La Sardegna che non ti aspetti: 5 mete che non tutti conoscono L'isola non è solo mare - www.Pontilenews.it


Responsive image


Dialoga con PontileNews: 06.56566573 - redazione@pontilenews.it

CULTURA

 

15-07-2017

La Sardegna che non ti aspetti: 5 mete che non tutti conoscono

L'isola non è solo mare


Responsive image

Mare e spiaggia: sono queste le prime cose che vengono in mente se si pensa alla Sardegna, soprattutto durante la stagione estiva. Ma l’isola è in realtà un concentrato di bellezze naturali, culturali e archeologiche anche al di fuori dei luoghi balneari. Quindi non solo acque cristalline, ma anche tanto altro, in Sardegna. Per una terra tutta da scoprire.

 

C’è una zona che rappresenta il cuore della Sardegna: la Barbagia. Qui non ci sono coste da sogno e mare. Si tratta di una vasta regione montuosa, situata al centro dell’isola, che si estende sui fianchi del massiccio del Gennargentu. È caratterizzata da vari tipi di paesaggio: le rocce di granito, i monti dall’aspetto quasi dolomitico, le vallate, i pascoli e persino i boschi, ricchi di ginepri, lecci e querce. Insomma, un mondo quasi a sé, dove la natura, a tratti anche selvaggia, si fonde con usi, costumi e tradizioni. Oltre agli splendidi paesaggi infatti spiccano le tipiche abitazioni rurali in pietra e le botteghe artigiane, soprattutto nei paesi di Belvì e Aritzo, celebri per le cassapanche intagliate. Insomma, un luogo ideale per una vacanza lontana dalle affollate spiagge.

 

Proprio in Barbagia si trova il villaggio di Tiscali, sito archeologico situato nei comuni di Oliena e Dorgali. Costituitosi  nelle pareti di una dolina createsi a causa dello sprofondamento dell’omonimo monte, è caratterizzato da due agglomerati di capanne di diversa dimensione. Le sue origini storiche non sono del tutto certe, ma si presume che risalgano all’età prenuragica. È molto probabile che il villaggio sia stato l’estremo baluardo difensivo contro le scorrerie degli invasori in età romana. Tiscali, oltre a essere un’attrazione turistica, è una delle mete più note dell’escursionismo in Sardegna.

 

Ancora Barbagia, ma stavolta tra Orgosolo e Urzulei: è qui che si trova la Gola di Gorropu, che rappresenta proprio il confine naturale tra i due comuni della Sardegna. Un canyon nel bel mezzo dell’isola. Lungo circa 1,5 km, dalla punta, chiamata Cucutos e che tocca gli 888 metri, questo sprofonda per circa 500 metri. È  sul fondo però che si restringe, sino a raggiungere in alcuni punti la larghezza minima di 4-5 metri. Gorropu rappresenta un monumento paesaggistico, geologico, ma anche storico e culturale.  Infatti in passato il canyon ha avuto sicuramente una fondamentale funzione strategica e difensiva contro gli invasori.

 

Un’altra delle principali attrazioni turistiche della Sardegna sono i nuraghi. Ne esistono circa 7mila in tutta l’isola. Il più noto e caratteristico è quello situato a Barumini, paese del sud dell’isola. Il sito, scoperto e portato alla luce nel corso degli anni ‘50, durante gli scavi condotti dall’archeologo Giovanni Lilliu, dal 1997 è stato classificato dall’Unesco come patrimonio mondiale dell’umanità. Il villaggio nuragico  è dominato da un maestoso nuraghe centrale detto Su Nuraxi, da cui deriva anche il nome del complesso. Alto circa 18 metri, è circondato da un recinto formato da quattro torri. Un monumento tra il suggestivo, lo storico e il misterioso.

 

C’è chi pensa che Alghero sia solo mare. Ma in realtà nella città catalana si trovano anche le Grotte di Nettuno. Queste ultime si estendono per circa 4 km, ma per ragioni di sicurezza i turisti possono accedere solo a una parte. È possibile attraversare un passaggio, coperto di vegetazione, per arrivare a un lago, alimentato dal mare. L’ultima parte  è un terrazzo, chiamato Tribuna della Musica. Le Grotte sono raggiungibili sia via mare, partendo dal porto turistico di Alghero, che via terra, percorrendo la “Escala del Cabirol” (scala del capriolo), ossia una scala a rampe di circa 660 scalini presente sul costone del promontorio.

Un mix di cultura, archeologia, storia e paesaggi: la Sardegna è anche questo. 

di Gianpiero Farina

 





Responsive image

ARTICOLI CORRELATI

Responsive image

Disabile picchiato in Sardegna, svolta nelle indagini: in manette il presunto aggressore
Il legale dell'indagato dichiara di essere in possesso di un video completo dell'accaduto

CRONACA | 20-07-2016

Responsive image

Il segreto della longevità esiste e si trova in Sardegna
Società inglese acquista banca dati nostrana che conserva i patrimoni genetici di popolazioni sarde di ultracentenari

SALUTE | 20-07-2016

Responsive image

Litorale, Carabinieri di Ostia e agenti Dia impegnati in un maxisequestro di beni tra Roma e Olbia
Un tesoro illecito composto da 60 immobili di pregio, 11 società, 200 rapporti bancari, 20 veicoli e 10 terreni agricoli dal valore totale di 100 milioni di euro

MUNICIPIO CRONACA | 16-02-2016

Responsive image

Sardegna, omicidio suicidio: strangola la moglie e si toglie la vita impiccandosi
Non ci sono ancora notizie certe sul movente dell’omicidio suicidio: si parla di probabile depressione

CRONACA | 19-01-2016

Responsive image

Responsive image

Sardegna: blitz della polizia contro rete Al Qaeda
Arrestate 18 persone, tra cui i presunti fautori della strage del mercato di Peshawar

POLITICA | 24-04-2015



POLITICA

Responsive image

CRONACA

Responsive image

Spara a figlia della ex: la ragazza è morta

L'uomo si era tolto la vita dopo aver colpito al volto la quindicenne



SALUTE

Responsive image

Morbillo in Italia: è epidemia. +370% di casi rispetto all’anno scorso

La bambina morta al Bambino Gesù il 28 giugno era affetta dal virus del morbillo:...

SCIENZE E TECNOLOGIA

Responsive image

Roma a velocità 5G: c'è l'accordo Raggi-Fastweb

«Roma non era stata inizialmente considerata, ma non ci siamo dati per vinti» ha detto la...


Responsive image

SPORT

Responsive image

Quei bravi guaglioni

Il Napoli di Sarri sogna uno scudetto che attende da oltre 30 anni

MUNICIPIO DEL MARE

Il 23 e il 24 settembre solidarietà, presentazioni editoriali e musica dal vivo


Responsive image