Caso Consip, Renzi: «Lasciate in pace mia nonna» Dopo gli ultimi sviluppi sull'inchiesta che vede coinvolto papà Tiziano, l’ex premier si sfoga sui social network - www.Pontilenews.it


Responsive image


Dialoga con PontileNews: 06.56566573 - redazione@pontilenews.it

POLITICA

 

17-05-2017

Caso Consip, Renzi: «Lasciate in pace mia nonna»

Dopo gli ultimi sviluppi sull'inchiesta che vede coinvolto papà Tiziano, l’ex premier si sfoga sui social network


Responsive image

Prima la telefonata padre-figlio, poi l’intervista alla nonna. Non ne può più Matteo Renzi, che sul suo profilo Facebook si sfoga dopo gli ultimi sviluppi sul caso Consip, che vede coinvolto il papà Tiziano. Questa mattina, infatti, l’ex presidente del Consiglio si è visto costretto a intervenire nuovamente in difesa della sua famiglia. Nella serata di ieri, il Corriere della Sera ha pubblicato un’intervista alla nonna paterna Anna Maria, 87 anni, alla quale è stato chiesto quale sia davvero il rapporto tra il figlio e il nipote anche e soprattutto alla luce di una “litigata” telefonica riportata dal Fatto Quotidiano. Tramite social, Matteo Renzi ha preso le distanze da questo episodio: «Io sono molto fiero delle mie nonne, due tra le persone più belle che ho incontrato nella mia vita. Ma posso fare un appello per lasciare in pace almeno loro? Almeno le nonne, dai». 

 

La tensione aveva già toccato le più alte vette nella giornata di ieri, quando l’ex premier ha risposto alle intercettazioni pubblicate da Il Fatto Quotidiano, che ha riportato un acceso scambio di battute telefoniche tra padre e figlio. Il secondo, durante una conversazione avvenuta lo scorso 3 marzo – a scandalo appena scoppiato – incalzava il capofamiglia, spingendolo a dire la verità e tutto ciò che sa. Venuto a conoscenza della pubblicazione, Matteo Renzi ha prontamente risposto sui social network confermando le parole riportate dal Fatto, ma ha allo stesso tempo ha ribadito l’illegittimità di quelle trascrizioni che «umanamente mi feriscono, perché in quella telefonata sono molto duro con mio padre». A carico del quotidiano di Marco Travaglio – come riporta l’agenzia Ansa – la procura di Roma ha aperto un fascicolo per violazione del segreto istruttorio e per pubblicazione arbitraria di atti di un procedimento penale. 

 

 

di Serena Gazzaneo
 





Responsive image

ARTICOLI CORRELATI

Responsive image

X Municipio, al via la campagna informativa sulla raccolta differenziata
Il Presidente Giuliana Di Pillo invita tutti i residenti del municipio a partecipare agli incontri

MUNICIPIO CRONACA | 12-04-2018

Responsive image

Rese pubbliche le dichiarazioni dei redditi dei politici: chi è il più ricco del 'reame'?
Tra i tanti spiccano i nomi di Valeria Fedeli e di Beppe Grillo

POLITICA | 17-03-2018

Responsive image

Politici e social: ecco i commenti post elezioni
Non importa che siano vincitori o vinti, che sia per ringraziare o lanciare frecciatine, nessuno rinuncia ai social per dire la sua

POLITICA | 06-03-2018

Responsive image

Elezioni 2018. Renzi pronto a dimettersi dopo il crollo del Pd
L’ex Presidente del Consiglio alle 17:00 di oggi potrebbe rinunciare alla carica di segretario del partito

POLITICA | 05-03-2018

Responsive image

Responsive image

Raggi vs Lorenzin: è guerra per i vaccini. In campagna elettorale senza esclusione di colpi
Lorenzin: 'Non si può scherzare sulla pelle dei nostri bambini'. Raggi: 'l’Anci condivide la nostra mozione'

POLITICA | 03-02-2018

Responsive image

X Municipio: la rivoluzione del sistema di raccolta differenziata parte da qui
I rifiuti saranno raccolti porta a porta: ‘più si differenzia meno si paga’

MUNICIPIO CRONACA | 14-11-2017

Responsive image

Di Maio 'snobba' Renzi: niente confronto tv «non è un competitor»
Renzi risponde su Twitter: «E adesso scappi? Un #leader non fugge»

POLITICA | 06-11-2017



ESTERI

Responsive image

Cosa succede in Medio Oriente? Caos e guerre: il mondo resta a guardare.

Ci siamo chiesti a cosa è dovuto questo silenzio.

CRONACA

Responsive image

Questione Siria, la posizione dell'Italia: 'a fianco degli alleati, ma non coinvolta direttamente'

Anche il nostro paese si schiera contro l’attacco chimico in Siria

CULTURA

Responsive image

Quei prepotenti del Mep che tappezzano i muri di poesie

A noi è capitato di trovarli a Siena, ma i poeti urbani sono dappertutto



SALUTE

Responsive image

Cicciobello Morbillino è diventato un caso

In merito si è espresso anche il medico Roberto Burioni

SCIENZE E TECNOLOGIA

Responsive image

Come rispondere al fenomeno dilagante delle “fake-news”?

Numerose fondazioni, enti ed università hanno provato a proporre soluzioni


Responsive image

SPORT

Responsive image

Europa League. Follia Lazio: in sei minuti gettata via la semifinale

I biancocelesti crollano contro il modesto Salisburgo. Ora arriva il derby per provare a...

MUNICIPIO DEL MARE

Fuori dal Tribunale associazioni e sindacati fanno sentire la loro vicinanza alla giornalista di Repubblica


Responsive image