Grillo e Di Battista indagati per diffamazione L’accusa di Marika Cassimatis, ormai ex candidata pentastellata a Genova - www.Pontilenews.it


Responsive image


Dialoga con PontileNews: 06.56566573 - redazione@pontilenews.it

POLITICA

 

31-03-2017

Grillo e Di Battista indagati per diffamazione

L’accusa di Marika Cassimatis, ormai ex candidata pentastellata a Genova


Responsive image

Diffamazione. È questa l’accusa mossa contro il leader del M5s Beppe Grillo e il deputato Alessandro Di Battista, iscritti nel registro degli indagati in seguito alla querela presentata da Marika Cassimatis. La candidata sindaco di Genova – risultata vincitrice alle primarie del Movimento e poi “liquidata” da Grillo sul blog – non ha digerito la decisione del leader e per tutta risposta ha trascinato in tribunale le comunali genovesi con un ricorso d’urgenza. Ad aprire un fascicolo nei confronti di Grillo e Di Battista è il sostituto procuratore della Repubblica, Walter Cotugno.

 

Era Marika Cassimatis la candidata pentastellata alle elezioni per il sindaco di Genova del prossimo 11 giugno. Le primarie online del Movimento, avvenute lo scorso 14 marzo, l’avevano decretata vincitrice con 362 voti contro i 338 dell’avversario Luca Pirondini. Sembrava fatta, ma non lo era: qualche giorno dopo, Beppe Grillo ha deciso di invalidare il voto, spiegando il perché sul suo blog: «Mi è stato segnalato, con tanto di documentazione, che molti, non tutti, dei 28 componenti di questa lista, incluso la candidata sindaco, hanno tenuto comportamenti contrari ai principi del M5S».

 

Elezioni invalidate, simbolo pentastellato tolto dalla lista, tutto secondo regolamento. «Vi chiedo di fidarvi di me. Non possiamo permetterci di candidare persone di cui non siamo sicuri al 100%» ha continuato Grillo, mentre Alessandro Di Battista gli faceva eco con un’intervista rilasciata al Corriere della Sera: «Ci sono persone non in linea con la nostra lotta». Non c’era più niente da fare per Marika Cassimatis, sostituita con l’avversario Luca Pirondini. Da qui il ricorso volto a bloccare la nomina di quest’ultimo e l’accusa di diffamazione ai danni di Grillo e Di Battista. L’ultima puntata del caso Cassimatis, se le sue richieste saranno accolte, potrebbe mettere in scena l’esclusione del M5s dalla calda estate di elezioni genovesi. 

 

 

di Serena Gazzaneo
 





Responsive image

ARTICOLI CORRELATI

Responsive image

Rese pubbliche le dichiarazioni dei redditi dei politici: chi è il più ricco del 'reame'?
Tra i tanti spiccano i nomi di Valeria Fedeli e di Beppe Grillo

POLITICA | 17-03-2018

Responsive image

Roma, M5s in protesta per la legge elettorale. Grillo: 'Rosatellum grande bluff'
Proteste a piazza della Rotonda (Pantheon) sulla legge elettorale

POLITICA | 25-10-2017

Responsive image

Compleanno M5s: Raggi cita San Francesco
Il 4 ottobre di otto anni fa nasceva il Movimento di Grillo

POLITICA | 04-10-2017

Responsive image

Elezioni amministrative: tracollo del M5s. Raggi: ‘Il flop non è colpa mia’
La sindaca di Roma non intende prendersi la responsabilità della sconfitta del suo Movimento alle ultime elezioni

POLITICA | 13-06-2017

Responsive image

Responsive image

Vaccini, New York Times vs M5s. Grillo: «Ci vorrebbe un vaccino contro le cazzate dei giornalisti»
il Nyt accusa: «Il movimento populista ha fatto attivamente campagna anti vaccini, collegando vaccinazioni e autismo»

POLITICA | 03-05-2017

Responsive image

Luigi di Maio si difende in diretta Facebook
Contro di lui una 'campagna diffamatoria' attuata da alcuni giornali. Adesso attende le scuse

POLITICA | 14-02-2017

Responsive image

Grillo ritratta su Mentana: 'Direttore, non se la prenda. Era per par condicio'
Il garante del M5s aveva accusato giornali e tg di fabbricare notizie false. Il direttore del Tg La7 aveva minacciato di portarlo in tribunale

POLITICA | 04-01-2017



CULTURA

Responsive image

L’intrattenimento guarda al futuro: come cambia secondo Sergio Brancato

Il modo di vivere delle persone è stato radicalmente cambiato dall’impatto del...




Responsive image

MUNICIPIO DEL MARE

Per l'estate 2018 previste 90 proiezioni gratuite al centro del porto turistico di Ostia