Roma, crolla palazzo a Ponte Milvio: si indaga sulle cause Intervengono le autorità. Presente sul posto anche la sindaca Virginia Raggi - www.Pontilenews.it


Responsive image


Dialoga con PontileNews: 06.56566573 - redazione@pontilenews.it

CRONACA

 

24-09-2016

Roma, crolla palazzo a Ponte Milvio: si indaga sulle cause

Intervengono le autorità. Presente sul posto anche la sindaca Virginia Raggi


Responsive image

Roma. Tragedia sfiorata in via della Farnesina, nella zona di Ponte Milvio, quartiere a nord della capitale. Un palazzo di quattro piani è parzialmente crollato nel cuore della notte. Intorno alle ore 2:30 quattro squadre dei vigili del fuoco sono intervenute sul posto. Da quanto si apprende, miracolosamente, non si conterebbero né vittime né feriti.

 

Fortunatamente già da venerdì il palazzo e alcuni stabili adiacenti sono stati evacuati dai vigili del fuoco. Lo sgombero del palazzo, che si trova all’inizio di via della Farnesina, vicino alla chiesa Gran Madre di Dio, poco distante da Ponte Milvio e dalla sede del ministero degli Esteri, è stato predisposto dopo il riscontro di alcune lesioni e fessurazioni dello stabile. Il crollo ha dimostrato come l’intervento dei vigili del fuoco sia stato determinante per l’incolumità e la salvaguardia degli abitanti.

 

L’edificio, realizzato negli anni '50, consta di due appartamenti per piano. Tutta la parte posteriore della palazzina è crollata. Ciò che resta in piedi è la parte che affaccia su via della Farnesina, malgrado evidenti cedimenti strutturali su tutti i lati. Per questi motivi l’area è stata circoscritta: le autorità hanno transennato piazzale Ponte Milvio, chiudendo l’accesso sia a via della Farnesina che a via Cassia. Il rischio è che l’edificio possa crollare completamente da un momento all’altro.

 

Alcuni inquilini sono stati ospitati in strutture comunali, altri da parenti e amici. Sul posto sono intervenute le forze dell’ordine e i soccorsi: polizia, carabinieri, 118 e squadre dei vigili del fuoco che stanno effettuando una serie di verifiche per decidere come intervenire. Presente anche la sindaca Virginia Raggi, che è giunta sul luogo per seguire di persona le operazioni di messa in sicurezza e i soccorsi ai residenti. 

 

Si indaga ora per cercare di capire cosa abbia provocato il cedimento dell’edificio. È il secondo crollo in pochi mesi nella capitale -memore quello avvenuto agli ultimi tre piani del palazzo di Lungotevere Flaminio la notte tra il 21 e 22 gennaio-.  Le richieste di perizie su edifici che presentano crepe ultimamente stanno aumentano: ricordiamo che l’importante è assicurarsi che le manutenzioni e i lavori all’interno delle abitazione vengano sempre autorizzate da tecnici del settore. 

di Giulia Bordini
 





Responsive image

ARTICOLI CORRELATI

Responsive image

Torre Annunziata, crolla palazzina di quattro piani. Si scava a mani nude
Interrotta la linea ferroviaria che da Napoli porta a Sorrento

CRONACA | 07-07-2017

Responsive image

Paura a Roma: un'esplosione fa crollare una palazzina
Succede a La Rustica: l'esplosione è avvenuta nel seminterrato

CRONACA | 08-05-2016

Responsive image

Roma. Crollo di una palazzina nel quartiere Flaminio
Inquilini salvi grazie all’allarme dato nel cuore della notte da una di essi. Commenta un testimone: ' sembrava come le Torri Gemelle'

CRONACA | 22-01-2016



CULTURA

Responsive image

L’intrattenimento guarda al futuro: come cambia secondo Sergio Brancato

Il modo di vivere delle persone è stato radicalmente cambiato dall’impatto del...




Responsive image

MUNICIPIO DEL MARE

Per l'estate 2018 previste 90 proiezioni gratuite al centro del porto turistico di Ostia