Metropolitane italiane a confronto: la più bella, la più costosa, la peggiore Roma, Milano, Napoli, Brescia, Torino, Catania e Genova a paragone - www.Pontilenews.it


Responsive image


Dialoga con PontileNews: 06.56566573 - redazione@pontilenews.it

CRONACA

 

20-07-2017

Metropolitane italiane a confronto: la più bella, la più costosa, la peggiore

Roma, Milano, Napoli, Brescia, Torino, Catania e Genova a paragone


Responsive image

In Italia, le città che possiedono una metropolitana sono, in ordine di lunghezza della propria rete, Milano (101 km), Roma (60 km), Napoli (20 km), Brescia (14 km), Torino (13 km), Catania (9 km) e Genova (7 km). La metro più antica può considerarsi quella di Napoli, nata nel 1925, anche se parte della linea ferroviaria Direttissima Roma-Napoli. Se si considera invece la definizione più propria di metropolitana, ossia un sistema di trasporto urbano rapido, caratterizzato da una lesta frequenza delle corse, il primato andrebbe allora a Roma, che vede inaugurare l’attuale linea B nel 1955. L’attuale linea A sarebbe arrivata 25 anni più tardi. La metro arriva poi a Milano nel 1964, e nel 1969 vi viene inaugurata anche una seconda linea. Nel 1990, Milano apparecchia una terza linea metropolitana, e contemporaneamente ne nasce una anche a Genova. Nel 1993 è la volta della linea 1 di Napoli. Nel 1999 di Catania. Nel 2006 Torino abbraccia la sua modernissima metropolitana automatica, ispirata a quelle delle città francesi di Lille, Rennes e Parigi. Nel 2013 quella di Milano cresce ancora con una nuova linea, e viene inaugurata quella di Brescia. Nel 2014 a Roma viene inaugurato il primo tratto della linea metro C. Sono al momento in corso lavori di prolungamento o costruzione di linee metropolitane a Catania, Milano, Roma, Torino e Napoli.

 

Nel tempo, alcune città hanno provveduto a rendere le stazioni metropolitane piacevoli luoghi di aggregazione e “orti” coltivati di cultura. È il caso di Napoli, dove il Comune, con il progetto Stazioni dell’arte, ha affidato la progettazione delle stazioni ad architetti e artisti contemporanei, anche locali. Secondo il quotidiano inglese The Daily Telegraph, la stazione metro Toledo (in foto), sulla linea 1, nel quartiere San Giuseppe, sarebbe la più bella d’Europa. La Cnn è dello stesso parere. La stazione Toledo di Napoli ha vinto nel 2013 il premio internazionale Emirates leaf international award per l’innovazione in design e architettura e nel 2015 l’International Tunnelling Association: Oscar delle opere in sotterraneo.

Di particolare bellezza e interesse artistico, stavolta a Roma, la neonata stazione-museo della linea C di San Giovanni, che dovrebbe essere operativa a fine 2017. Qui gli utenti potranno ammirare anfore, utensili, gioielli, monete e resti di statue del I secolo d. C., rinvenuti durante gli scavi che hanno portato alla costruzione della stazione. Attesa anche per la stazione della linea C Amba Aradam, che si preannuncia altrettanto affascinante, dove i lavori sono ancora in corso.

 

Più o meno belle, più o meno funzionali. Ma quanto costano agli utenti le metropolitane italiane? La città più cara è Genova: qui un biglietto ordinario della validità di 100 minuti costa 1,50 euro come a Roma, ma ben meno convenienti sono gli abbonamenti (standard, escludendo le agevolazioni per le diverse categorie) mensile e annuale, rispettivamente del valore di 46 e 395 euro, contro i 35 e 250 euro della Capitale. Anche a Milano un biglietto urbano costa 1,50 euro, ma scade entro 90 minuti dalla sua convalida, come a Torino. Nel capoluogo lombardo un abbonamento standard mensile costa 35 euro come a Roma, ma l’annuale ben 330. Nel capoluogo piemontese un mensile costa 38 euro; 310 l’annuale. Meno costosi i viaggi in metro a Brescia, Napoli e Catania. Nella prima un titolo di viaggio ordinario della valenza di 90 minuti costa 1,40 euro; 35 euro vale poi il mensile, come, abbiamo visto, a Roma e a Milano, e 285 l’annuale: poco più che nella Capitale. Meno che a Roma viene invece l’annuale a Napoli: 235,20 euro. Come a Roma, Milano e Brescia, il mensile ne costa 35. Solo 1,10 euro una corsa singola urbana. Ma la città più conveniente d’Italia è Catania: qui un biglietto singolo da 90 minuti costa 1 euro (1,20 se integrato bus+metro); il mensile 12, e 144 (12 euro per 12 mesi) l’annuale.

 

Il gioco (il prezzo) vale la candela (la soddisfazione)? Stando ai giudizi degli utenti raccolti su TripAdvisor sulle metropolitane italiane, che valuterebbero, stando ai commenti, non solo la gradevolezza architettonica delle stazioni, ma anche la funzionalità dei servizi, le migliori metro d’Italia sarebbero quelle di Napoli (soprattutto grazie alle stazioni dell’arte, sulle quali si raccolgono oltre 2mila recensioni), Torino (1246 recensioni) e Brescia (261 recensioni), alle quali sono state assegnate 4,5 stelle su 5. Seguirebbero Milano e Catania, rispettivamente con 337 e (solo, però) 11 recensioni, con 4 stelle su 5, e Genova, con 3 stelle per 34 recensioni. Fanalino di coda la metro di Roma, con 2,5 stelle in media per 109 utenti. 

di Vittoria Montesano
 





Responsive image

ARTICOLI CORRELATI

Responsive image

‘Er bottone daa metro’, il nuovo fenomeno che sta invadendo Roma
Le metro della Capitale invasa da adesivi in dialetto romanesco. Scopriamo cosa sono

CRONACA | 08-02-2018

Responsive image

Roma, donna spinta sotto la metro: fermato 47enne italiano
Rintracciato durante la notte, fondamentali le telecamere di sicurezza

CRONACA | 27-01-2018

Responsive image

Roma, Google Street View ci paparazza nelle stazioni metro
Dal 14 al 21 novembre tutti in posa in 11 stazioni

SCIENZE E TECNOLOGIA | 16-11-2017

Responsive image

Roma: metro A riapre, metro C richiude
Le sette stazioni della tratta Termini-Arco di Travertino riaprono in anticipo. Nuovi disagi per i romani il 9 e il 10 settembre

CRONACA | 31-08-2017

Responsive image

Responsive image

Roma, metro A chiusa in 7 stazioni: ecco i bus sostitutivi
Dal 31 luglio al 3 settembre interruzione del servizio tra Arco di Travertino e Termini

CRONACA | 31-07-2017

Responsive image

Roma. Al via l'operazione-decoro per le scale di ingresso delle stazioni metro A e B
Pulizia, igienizzazione delle scale e rimozione dei graffiti sulle pareti

CRONACA | 24-07-2017

Responsive image

Roma, incubo in metropolitana: donna incastrata tra le porte e trascinata per metri
Il Codacons vuole indagare sulla sicurezza dei convogli capitolini

CRONACA | 13-07-2017





SALUTE

Responsive image

Cicciobello Morbillino è diventato un caso

In merito si è espresso anche il medico Roberto Burioni


Responsive image

MUNICIPIO DEL MARE

Per l'estate 2018 previste 90 proiezioni gratuite al centro del porto turistico di Ostia