Olimpiadi Roma: i Sindaci del Lazio rilanciano Le province di Rieti, Viterbo, Latina e Frosinone si coalizzano: le Olimpiadi 'un'opportunità unica' - www.Pontilenews.it


Responsive image


Dialoga con PontileNews: 06.56566573 - redazione@pontilenews.it

POLITICA

 

24-09-2016

Olimpiadi Roma: i Sindaci del Lazio rilanciano

Le province di Rieti, Viterbo, Latina e Frosinone si coalizzano: le Olimpiadi 'un'opportunità unica'


Responsive image

Lavori in corso per i quattro sindaci delle città Capoluogo del Lazio, Rieti, Viterbo, Latina e Frosinone. Un documento comune potrebbe, infatti, riaprire la questione delle Olimpiadi 2024 in Italia, dopo il no ai “Giochi del mattone” del sindaco di Roma Virginia Raggi. Per Simone Petrangeli, Leonardo Michelini, Damiano Coletta e Nicola Ottaviani, la provincia romana avrebbe il diritto e il dovere di insistere a favore di un'opportunità tale: un ritorno economico e sociale che potrebbe giovare all'intera regione Lazio e di riflesso all'intero Paese.

 

L'articolo 114 della Costituzione, aggiunge Ottaviani, individua in Roma la Capitale di un'intera Nazione, che, come tale, “non può essere appannaggio delle volontà, positive o negative, di un unico Comune”. La la nuova formula potrebbe essere quella di indicare le Olimpiadi come “Olimpiadi di Roma Capitale 2024”, al posto di “Roma 2024”. Gli investimenti e le linee di sviluppo della Capitale coinciderebbero, infatti, con gli investimenti di tutto il Paese e l'organizzazione dell'evento potrebbe essere gestita direttamente dal Governo, con la collaborazione delle città contigue all'area metropolitana di Roma.

 

I comuni del Lazio potrebbero inoltre fornire un eventuale supporto istituzionale e alla Raggi si chiederebbe soltanto di non ostacolare, con il suo parere contrario, questa nuova soluzione, che permetterebbe la realizzazione di nuovi impianti evitando una pioggia di oneri e problematiche amministrative sul comune di Roma. Impianti, quelli delle Olimpiadi, che il sindaco di Roma, riportando l'esempio dei Mondiali di nuoto, ha definito “scheletri e gusci vuoti”, nuove “colate di cemento” su una città indebitata.

 

 

 

 

 

 

 

 

di Simona Russo
 





Responsive image

ARTICOLI CORRELATI

Responsive image

Roma, no definitivo alle Olimpiadi 2024. Raggi cuce la bocca al Comitato Olimpico
Tensione nell’aula del Campidoglio; presente anche Diana Bianchedi

POLITICA | 29-09-2016

Responsive image

Olimpiadi 2024: Roma presenta il dossier per la sua candidatura
Olimpiadi low cost grazie al 70% degli impianti sportivi già disponibili. Ricadute anche sull’occupazione

SPORT | 17-02-2016

Responsive image


CULTURA

Responsive image

L’intrattenimento guarda al futuro: come cambia secondo Sergio Brancato

Il modo di vivere delle persone è stato radicalmente cambiato dall’impatto del...




Responsive image

MUNICIPIO DEL MARE

Per l'estate 2018 previste 90 proiezioni gratuite al centro del porto turistico di Ostia