Sapore di mare: gli italiani scelgono le mete balneari per le vacanze La top ten delle località preferite in Italia e all’estero - www.Pontilenews.it


Responsive image


Dialoga con PontileNews: 06.56566573 - redazione@pontilenews.it

CRONACA

 

17-05-2017

Sapore di mare: gli italiani scelgono le mete balneari per le vacanze

La top ten delle località preferite in Italia e all’estero


Responsive image

«Sapore di sale, sapore di mare», evergreen di Gino Paoli, che spopolava negli anni ’60, ha lasciato la sua orma nei gusti degli italiani. Secondo il report di TripAdvisor, sito specializzato nella pianificazione e prenotazione di viaggi, il mare è indubbiamente la meta preferita dagli italiani per le vacanze estive, sia in Italia, sia all’estero. Spiega Valentina Quattro, portavoce di TripAdvisor per l’Italia «Scegliere una destinazione per le vacanze estive è solo il primo passo nell’organizzazione del viaggio. Nel fare le altre scelte, come per esempio i trasferimenti e l’alloggio, secondo una recente indagine, un italiano su tre si basa principalmente sulle tariffe più convenienti. Con questo studio abbiamo voluto dare ai 390 milioni di persone che consultano ogni mese TripAdvisor un ulteriore strumento per risparmiare e pianificare al meglio il loro viaggio».

 

Nell’era digitale, sono sempre di più i vacanzieri che consultano Internet per scegliere la destinazione dei propri viaggi, magari facendosi ispirare da foto allettanti, o dalle recensioni di chi ha già visitato le località interessate. E sulla rete gli utenti ricercano notizie curiose concernenti le destinazioni prescelte e i prezzi per il pernottamento nelle strutture ricettive. Insomma, il relax tanto ambito dopo mesi di stress passa attraverso una oculata pianificazione digitale.

Ma quali sono le località balneari preferite dai nostri connazionali? Il Summer vocation value report 2017 di TripAdvisor , analizzando le prenotazioni negli hotel, effettuate dall’inizio della primavera, ci svela quali sono le mete più gettonate.

 

Al primo posto c’è Gallipoli, dove per  una notte in hotel il prezzo medio è di 173 €. Segue l’Isola d’Elba, che si rivela più costosa, con 192 € a notte. Dalla terza alla decima posizione, si collocano Cattolica, Jesolo, San Vito lo Capo, Polignano a mare, Cesenatico, Alghero, Lecce e Riccione, ultima della top ten. Per quanto riguarda le vacanze all’estero, sarà per il fascino della filosofia e la sua preziosa eredità,  sarà per la movida e le noches de fuego, Grecia e Spagna si rivelano protagoniste nei desideri dei vacanzieri italiani. Ai primi due posti Myconos e Santorini, seguite da Maiorca, Creta, Formentera, Ibiza, Bali, Malta, Bangkok e, infine, Edimburgo. Insomma, paesaggi mozzafiato, cultura e divertimento.

 

Per chi vuole puntare su una vacanza all’insegna del risparmio, la località italiana più conveniente è Lecce, con 114 € a notte, seguita da Cattolica con 136 a notte e da Cesenatico con 137. All’estero, Creta con 136 € a notte, si rivela competitiva con le località nostrane. Ma la meta in assoluto più conveniente è Bangkok, con un prezzo medio di 106 € a notte. Ed è sempre Bangkok a rivelare la minor fluttuazione di prezzi tra alta e bassa stagione, al contrario di Formentera  dove, nell’ultima settimana di settembre, i costi si riducono del 52%. Questo arco di tempo è il meno costoso di tutta l’estate per la maggior parte delle località citate. Ma i sogni non hanno prezzo e la vacanza ideale, tra sfumature policrome di mare, cultura, relax e movida è a portata di click.

 

Foto da MeteoOne Puglia e Basilicata  

 di Carla Maria Casula

 





Responsive image
Responsive image


CULTURA

Responsive image

L’intrattenimento guarda al futuro: come cambia secondo Sergio Brancato

Il modo di vivere delle persone è stato radicalmente cambiato dall’impatto del...




Responsive image

MUNICIPIO DEL MARE

Per l'estate 2018 previste 90 proiezioni gratuite al centro del porto turistico di Ostia