Pd. Elisa Simoni dice addio al cugino Matteo Renzi: ‘L’ho avvisato su WhatsApp’ ‘Il Partito Democratico è diventato come Forza Italia’, ha detto la neo deputata di Mdp - www.Pontilenews.it


Responsive image


Dialoga con PontileNews: 06.56566573 - redazione@pontilenews.it

POLITICA

 

15-07-2017

Pd. Elisa Simoni dice addio al cugino Matteo Renzi: ‘L’ho avvisato su WhatsApp’

‘Il Partito Democratico è diventato come Forza Italia’, ha detto la neo deputata di Mdp


Responsive image

«Lascio il Pd, perché è diventato simile a Forza Italia»: una dichiarazione sentita e risentita chissà quante volte nell’ultimo periodo. Colpisce però se a dirla, in un’intervista rilasciata al quotidiano Huffington Post, è Elisa Simoni, cugina, per quanto di ottavo grado, di Matteo Renzi, segretario del Partito Democratico. Tra i due c’è quasi sempre stato un rapporto di odio e amore. Infatti, se l’attuale parlamentare è stata assessora all’Istruzione della giunta Renzi ai tempi in cui l’ex premier era presidente della provincia di Firenze, in realtà tra i due non c’è mai stata una grande comunione di intenti. Simoni non ha mai sostenuto l’ex premier nelle tre elezioni primarie, svoltesi dal 2012 a oggi, preferendogli prima Pierluigi Bersani, poi Gianni Cuperlo e infine Andrea Orlando. E ora ecco il suo passaggio a Mdp. Una sorta di naturale conclusione del suo percorso politico, viene da pensare.

 

Ma è l’attuale ministro della Giustizia il vero pupillo dell’ex esponente piddina. Basta anche un semplice sguardo alla sempre attiva pagina Facebook di Elisa Simoni per rendersene conto. Una piena e totale affinità politica, manifestatasi durante la campagna elettorale per le ultime primarie alla segreteria del Pd. «Andrea Orlando è l’unico in grado di unire il Partito Democratico e di ricostruire un centrosinistra vero»: questo il senso di gran parte dei suoi post nel periodo pre-elezioni. Ed ecco dunque la scelta di lasciare il Pd. Il motivo lo spiega lei stessa: «Nel Pd oramai è finita l’agibilità politica. Renzi ha detto: “Chi non è d’accordo se ne vada”. E io lo faccio. Io vado dove sta andando il nostro popolo».

 

Ma qual è il pensiero della neodeputata di Mdp sul cugino alla lontana? «Con lui il Pd è diventato un partito che spesso, nella mentalità, confonde il governo col potere. E infatti ha perso un pezzo rilevante del suo popolo. L’ho avvisato della mia scelta? Sì. Gli ho mandato un messaggio su WhatsApp. Come fa lui». E chissà se il buon Matteo, leggendo sul suo telefono Elisa Simoni, non abbia pensato a quel famoso detto popolare: parenti serpenti. Seppur di ottavo grado.

di Gianpiero Farina

 





Responsive image

ARTICOLI CORRELATI

Responsive image

Ostia Antica. Fuoco al circolo Pd, poche ore prima si era tenuta la manifestazione antimafia
Ieri la manifestazione organizzata da Libera e Fnsi

MUNICIPIO CRONACA | 17-11-2017

Responsive image

X Municipio: la rivoluzione del sistema di raccolta differenziata parte da qui
I rifiuti saranno raccolti porta a porta: ‘più si differenzia meno si paga’

MUNICIPIO CRONACA | 14-11-2017

Responsive image

Di Maio 'snobba' Renzi: niente confronto tv «non è un competitor»
Renzi risponde su Twitter: «E adesso scappi? Un #leader non fugge»

POLITICA | 06-11-2017

Responsive image

Ostia, visite mediche gratuite per le donne al Pontile. Inaugurazione con la ministra Lorenzin
La 'Carovana della Prevenzione' raggiunge anche il litorale romano

MUNICIPIO EVENTI | 31-10-2017

Responsive image

Responsive image

10 idee per il Municipio X. Quinto appuntamento con Athos De Luca
Il candidato Pd parlerà di turismo al Borgo di Ostia Antica

MUNICIPIO POLITICA | 20-10-2017

Responsive image

Speciale elezioni. Athos De Luca (Pd) ad Acilia
«Noi qua per cambiare la comunità e non far vincere loro… andate a votare!»

MUNICIPIO POLITICA | 15-10-2017

Responsive image

10 anni di Pd: tra malumori e scissioni, nozze di stagno del partito al Teatro Eliseo
L'evento in diretta dalla pagina Facebook ufficiale del Pd e da quella del segretario Renzi

POLITICA | 14-10-2017



ESTERI

Responsive image

9 novembre 1989: cade il Muro di Berlino. Dal 'Goodbye' a Lenin al progresso tedesco

A Berlino il simbolo della Guerra Fredda crollava portando la Germania a una nuova epoca

CRONACA

Responsive image

Roma, capitale dell'inquinamento: torna il blocco del traffico

Nelle giornate di mercoledì 22 e giovedì 23 novembre stop dei veicoli più...

CULTURA

Responsive image

Roma, ‘100 presepi’ da tutto il mondo in mostra

Fino al 7 gennaio presso la Sala del Bramante dalle ore 10:00 alle 20:00 festivi compresi



SALUTE

Responsive image

In Italia primo caso al mondo di tumore allo stomaco asportato con endoscopia

La paziente è stata in grado di lasciare l'ospedale tre giorni dopo l'intervento

SCIENZE E TECNOLOGIA

Responsive image

Roma, Google Street View ci paparazza nelle stazioni metro

Dal 14 al 21 novembre tutti in posa in 11 stazioni


Responsive image

SPORT

Responsive image

Mondiali 2018. Come sarebbe andata con la nostra formazione?

Italia-Svezia: tridente ElSha-Immobile-Insigne

MUNICIPIO DEL MARE

Il tribunale del Riesame di Roma ha respinto l'istanza di scarcerazione


Responsive image