Belgio, blitz antiterrorismo: fermati due fratelli Su di loro il sospetto che progettassero attentati - www.Pontilenews.it


Responsive image


Dialoga con PontileNews: 06.56566573 - redazione@pontilenews.it

ESTERI

 

30-07-2016

Belgio, blitz antiterrorismo: fermati due fratelli

Su di loro il sospetto che progettassero attentati


Responsive image

Non accenna a calare la tensione in Belgio che ancora una volta sembra essere finito nel mirino del terrorismo islamista. È questo l’esito di un’indagine condotta dalla polizia belga e sfociata questa notte in un massiccio blitz antiterrorismo condotto in Vallonia, nel Belgio francofono. L’operazione ha portato al fermo di due fratelli di origine araba: Nourredine H., 33 anni e Hamza H., sospettati di preparare attentati in qualche area ancora non specificata del Paese. L’operazione è stata condotta precisamente tra la regione di Mons e la città di Liegi, dove le forze dell’ordine hanno perquisito a tappeto diverse abitazioni senza trovare tuttavia armi o tracce di materiale esplosivo. Le prove nei confronti dei fermati sembra però che siano schiaccianti.

 

La notizia è stata comunicata dalla Procura federale che ha anche annunciato che i due uomini compariranno oggi stesso davanti al giudice, il quale dovrà decidere se confermare il loro arresto e trattenerli quindi sotto custodia cautelare. "Dalle prime risultanze dell'indagine, sembra che stessero pianificando attacchi in qualche parte del Belgio", spiega il comunicato emesso dalla Procura federale che sottolinea anche che al momento non è emerso alcun collegamento con gli attacchi terroristici eseguiti il 22 marzo scorso all'aeroporto Zaventem e alla fermata Maelbeek della metropolitana di Bruxelles.

 

L’allarme resta quindi ancora molto alto in Belgio. Il livello d’allerta raggiunge il terzo grado su una scala di quattro, che corrisponde a minaccia "seria, possibile e probabile". Tuttavia dopo la strage sulla Promenade des Anglais di Nizza e la brutale uccisione di padre Jacques Hamel a Saint-Etienne du Rouvray, la sensazione è che l'allerta non sia mai abbastanza.

di Stefania D'Agostino
 





Responsive image

ARTICOLI CORRELATI

Responsive image

Belgio, sparatoria a Liegi: morti due poliziotti. Il killer era uscito ieri dal carcere
Aperta un'inchiesta dall'antiterrorismo

ESTERI | 29-05-2018

Responsive image

Dal Bataclan a Sanremo: la risposta al terrorismo di 'Non mi avete fatto niente'
L'inedito di Moro e Meta vince il Festival della musica italiana

CULTURA | 12-02-2018

Responsive image

G7 a Taormina. L’Italia mette sul tavolo il piano antiterrorismo
Dal 26 al 27 maggio i sette Paesi più potenti si riuniranno

POLITICA | 25-05-2017

Responsive image

Regno Unito: 5 volte vittima di terrorismo in 12 anni
Dal 2005 al 2017, la Gran Bretagna ha dovuto affrontare cinque attentati terroristici, partendo da quello del 7 luglio 2005

ESTERI | 23-05-2017

Responsive image

Responsive image

'La mia casa è il Bataclan' riapre lo storico locale: siamo pronti a ripartire per Parigi?
La Francia ricorda gli attacchi del 13 novembre dopo un anno di sangue e crisi del turismo

ESTERI | 12-11-2016

Responsive image

Attentati di Parigi e di Bruxelles: la mente delle stragi ha un volto
Intanto il Governo francese inizia a risarcire le prime vittime degli attentati

ESTERI | 08-11-2016

Responsive image

Elezioni Usa, allarme al Qaeda: pronto a colpire il giorno prima del voto
L'Election day nel mirino di al Qaeda e di un mega attacco hacker. Alta la tensione negli Usa

ESTERI | 04-11-2016



CULTURA

Responsive image

L’intrattenimento guarda al futuro: come cambia secondo Sergio Brancato

Il modo di vivere delle persone è stato radicalmente cambiato dall’impatto del...




Responsive image

MUNICIPIO DEL MARE

Per l'estate 2018 previste 90 proiezioni gratuite al centro del porto turistico di Ostia