Operazione Giubileo, Franco Gabrielli vs Ignazio Marino. Chi sarà il futuro commissario? Dallʼindignazione alla possibile soluzione - www.Pontilenews.it


Responsive image


Dialoga con PontileNews: 06.56566573 - redazione@pontilenews.it

POLITICA

 

13-06-2015

Operazione Giubileo, Franco Gabrielli vs Ignazio Marino. Chi sarà il futuro commissario?

Dallʼindignazione alla possibile soluzione


Responsive image

Roma. Una nuova bomba ad orologeria rischia di scoppiare tra le mura del Pd. Lʼinnesco sembrerebbe essere la notizia circa la bozza di un decreto, che porterebbe alla nomina di commissario per il Giubileo Franco Gabrielli, il prefetto di Roma. A ribellarsi è Marino, che non accetta che quel posto, così importante per la Capitale, gli venga usurpato senza batter ciglio: "Al mio segnale scatenate l'infernooo".

 

Ma cerchiamo di capire lʼantefatto. Lo scorso aprile Papa Francesco aveva dato la notizia circa un Giubileo straordinario della Misericordia (che inizierà lʼ8 dicembre 2015 e si concluderà il 20 novembre 2016). Conseguentemente, a Palazzo Chigi erano stati definiti due provvedimenti: il primo che conferiva al sindaco poteri dʼintervento sulla mobilità; il secondo che attribuiva al prefetto tutte quelle funzioni volte sia a coordinare lʼordine pubblico e sia la sicurezza. A complicare il tutto, sono state poi le vicissitudini ruotate intorno alla bufera su Mafia Capitale.

 

Parallelamente a tali eventi, tornando alla questione Giubileo, per la gioia di Marino questa bozza di decreto tale è restata, perché il provvedimento non sarebbe neanche arrivato al Consiglio dei ministri, dove oltretutto era atteso il giorno prima. In tutto ciò, il numero uno del Campidoglio rischia di perdere la poltrona di sindaco; ricordiamo infatti che sarà proprio il prefetto Gabrielli a stabilirlo: questʼultimo dovrà decidere entro 45 giorni, se proporre al ministro dellʼInterno lo scioglimento del Comune romano per infiltrazioni mafiose. Guai in vista.

 

Morale della favola: per placare gli animi infuocati, e tutte queste complicatissime vicissitudini, ecco che arriva una possibile soluzione. Stando alle ultime, presumibilmente al prefetto potrebbe essere affidato il ruolo di "coordinatore del tavolo tecnico" del Giubileo. In questo modo, quellʼaccezione di "commissario", che ha fatto infervorare Marino, scomparirebbe.

 

To be continued.

Attendiamo ulterioni sviluppi.

di Giulia Bordini
 





Responsive image

ARTICOLI CORRELATI

Responsive image

Piano partecipate di Roma. Marino: ‘Raggi mi ha copiato il progetto’
Lo sfogo arriva dal suo profilo Facebook

POLITICA | 23-09-2017

Responsive image

Roma, Mafia Capitale senza mafia. Ma nessuno ne è contento
Nella sentenza di I grado è caduta l'accusa di associazione mafiosa per Carminati, Buzzi e gli altri: Mafia Capitale era una bufala?

CRONACA | 21-07-2017

Responsive image

Ricordando Malagrotta. Ignazio Marino: 'Roma è facile da governare'
L'ex sindaco ricorda il successo della chiusura della discarica di Malagrotta, e da qui riflette sulle condizioni della Capitale

POLITICA | 16-07-2017

Responsive image

Mafia Capitale, ultimo atto: il 20 luglio la sentenza. La Procura chiede 515 anni di carcere
Per 19 dei 46 imputati l’accusa è di aver fatto parte di associazioni di stampo mafioso

CRONACA | 13-07-2017

Responsive image

Responsive image

Ignazio Marino, il Pd, il M5s e la mafia: storie di querele per diffamazione
L'ex sindaco di Roma è stato rinviato a giudizio e sarà chiamato a difendersi il 24 gennaio 2018

POLITICA | 26-01-2017

Responsive image

Mafia Capitale. Il regista lidense Claudio Di Napoli girerà tra Roma e Ostia
A febbraio la presentazione e l'inizio delle riprese

MUNICIPIO GENTE DEL LITORALE | 20-01-2017

Responsive image

Giubileo: gioie e dolori di una Capitale
Le somme dell'Anno Santo tra sicurezza, decoro urbano e settore alberghiero

CRONACA | 20-11-2016



CULTURA

Responsive image

L’intrattenimento guarda al futuro: come cambia secondo Sergio Brancato

Il modo di vivere delle persone è stato radicalmente cambiato dall’impatto del...




Responsive image

MUNICIPIO DEL MARE

Per l'estate 2018 previste 90 proiezioni gratuite al centro del porto turistico di Ostia