Aranzulla offre lavoro: cercasi collaboratore per 1300 euro al mese Il celebre sito di consulenza informatica cerca un ghost writer - www.Pontilenews.it


Responsive image


Dialoga con PontileNews: 06.56566573 - redazione@pontilenews.it

SCIENZE E TECNOLOGIA

 

05-07-2017

Aranzulla offre lavoro: cercasi collaboratore per 1300 euro al mese

Il celebre sito di consulenza informatica cerca un ghost writer


Responsive image

Aranzulla.it è alla ricerca di un collaboratore per la redazione di articoli d’informatica. È lo stesso Salvatore a diffondere la notizia, tramite il suo sito internet. È una vera e propria occupazione, ma ottenere il posto non sarà assolutamente facile. Non tanto per le infinite proposte che Salvatore Aranzulla riceverà da tutta Italia, bensì per i requisiti richiesti ed elencati nella sezione dedicata alla ricerca di questo collaboratore. Si ricerca un redattore freelance, disponibile a lavorare da casa, con una forte passione per la scrittura e l’informatica. È da precisare però che Aranzulla.it non sta cercando un dipendente, ma un collaboratore esterno che verrà pagato in base al lavoro prodotto e pubblicato, tramite ritenuta d’acconto.

 

Per coloro che pensano che sia un gioco da ragazzi, però, c’è una cattiva notizia. I requisiti sono molto selettivi: oltre al proprio curriculum vitae, Salvatore Aranzulla richiede l’invio di una lista di tutti i dispositivi a disposizione per la creazione degli articoli richiesti. Si intende quindi, eventualmente, un Pc con il sistema operativo Windows 7, un computer Mac e uno smartphone iPhone 7. Saranno apprezzati eventuali articoli redatti in passato nell’ambito informatico, oltre a una prova pratica a scelta tra i sei titoli messi a disposizione:

  1. Come convertire un Mp3;
  2. Come testare Adsl;
  3. Come scaricare musica gratis;
  4. Come modificare foto;
  5. Musica gratis da scaricare;
  6. Come convertire un Mp4.

Una volta scelto il titolo, si dovrà redigere un articolo di 10.000 caratteri spazi inclusi, utilizzando il celebre stile che Aranzulla adopera nei suoi testi. Gli articoli, in quanto redatti da un ghost writer, saranno sprovvisti di firma.

 

Il compenso: 25 euro lordi a pezzo. Ogni mese si provvederà al bonifico bancario, con il compenso totale indicato nella ritenuta d’acconto, indispensabile per un lavoro occasionale per coloro che non hanno la partita Iva e sotto un certo guadagno. Salvatore Aranzulla fa un esempio dei possibili guadagni: se il collaboratore esterno designato producesse 60 articoli mensili, ovvero due articoli al giorno per 5 giorni la settimana, guadagnerebbe 1.500 euro lordi. Per sapere il proprio guadagno netto, se il prescelto avrà meno di 35 anni, dovrà calcolare il 20% (che saranno scalati per la ritenuta) del 60% del totale, per un compenso netto di 1.320 euro. Se invece il redattore ha più di 35 anni, la ritenuta d’acconto verrà calcolata sul 20% del 75%, con un compenso di 1.275 euro.

Interessati? Inviate il materiale a Salvatore Aranzulla. E buona fortuna. 

di Alessandro Bovo

 





Responsive image

ARTICOLI CORRELATI

Responsive image

Aranzulla Day: il Salvatore nazionale si racconta, tra storie di vita e strategie di successo
Appuntamento con il mago del web, che spiega come si diventa grandi

SCIENZE E TECNOLOGIA | 13-06-2017

Responsive image




SALUTE

Responsive image

Cicciobello Morbillino è diventato un caso

In merito si è espresso anche il medico Roberto Burioni

SCIENZE E TECNOLOGIA

Responsive image

Come rispondere al fenomeno dilagante delle “fake-news”?

Numerose fondazioni, enti ed università hanno provato a proporre soluzioni


Responsive image

MUNICIPIO DEL MARE

Per l'estate 2018 previste 90 proiezioni gratuite al centro del porto turistico di Ostia