Perché quello di Ostia Antica è il 'Borgo degli innamorati' Tra storia e leggenda, il racconto della schiava e del suo padrone - www.Pontilenews.it


Responsive image


Dialoga con PontileNews: 06.56566573 - redazione@pontilenews.it

MUNICIPIO TERRITORIO

 

05-05-2017

Perché quello di Ostia Antica è il 'Borgo degli innamorati'

Tra storia e leggenda, il racconto della schiava e del suo padrone


Responsive image

Superato l’arco d’ingresso al Borgo di Ostia Antica e proseguendo dritti per la chiesa di Sant’Aurea, sulla parte sinistra, seminascosta all’occhio del visitatore, proprio all’angolo di un’abitazione, è visibile un’epigrafe di marmo. Ma non è un’epigrafe qualunque: essa custodisce, dentro una manciata di lettere quasi cancellate dal tempo, la storia di due innamorati. L’epigrafe, rinvenuta in una zona funeraria, è stata collocata in una nicchia.

Il prezioso reperto riporta la seguente iscrizione, oramai consunta dai secoli:

 

D-M

T-FLAVI
AMERIMNI
FEC
FLAVIA GLYCERA
PATRONO BMET
CONIUGI

(DEI MANI/ FLAVIA GLICERA /DI TITO FLAVIO/ AMERIMNO/ FECE/ AL SUO PATRONO BENEMERITO/ E CONIUGE)

 

Flavia Glycera era una schiava, e Tito Flavio Amerimno era il suo padrone. I due protagonisti dell’iscrizione si innamorarono, lui la affrancò dal suo status di schiava e poi la sposò, e quando Amerimno morì, Flavia fece realizzare l’epigrafe in suo onore e come testimonianza della loro storia d’amore.

  

Secondo quanto riportato in un articolo di Patrizio J. Macci, citato nel sito della pro loco di Ostia Antica, il nomen Glycera è probabilmente di origine greca, forse proveniente dalla Tracia, una delle province romane più turbolente. Si suppone che Flavia avesse un carattere indomito e libertino e fosse giovanissima, con molta probabilità neppure ventenne. Sul suo amato Amerimno non abbiamo alcuna notizia da cui partire per ricostruire la sua personalità ma è possibile fare delle congetture  partendo dal suo cognomen, molto frequente tra gli alti gradi militari. Nell’esercito romano l’età pensionabile era piuttosto bassa, dato che l’aspettativa di vita non superava i 50 anni. Dunque l’amato padrone, che sposò la sua schiava e visse con lei una romantica storia d’amore fino alla morte, era forse un reduce che si è ritirato a vita privata. Non lo sapremo mai con certezza.

 

L’amore tra Flavia Glyceria e Tito Flavio Amerimno  è stato suggellato per sempre dalle lettere sbiadite, ma pregne di sentimento, dell’epigrafe. E questa epigrafe è diventata simbolo di buon auspicio per le storie d’amore: infatti, secondo una leggenda del Borgo di Ostia Antica, tutti gli innamorati che porteranno una rosa davanti all’epigrafeil giorno di San Valentino, renderanno eterna la loro storia e il loro amore non conoscerà mai il viale del tramonto.

 

Foto di ostiaantica.net

di Carla Maria Casula

 





Responsive image

ARTICOLI CORRELATI

Responsive image

Festa di Sant'Aurea, dal 7 al 10 giugno i festeggiamenti per la patrona di Ostia Antica
Momenti di preghiera, ma anche tanto divertimento e "scatti di memoria" per il borgo del X Municipio

MUNICIPIO EVENTI | 21-05-2018

Responsive image

Ostia Antica: rinvenuta scultura di Afrodite nel parco archeologico
Emersa dalla terra durante lavori di manutenzione ordinaria

MUNICIPIO CRONACA | 05-05-2018

Responsive image

Ostia Antica come in una fiaba
Ecco come è apparsa questa mattina

MUNICIPIO TERRITORIO | 04-04-2018

Responsive image

Ostia Antica. Grande successo per il ‘Borgo in maschera’
Tantissime persone accorse all’evento di Carnevale

MUNICIPIO EVENTI | 12-02-2018

Responsive image

Responsive image

‘Borgo in maschera’, al via il carnevale 2018 di Ostia Antica
Il Carnevale del mare giunge alla 33esima edizione

MUNICIPIO EVENTI | 31-01-2018

Responsive image

Gli scavi di Ostia Antica rinascono dopo il restauro da 1,8 milioni di euro
Un patrimonio archeologico inestimabile ripristinato dopo quattro anni di scavi

MUNICIPIO CRONACA | 29-01-2018

Responsive image

Ostia Antica, l’edificio della discordia a 50 metri dal borgo
'Salviamo Ostia Antica' si schiera contro la costruzione

MUNICIPIO CRONACA | 25-01-2018



CULTURA

Responsive image

L’intrattenimento guarda al futuro: come cambia secondo Sergio Brancato

Il modo di vivere delle persone è stato radicalmente cambiato dall’impatto del...




Responsive image

MUNICIPIO DEL MARE

Per l'estate 2018 previste 90 proiezioni gratuite al centro del porto turistico di Ostia