Amazon Go: il negozio (non virtuale) dove prendi e porti a casa Il conto verrà caricato automaticamente sulla carta di credito - www.Pontilenews.it


Responsive image


Dialoga con PontileNews: 06.56566573 - redazione@pontilenews.it

SCIENZE E TECNOLOGIA

 

06-12-2016

Amazon Go: il negozio (non virtuale) dove prendi e porti a casa

Il conto verrà caricato automaticamente sulla carta di credito


Responsive image

Amazon si prepara a lanciare un progetto destinato a rivoluzionare le dinamiche della spesa e magari in futuro anche dello shopping. A Seattle, infatti, il colosso americano si accinge a lanciare Amazon Go, il primo supermercato al mondo hi-tech che permette di acquistare tutto ciò che occorre senza dover fare interminabili file alla cassa per pagare il conto. Si tratta di un locale di 170 metri quadrati all’ingresso del quale i clienti si identificheranno attraverso la scansione di un codice che comparirà sull’app Amazon Go, appositamente scaricata sul proprio smartphone. Immediatamente si attiverà un sistema di telecamere e sensori che li seguirà tra gli scaffali, tenendo traccia dei prodotti da loro presi.

 

Il conto viene elaborato alla fine dall’app stessa e non ci saranno le lunghe code per pagare gli acquisti perché la spesa verrà caricata automaticamente sulla stessa carta di credito impiegata per fare gli acquisti su Amazon. E non ci saranno neanche brutte sorprese nel conto finale perché il sistema messo in atto tiene conto anche dei prodotti non più presi e rideposti sugli scaffali. A scanso di equivoci, comunque, nell’app verranno riportati al dettaglio tutti gli acquisti. Il sistema messo a punto da Amazon è stato soprannominato "Tecnologia. Uscite e basta" ed è simile a quello adoperato sulle auto a guida autonoma per non andare a sbattere.  

 

Puntando sull’app, quindi, le casse non saranno più necessarie. Ma questo, hanno fatto sapere da Amazon, non avrà come ricaduta tagli del personale. Grazie agli algoritmi di Amazon Go, infatti, si potranno meglio comprendere il comportamento, il gusto e le esigenze dei clienti e organizzare in base ai dati ottenuti la disposizione dei prodotti sugli scaffali per ottimizzare il loro tempo di spesa. Per migliorare la qualità del servizio, quindi, gli addetti alle vendite verranno dirottati sulla sistemazione dei prodotti negli scaffali e sull’assistenza al cliente.

 

Non solo una vasta gamma di scelta tra cibi freschi e confezionati, produttori locali e esteri. Nel supermercato si possono trovare anche pasti pronti e Amazon Meal Kits, confezioni contenenti tutti gli ingredienti per preparare in mezz’ora un pasto per due. Attualmente però il negozio Amazon Go è aperto solo ai dipendenti del colosso americano ma si prevede un’apertura al pubblico all’inizio del 2017. Se poi l’esperimento raccoglierà il successo sperato si provvederà alla diffusione di circa duemila negozi in tutto il mondo.

 

 

 

 

 

 

di Stefania D'Agostino
 





Responsive image

ARTICOLI CORRELATI


Responsive image

Black Friday: come, quando e dove acquistare in Italia
Venerdì 24 novembre sarà la giornata degli acquisti: sconti e offerte online e negli store

SCIENZE E TECNOLOGIA | 13-11-2017

Responsive image

Amazon Prime Day: 30 ore di sconti, dagli smartphone alla carne di bisonte canadese
Offerte irripetibili sul più grande sito di e-shop al mondo

SCIENZE E TECNOLOGIA | 10-07-2017

Responsive image

Dal Black Friday al Cyber Monday: un lunedì di sconti sulla tecnologia
Tutte le informazioni sull'evento dedicato agli amanti dello shopping online

SCIENZE E TECNOLOGIA | 27-11-2016

Responsive image

Responsive image

Black Friday: se dovete fare acquisti, fateli adesso
Tutto sulle aziende che aderiscono alla giornata dedicata allo shopping

SCIENZE E TECNOLOGIA | 21-11-2016

Responsive image

Amazon Dash Button. Hai finito la carta igienica? Schiaccia il bottone
Il bottone ‘magico’ arriva in Italia. Restare a secco sarà un ricordo del passato

SCIENZE E TECNOLOGIA | 09-11-2016

Responsive image

Amazon pronta ad aprire una catena di librerie
Secondo i rumor, il colosso americano inaugurerà 400 punti di vendita negli Stati Uniti

SCIENZE E TECNOLOGIA | 04-02-2016



CULTURA

Responsive image

Roma: arriva il salone dedicato ai corsi di lingua: Language Expo

Fiera specializzata in viaggi studio all’estero



SALUTE

Responsive image

Cicciobello Morbillino è diventato un caso

In merito si è espresso anche il medico Roberto Burioni

SCIENZE E TECNOLOGIA

Responsive image

Come rispondere al fenomeno dilagante delle “fake-news”?

Numerose fondazioni, enti ed università hanno provato a proporre soluzioni


Responsive image

MUNICIPIO DEL MARE

Per l'estate 2018 previste 90 proiezioni gratuite al centro del porto turistico di Ostia


Responsive image