Lotti: «Le sentenze le fanno i giudici, non i blog». Bocciata sfiducia presentata da M5S La mozione di sfiducia, presentata dal M5S contro Lotti, è stata bocciata dal Senato con 161 voti contrari - www.Pontilenews.it


Responsive image


Dialoga con PontileNews: 06.56566573 - redazione@pontilenews.it

POLITICA

 

16-03-2017

Lotti: «Le sentenze le fanno i giudici, non i blog». Bocciata sfiducia presentata da M5S

La mozione di sfiducia, presentata dal M5S contro Lotti, è stata bocciata dal Senato con 161 voti contrari


Responsive image

«È andata bene. Credevo peggio, con i grillini». Commenta così a caldo Luca Lotti, ministro dello Sport, al termine della seduta del Senato a Palazzo Madama, durante la quale si è dibattuto sulla mozione di sfiducia presentata dal M5s a seguito del coinvolgimento di Lotti nell’inchiesta Consip. La mozione è stata bocciata con 161 contrari, 52 favorevoli e 2 astenuti. A muso duro l’apripista Beppe Grillo, che si scaglia contro il ministro – indagato per rivelazione di segreto e favoreggiamento – sul suo blog: «Il ministro Luca Lotti, fedelissimo di Matteo Renzi, deve tornarsene a casa. I reati di cui lo accusa la magistratura sono ombre troppo pesanti e incompatibili con la sua carica di ministro». 

 

Il Movimento non si arrende perché, come spiega Alessandro Di Battista, “anche la mozione contro la Boschi (per il caso Banca Etruria, ndr) non passò, ma da lì iniziò il declino del Pd”. Sulla stessa scia la grillina Paola Taverna, che incalza Lotti a dimettersi “seguendo il nostro codice etico”. Al momento del voto, erano presenti in aula – in rappresentanza del Governo – Padoan, Poletti, Sereni, Madia, Orlando, Finocchiaro, Galletti, Pinotti, Martina e Costa.

 

Luca Lotti ha così risposto in aula, come riportato anche dalla pagina Facebook ufficiale del ministro: «I fatti sono chiari. Io non ho mai avvisato l'ingegner Marroni, né nessun altro, di una indagine su Consip, né gli ho mai passato alcuna altra informazione riservata. Mai. Sostenere il contrario significa incorrere, oggi o domani, nel reato di calunnia. Mi trovo in una posizione molto semplice. Questa presunta rivelazione non c'è mai stata. (…) A quelli che oggi sputano sentenze dico: vi aspettiamo in tribunale. In tutti i sensi. Perché per noi le sentenze le fanno i giudici, non il blog. Le fanno i tribunali e nessun altro».

di Serena Gazzaneo
 





Responsive image

ARTICOLI CORRELATI

Responsive image

Di Maio torna con una nuova proposta: le possibili imminenti elezioni fanno paura al pentastellato
Lo spostamento di Savona agli Interni ha riaperto uno scenario che sembrava tramontato

POLITICA | 31-05-2018

Responsive image

Governo, il secco 'no' di Mattarella fa saltare tutto. Nuove elezioni in vista
Il Presidente della Repubblica ha affidato a Carlo Cottarelli l'incarico di formare un nuovo governo

POLITICA | 28-05-2018

Responsive image

Conte tra M5s-Lega e Quirinale per discutere sul nodo Savona
“Dedicherò l'intera giornata di domani ad elaborare una proposta da sottoporre al presidente della Repubblica": Conte prepara una nuova proposta per il Colle

POLITICA | 25-05-2018

Responsive image

'Il reddito di cittadinanza rende più poveri e nega la dignità umana', parola di premio Nobel
L'economista Muhammad Yunus critica la soluzione alla povertà del M5s

POLITICA | 15-05-2018

Responsive image

Responsive image

Giorgetti e Fraccaro: due nomi per un Premier. Chi la spunterà?
Il primo è un immarcescibile esponente della Lega vicino alle banche; il secondo, del M5s, è un seguace della green economy

POLITICA | 14-05-2018

Responsive image

Governo, accordo M5s-Lega. Oggi l'incontro tra Di Maio e Salvini
Decisivo il comunicato di Berlusconi di ieri sera, ora spetta a Di Maio e a Salvini

POLITICA | 10-05-2018

Responsive image

Consultazioni governo: tutto pronto per dialogo tra M5s e Pd. Centrodestra fuori dai giochi
Al termine dei colloqui con Fico, sembra questa la via migliore per dare una nuova linea politica all’Italia

POLITICA | 27-04-2018



CULTURA

Responsive image

L’intrattenimento guarda al futuro: come cambia secondo Sergio Brancato

Il modo di vivere delle persone è stato radicalmente cambiato dall’impatto del...




Responsive image

MUNICIPIO DEL MARE

Per l'estate 2018 previste 90 proiezioni gratuite al centro del porto turistico di Ostia