Rai perde colpi. E soprattutto conduttori Di sicuro il nome di Nicola Savino. Possibili Giletti, Clerici, Fazio, Conti, Angela e Bianchi - www.Pontilenews.it


Responsive image


Dialoga con PontileNews: 06.56566573 - redazione@pontilenews.it

CRONACA

 

18-05-2017

Rai perde colpi. E soprattutto conduttori

Di sicuro il nome di Nicola Savino. Possibili Giletti, Clerici, Fazio, Conti, Angela e Bianchi


Responsive image

Mamma Rai perde colpi. E soprattutto conduttori. Di sicuro per ora c’è il nome di Nicola Savino, che lascerà la storica tv pubblica per quelli di Mediaset. Dopo quattro edizioni nel programma sportivo di “Quelli del calcio”, nella prossima stagione il conduttore dal baffetto alla francese e con un umorismo sorprendente entrerà a far parte dello staff delle “Iene”. Lì lo attende un contratto biennale che prevede 37 prime serate e un progetto top secret, come rivela il settimanale Oggi. Un'epidemia quella che sta colpendo la Rai che non si arresta. Ma per colpa di chi o di cosa?

 

Sicuramente la minaccia del tetto agli stipendi ha fatto la sua parte e chi può certamente se ne va verso emittenti più remunerative. Già, perché dopo manager e giornalisti la paura del taglio stipendi potrebbe riguardare anche i conduttori che, appunto, emigrano altrove. Si rumoreggia che siano in procinto di salutare la tv pubblica diversi volti noti: Massimo Giletti che nell’ultima puntata dell’Arena ha detto: «Questa puntata lascia aperto un futuro mio personale che, per correttezza, vi dico, non so dove mi porterà il prossimo anno». Si rumoreggia che altri pezzi da novanta della Rai possano lasciare, tra questi la regina dei fornelli Antonella ClericiFabio Fazio e Carlo Conti che, nonostante non abbia mai rilasciato dichiarazioni pubbliche in merito, si dice da tempo che potrebbe passare tra le scuderie di Mediaset. E ancora Alberto Angela, l’idolo della cultura in Rai, e Diego Bianchi, forte della conduzione a Gazebo, che si potrebbe vedere a La7. Dall’altra parte però, c’è da dire che alla vigilia della presentazione dei palinsesti autunnali è prassi che i conduttori “se la tirino” un pochino, lasciando un po’ di suspense sul futuro per alzare le loro quotazioni.

 

Ma attenzione conduttori: un noto detto popolare vi mette in guardia. “Chi lascia la strada vecchia per quella nuova sa quello che perde, ma non quello che trova”. Già,  perché il 2016 per Mediaset si è chiuso con un buco in rosso di circa 294,5 milioni di euro, il peggiore della storia. 

di Giulia Bordini
 





Responsive image

ARTICOLI CORRELATI

Responsive image

25 aprile. Anpi e Brigata Ebraica, un sodalizio impossibile
Anche quest'anno la Brigata Ebraica non parteciperà alla manifestazione della Liberazione organizzata dall'Anpi

CRONACA | 25-04-2018

Responsive image

Come rispondere al fenomeno dilagante delle “fake-news”?
Numerose fondazioni, enti ed università hanno provato a proporre soluzioni

SCIENZE E TECNOLOGIA | 19-04-2018

Responsive image

'De André, principe libero'. La Rai taglia 'Bocca di rosa' e i social protestano
Non sono mancate le critiche in seguito alla proiezione in doppia serata della fiction De André

CULTURA | 15-02-2018

Responsive image

Foibe, il giorno del ricordo: una memoria per troppo tempo dimenticata
Solo nel 2005 il Parlamento ha istituito la giornata del ricordo

CRONACA | 10-02-2018

Responsive image

Responsive image

Ostia, aggressione al giornalista Rai: arrestato complice di Spada
Uruguaiano, 28 anni: anche per lui i reati contestati sono violenza privata e lesioni aggravate dal metodo mafioso

MUNICIPIO CRONACA | 30-11-2017

Responsive image

Ostia, con la mostra 'Shades of rainbow' l’arcobaleno splende anche senza pioggia
Sfruttare i limiti di Instagram per far risaltare le abilità fotografiche

MUNICIPIO EVENTI | 08-10-2017

Responsive image

Ostia: l'arcobaleno è in mostra
'Shades of Rainbow': fotografie tra colori naturali e sfumature cromatiche soggettive

MUNICIPIO EVENTI | 26-09-2017



POLITICA

Responsive image

Contratto di governo: 3 punti fondamentali intorno ai quali verte il programma

Reddito di cittadinanza, pensioni e immigrazione: i temi più caldi del programma

ESTERI

Responsive image

Incontro tra le due Coree. Kim Jong-un: 'Non sono quel tipo di persona che lancia testate nucleari'

Si colgono importanti segnali di distensione durante l'incontro tra il presidente della...

CULTURA

Responsive image

Word Press Photo: una mostra capace di raccontare un anno con gli occhi

A Roma, una mostra per fare il giro del mondo tra curiosità , natura, fatti



SALUTE

Responsive image

Cicciobello Morbillino è diventato un caso

In merito si è espresso anche il medico Roberto Burioni

SCIENZE E TECNOLOGIA

Responsive image

Come rispondere al fenomeno dilagante delle “fake-news”?

Numerose fondazioni, enti ed università hanno provato a proporre soluzioni


Responsive image

SPORT

Responsive image

Scontri Liverpool. Il ritorno Roma-Liverpool fa paura: se si ripetessero gli episodi di 34 anni fa?

Gravissime le condizioni del tifoso inglese rimasto ferito negli scontri di mercoledì

MUNICIPIO DEL MARE

Ad annunciarlo, con grande orgoglio, la sindaca Virginia Raggi


Responsive image