Centrodestra. Berlusconi e Salvini tra zizzania, manfrine e minestroni Ancora sgambetti per la leadership: il Cavaliere tira in ballo Zaia. Meloni è per l'unione - www.Pontilenews.it


Responsive image


Dialoga con PontileNews: 06.56566573 - redazione@pontilenews.it

POLITICA

 

28-02-2017

Centrodestra. Berlusconi e Salvini tra zizzania, manfrine e minestroni

Ancora sgambetti per la leadership: il Cavaliere tira in ballo Zaia. Meloni è per l'unione


Responsive image

Che Silvio Berlusconi non abbia alcuna intenzione di favorire e incoraggiare Matteo Salvini per la leadership del centrodestra è chiaro a tutti da tempo. L’ultimo tentativo del Cavaliere di sgomitare l’avversario assetato come lui di preminenza risiede nell’indicazione del governatore del Veneto Luca Zaia (Lega Nord) come possibile, in quanto credibile e «in grado di emergere», candidato premier per il centrodestra. Sempre che egli stesso non possa riscendere in campo, ovviamente. Ma Zaia non ha ceduto alla lusinga, e a Berlusconi ha risposto, al termine del Consiglio federale della Lega Nord, di non aver apprezzato la «manfrina» di Berlusconi: il centrodestra un leader lo possiede già, e si chiama Matteo Salvini.

 

Nemmeno la risposta di Salvini si è fatta attendere. Dalle pagine di Repubblica, Il leader del Carroccio ha voluto ricordare a Berlusconi che la Lega Nord è una squadra di collaboratori che non si fanno abbindolare da investiture affabulate che sanno di «zizzania». Ma si è anche, e diplomaticamente, detto orgoglioso del fatto che «altri» (il nuovo appellativo di Berlusconi, rivelatore di una chiara presa di distanza da lui) si rivolgano alla Lega Nord per pescarvi il futuro candidato premier di centrodestra.

 

Salvini ha anche preso le distanze dai programmi di Berlusconi: «Ha idee di settant’anni fa», ha dichiarato in riferimento all’ultima trovata del Cavaliere di ritenere opportuno l’affiancamento di una moneta nazionale all’euro. Ma nonostante questo, alla fine, con un epilogo banale e ritrito, si è detto disponibile ad alleanze. Ha però definito la proposta dell’amica leader di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni di presentarsi già alle amministrative con un «listone unico» di centrodestra un «minestrone». Ma, se si parlasse di «un polo identitario che dicesse “prima gli italiani”», sarebbe «pronto a ragionarci». 

di Vittoria Montesano
 





Responsive image

ARTICOLI CORRELATI

Responsive image

Di Maio torna con una nuova proposta: le possibili imminenti elezioni fanno paura al pentastellato
Lo spostamento di Savona agli Interni ha riaperto uno scenario che sembrava tramontato

POLITICA | 31-05-2018

Responsive image

Governo, il secco 'no' di Mattarella fa saltare tutto. Nuove elezioni in vista
Il Presidente della Repubblica ha affidato a Carlo Cottarelli l'incarico di formare un nuovo governo

POLITICA | 28-05-2018

Responsive image

Silvio Berlusconi torna candidabile
Grazie alla riabilitazione concessagli dal Tribunale di sorveglianza di Milano, sono cancellati gli effetti della legge Severino

POLITICA | 12-05-2018

Responsive image

Governo o non Governo, questo è il problema: secondo tentativo per la Casellati
Proseguono le consultazioni. Entro venerdì la Presidente del Senato dovrà riportare la 'situazione governo' a Mattarella

POLITICA | 19-04-2018

Responsive image

Responsive image

Altro che consultazioni: al Quirinale è Berlusconi show
Intanto, nei pressi del Colle, è comparso un murales che ritrae Di Maio, Salvini e Berlusconi

POLITICA | 13-04-2018

Responsive image

Di Maio o Salvini? questo Premier “non s’ha da fare”
Lega e Movimento: sorgono contrasti ma ancora nessun governo

POLITICA | 29-03-2018

Responsive image

Salvini e quel 'gesto di responsabilità' che rischia di far saltare il centrodestra
Un equilibrio giocato sui candidati alla presidenza delle Camere. Convocato per questa mattina un vertice a Palazzo Grazioli

POLITICA | 24-03-2018



CULTURA

Responsive image

L’intrattenimento guarda al futuro: come cambia secondo Sergio Brancato

Il modo di vivere delle persone è stato radicalmente cambiato dall’impatto del...




Responsive image

MUNICIPIO DEL MARE

Per l'estate 2018 previste 90 proiezioni gratuite al centro del porto turistico di Ostia