazza icona dell'Olocausto è stata usata da alcuni ultras della Lazio

CRONACA | 26-10-2017

Responsive image

Una Lazio eroica batte la Juve e conquista anche 'Osho'
Con il 2 a 1 di sabato, i biancocelesti espugnano il fortino Stadium. Federico Palmaroli, in arte 'Osho', sempre più innamorato della sua Lazio

SPORT | 16-10-2017

Responsive image

Serie A, Roma e Lazio impegnate in due big match
Le due squadre capitoline contro Napoli e Juventus

SPORT | 14-10-2017



CULTURA

Responsive image

L’intrattenimento guarda al futuro: come cambia secondo Sergio Brancato

Il modo di vivere delle persone è stato radicalmente cambiato dall’impatto del...




Responsive image

MUNICIPIO DEL MARE

Per l'estate 2018 previste 90 proiezioni gratuite al centro del porto turistico di Ostia