Omicidio Napoli. Trovato mutilato e murato il corpo del giovane attivista gay Il suo assassino aveva detto di aver gettato il corpo in mare - www.Pontilenews.it


Responsive image


Dialoga con PontileNews: 06.56566573 - redazione@pontilenews.it

CRONACA

 

31-07-2017

Omicidio Napoli. Trovato mutilato e murato il corpo del giovane attivista gay

Il suo assassino aveva detto di aver gettato il corpo in mare


Responsive image

Si pensava di trovarlo in mare il corpo senza vita dell’attivista gay di Aversa Vincenzo Ruggiero, scomparso lo scorso 7 luglio e ucciso dal rivale in amore Ciro Guarente, dopo aver scoperto che il 25enne aveva una storia con il suo ex compagno Heven Grimaldi. Invece, la triste scoperta della polizia che indagava sull'omicidio avvenuto a Napoli ha fatto emergere una realtà ancora più macabra e tremenda: il corpo del giovane è stato trovato mutilato e murato, in uno scantinato nel quartiere Ponticelli, a Napoli. La versione di Guarente è stata smentita dalle videocamere di sorveglianza della zona che lo hanno ripreso mentre portava una valigia. Gli inquirenti hanno poi monitorato gli spostamenti successivi dell’uomo che li hanno portati verso una zona appartata che l’omicida conosceva bene.

 

 

Lì, in un edificio abbandonato, la polizia ha scoperto i resti della vittima quasi del tutto irriconoscibile. Guarente, infatti, si sarebbe accanito sul cadavere per cercare di liberarsi del corpo con dell’acido e, infine, lo ha murato. Ora sta al medico legale appurare come sia stato ucciso il giovane. Gli inquirenti, infatti, nutrirebbero dei dubbi in merito alle dichiarazioni rilasciate da Guarente che aveva parlato di un incidente. Alla procura di Napoli Nord, appena dopo l’arresto, l’omicida aveva confessato che la vittima aveva sbattuto la testa su uno spigolo mentre litigavano. Versione che non convince del tutto gli inquirenti. A occuparsi delle indagini sull'omicidio sono il procuratore di Napoli Nord Francesco Greco e il pm Vittoria Petronella che sentiranno in giornata l’accusato al quale sarà convalidato l’arresto nel carcere di Santa Maria Capua Vetere.

 

Nei giorni scorsi il compagno di Vincenzo Ruggiero, Heven Grimaldi, aveva rilasciato sul suo profilo Facebook uno sfogo circa ciò che era avvenuto: «Scrivo qui perché nonostante mi distrugge interagire con il mondo, è l'unico modo per difendermi dalle perfide e immotivate accuse mosse nei miei confronti. Io Heven Grimaldi ero all'oscuro dello struggente episodio della morte di Vincenzo».

di Clara Pellegrino
 





Responsive image

ARTICOLI CORRELATI

Responsive image

Metropolitane italiane a confronto: la più bella, la più costosa, la peggiore
Roma, Milano, Napoli, Brescia, Torino, Catania e Genova a paragone

CRONACA | 20-07-2017


Responsive image

Napoli, il ricordo del primo scudetto tra 'anema e calcio'
Era il 10 maggio 1987

SPORT | 10-05-2017

Responsive image

Matteo Salvini a Napoli: esplode la protesta davanti alla sede del ‘Mattino’
‘Le solite zecche’ replica il leader della Lega

POLITICA | 08-03-2017

Responsive image

Responsive image

Napoli-Real Madrid: la Saulino offre sesso orale in caso di vittoria dei partenopei
Dal ‘pompatour’ per il referendum costituzionale alla ‘pompachampions’ il passo è breve

SPORT | 07-03-2017

Responsive image

Missili e fucili, coniugi napoletani in manette per traffico di armi verso Libia e Iran
I due avevano rapporti con i sequestratori dei quattro italiani rapiti in Libia

CRONACA | 01-02-2017

Responsive image

Mafia Capitale. Il regista lidense Claudio Di Napoli girerà tra Roma e Ostia
A febbraio la presentazione e l'inizio delle riprese

MUNICIPIO GENTE DEL LITORALE | 20-01-2017



POLITICA

Responsive image

Roma, il Comune investe sui cimiteri. E fa sapere che ne costruirà di nuovi

Cimiteri capitolini: 250 ettari di degrado. Il Campidoglio interverrà, ma non si sa...

ESTERI

Responsive image

Francia, auto investe militari alle porte di Parigi. Possibile attacco terroristico

I militari dell’antiterrorismo stavano uscendo dalla loro caserma quando una Bmw è...

CULTURA

Responsive image

Zoomarine: mamma Penelope dà alla luce 4 tartarughe giganti

Possono arrivare a pesare 100 kg. Nuova nidiata dovrebbe schiudersi nei prossimi giorni



SALUTE

Responsive image

Morbillo in Italia: è epidemia. +370% di casi rispetto all’anno scorso

La bambina morta al Bambino Gesù il 28 giugno era affetta dal virus del morbillo:...

SCIENZE E TECNOLOGIA

Responsive image

Trombe d'aria in Italia: sono in aumento? Cosa fare per proteggersi

Ieri paura a Ostia per un vortice di vento che ha causato 10 feriti


Responsive image

SPORT

Responsive image

Antonio Cassano, quando il genio incontra la sregolatezza

Fantantonio ci ripensa di nuovo: lascia il Verona, ma non il calcio giocato


Responsive image