Addio a Nicky Hayden. Il pilota americano perde la sua gara più importante Coinvolto in un incidente stradale, è deceduto all’ospedale di Cesena - www.Pontilenews.it


Responsive image


Dialoga con PontileNews: 06.56566573 - redazione@pontilenews.it

SPORT

 

22-05-2017

Addio a Nicky Hayden. Il pilota americano perde la sua gara più importante

Coinvolto in un incidente stradale, è deceduto all’ospedale di Cesena


Responsive image

Nicky Hayden non ce l’ha fatta. Il pilota statunitense è deceduto all’ospedale Bufalini di Cesena, dove era ricoverato nel reparto di terapia intensiva dopo l’incidente avvenuto mercoledì 17 maggio sulle strade di Misano Adriatico. A comunicare il decesso lo stesso ospedale tramite un comunicato: «Il Collegio medico ha accertato il decesso del paziente Nicholas Patrick Hayden, ricoverato da mercoledì scorso 17 maggio nel reparto di Rianimazione dell’Ospedale Bufalini di Cesena a seguito del gravissimo politrauma occorso in quella stessa data». Il 35enne di Owensboro, nel Kentucky, pedalava in un viale che, dal mare, porta verso i colli riminesi. Un impatto con una Peugeot 206 gli è stato fatale. Le sue condizioni sono apparse fin da subito critiche e disperate.

 

Il doppio trauma cranico e toracico, nonché il grave danno cerebrale, causati dall’impatto con l’auto, lasciavano ben poche speranze. Infatti le sue condizioni in questi giorni non hanno mai subito alcun miglioramento. Proprio nella giornata odierna è apparso un video, registrato da una telecamera di sorveglianza di un'abitazione, nei pressi del luogo dell'incidente, da cui emergerebbe che Hayden non si sarebbe fermato allo stop. Ed è proprio in quel momento che sarebbe avvenuto l’impatto con la vettura proveniente dalla strada principale. Un impatto che è stato violentissimo, come dimostrato dalle condizioni della bici, tagliata in due, e dal parabrezza dell’auto in frantumi. Le immagini sono ora comunque al vaglio degli agenti della polizia municipale di Riccione. Va infatti anche stabilito se la Peugeot rispettava i limiti di velocità.

 

Nicky Hayden era stato campione del mondo di MotoGp nel 2006, battendo Valentino Rossi. Ora aveva deciso di terminare la sua carriera in Superbike. Proprio la domenica prima dell’incidente era in pista sul circuito di Imola, in sella alla sua Ten Kate Racing. Quella è stata l’ultima gara della sua vita.

 

di Gianpiero Farina

 





Responsive image
Responsive image


CULTURA

Responsive image

L’intrattenimento guarda al futuro: come cambia secondo Sergio Brancato

Il modo di vivere delle persone è stato radicalmente cambiato dall’impatto del...




Responsive image

MUNICIPIO DEL MARE

Per l'estate 2018 previste 90 proiezioni gratuite al centro del porto turistico di Ostia