Congresso Pd: la resurrezione di Renzi. A Roma ottiene più del 60% Le primarie per eleggere il nuovo segretario di partito sono attese per il 30 aprile - www.Pontilenews.it


Responsive image


Dialoga con PontileNews: 06.56566573 - redazione@pontilenews.it

POLITICA

 

03-04-2017

Congresso Pd: la resurrezione di Renzi. A Roma ottiene più del 60%

Le primarie per eleggere il nuovo segretario di partito sono attese per il 30 aprile


Responsive image

Nell’ultimo periodo ci eravamo chiesti che fine avesse fatto e che cosa avesse in mente per il suo futuro politico. Dopo la sconfitta del referendum costituzionale e una lunga fase meditativa, dopo le consegne del passaggio a Paolo Gentiloni, trascorsa lontano da occhi indiscreti, Matteo Renzi è pronto a risorgere come una fenice. Questa volta, “il rottamatore”, che ha finito di scontare la sua pena tra i dannati di dantesca memoria, è pronto a riprendersi quanto gli è stato tolto. Ne è la riprova il risultato delle votazioni del Congresso del Partito Democratico per la corsa a nuovo segretario di partito. Stando alla proiezioni di YouTrend, Matteo Renzi si classifica primo con il 64,6 % dei voti, secondo il ministro della Giustizia Andrea Orlando con il 23,6% e trezo il governatore della Puglia Michele Emiliano con l’11,8%. La proiezione dei votanti è compresa tra i 235mila e 255mila.

 

Ma non è tutto. Renzi trionfa anche nella Capitale dove si è registrata un’affluenza del 70%. A Roma l’ex premier mette K.O. i suoi avversari guadagnando consensi per circa il 62,33% (4.868 voti), contro il  33,85% (2644 voti) di Orlando e il 3,8% (297 voti) di Emiliano. Renzi ha la meglio a Garbatella e a Tor Bella Monaca, dove sfiora il 90%. Emiliano, invece, si porta a casa il circolo dell’Alessandrino, roccaforte della coordinatrice romana della mozione Renzi, Michela Di Biase, e arriva a quota 12% a Ostia. Orlando, dal canto suo, ha la meglio in due municipi romani: il V e l’XI. Insomma, un vero trionfo per i renziani che sul fronte nazionale acquistano consensi in tutte le regioni con punte superiori, secondo i sondaggi, al 70% in Toscana, Umbria e qualche provincia della Lombardia e dell’Emilia Romagna. Più difficile la partita al sud: in Puglia e in Basilicata l’ex premier avrebbe comunque raggiunto un risultato atteso tra il 50/55%. "Il rottamatore 2.0"  posta su Twitter un messaggio di gioia: "Congresso! 68%! Numeri impressionanti, viva la Democrazia. E grazie a tutti. Adesso al lavoro, tutti insieme #Avanti".

 

Ma la sfida che attende la sinistra italiana non ammette errori.  Non questa volta. Il rischio è quello di cadere nel populismo più distruttivo. Per ora, comunque, è ancora troppo presto per conoscere il futuro del Pd: le primarie per eleggere il nuovo segretario di partito sono attese per il 30 aprile. Il 7 maggio invece l’eventuale ballottaggio.

 

di Giulia Bordini
 





Responsive image

ARTICOLI CORRELATI

Responsive image

Consultazioni governo: tutto pronto per dialogo tra M5s e Pd. Centrodestra fuori dai giochi
Al termine dei colloqui con Fico, sembra questa la via migliore per dare una nuova linea politica all’Italia

POLITICA | 27-04-2018

Responsive image

Pd, alla scoperta del nuovo segretario Maurizio Martina
Nato a Bergamo, dal 1994 si occupa di politica, ma fino a lunedì era sconosciuto a molti

POLITICA | 13-03-2018

Responsive image

Politici e social: ecco i commenti post elezioni
Non importa che siano vincitori o vinti, che sia per ringraziare o lanciare frecciatine, nessuno rinuncia ai social per dire la sua

POLITICA | 06-03-2018

Responsive image

Ostia Antica. Fuoco al circolo Pd, poche ore prima si era tenuta la manifestazione antimafia
Ieri la manifestazione organizzata da Libera e Fnsi

MUNICIPIO CRONACA | 17-11-2017

Responsive image

Responsive image

Di Maio 'snobba' Renzi: niente confronto tv «non è un competitor»
Renzi risponde su Twitter: «E adesso scappi? Un #leader non fugge»

POLITICA | 06-11-2017

Responsive image

10 idee per il Municipio X. Quinto appuntamento con Athos De Luca
Il candidato Pd parlerà di turismo al Borgo di Ostia Antica

MUNICIPIO POLITICA | 20-10-2017

Responsive image

Speciale elezioni. Athos De Luca (Pd) ad Acilia
«Noi qua per cambiare la comunità e non far vincere loro… andate a votare!»

MUNICIPIO POLITICA | 15-10-2017



CULTURA

Responsive image

L’intrattenimento guarda al futuro: come cambia secondo Sergio Brancato

Il modo di vivere delle persone è stato radicalmente cambiato dall’impatto del...




Responsive image

MUNICIPIO DEL MARE

Per l'estate 2018 previste 90 proiezioni gratuite al centro del porto turistico di Ostia