Vittorio Gassman: 15 anni fa la morte Era il 29 giugno del 2000. Il 'mattatore' italiano chiudeva gli occhi e sorpassava la vita - www.Pontilenews.it


Responsive image


Dialoga con PontileNews: 06.56566573 - redazione@pontilenews.it

CULTURA

 

29-06-2015

Vittorio Gassman: 15 anni fa la morte

Era il 29 giugno del 2000. Il 'mattatore' italiano chiudeva gli occhi e sorpassava la vita


Responsive image

Era il 29 giugno del 2000: una mattina di 15 anni fa, all’età di 78 anni, si spegneva nella sua casa di Roma Vittorio Gassman. Il “mattatore” (così era stato definito) fu colto da un’improvvisa crisi cardiaca.

Genovese di nascita, figlio di ingegnere tedesco e casalinga pisana, Vittorio Gassman fu adottato molto presto dalla città di Roma, dove si diplomò al liceo classico Torquato Tasso e iniziò a frequentare l’Accademia di arte drammatica. Campione di pallacanestro, fu subito magnetizzato dal teatro: nel 1943 esordisce a Milano con Nemica (di Dario Niccodemi). Poi torna a Roma, e qui inizia a conquistare i palcoscenici della capitale: dal Teatro Eliseo con Tino Carraro ed Ernesto Calindri, alla compagnia di Luchino Visconti con Paolo Stoppa, Rina Morelli e Paolo Borboni, al Teatro Nazionale con Massimo Girotti e Arnoldo Foà. Nel 1952, con Luigi Squarzina, fonda il Teatro d’Arte Italiano e interpreta l’Amleto di Shakespeare nella prima versione completa italiana. Dal Tieste di Seneca a I Persiani di Eschilo, è poi la volta del grande successo dell’Otello, in cui ogni sera alternava l’interpretazione dei personaggi del Moro e di Iago con Salvo Rondone.

 

Re del teatro, Vittorio Gassman fu incoronato poi anche al cinema da Mario Monicelli, con I soliti ignoti (1958). Diventa così celebre tra il grande pubblico, ma fra i tanti successi cinematografici (basti pensare a La grande guerra, Il sorpasso, I mostri, L’armata Brancaleone, Profumo di donna, La terrazza, C’eravamo tanto amati, Caro papà, Lo zio indegno, Tolgo il disturbo) non sacrifica il teatro. Di Vittorio Gassman si ricordano anche l’opera su Dante diretta da Rubino Rubini (Gassman legge Dante) e la sua voce donata a Mufasa de Il re leone (Disney).

 

Quindici anni fa, Vittorio Gassman fu sepolto a Roma, presso il cimitero del Verano. Sulla lapide, con ironia, ha voluto che si scrivesse: «Non fu mai impallato!». E cioè: nessuno mai gli tolse la luce.

 

Attore, regista, doppiatore, scrittore, amante delle donne. Ovunque premiato e riconosciuto.

A 15 anni dalla morte, vogliamo ricordare Vittorio Gassman citando uno dei suoi capolavori cinematografici; così il personaggio di Bruno Cortona (da lui interpretato) ne Il sorpasso: «A Robbe', che te frega delle tristezze. Lo sai qual è l'età più bella? Te lo dico io qual è: è quella che uno c'ha giorno per giorno. Fino a quando schiatta, si capisce». Eppure il grande Gassman è consegnato all’eternità, e la sua età più bella non è ancora finita. 

di Vittoria Montesano
 







Responsive image

ARTICOLI CORRELATI

Responsive image

Twitter, ultimo duello tra Gassmann e Meloni. L’attore chiude il profilo social
La decisione dopo le critiche ricevute per la sua posizione favorevole allo Ius soli

CRONACA | 22-06-2017

Responsive image

Giorgiana Masi: a 40 anni dalla morte, è ancora mistero
Si ricorda oggi la studentessa uccisa a Roma sul Ponte Garibaldi

CRONACA | 12-05-2017

Responsive image

L'Intramontabile, il Ginettaccio, l'Uomo di ferro: 17 anni fa ci lasciava Gino Bartali
Il 5 maggio 2000 si spegneva il campione di ciclismo italiano

SPORT | 05-05-2017

Responsive image

Lucio Dalla, 5 anni fa la scomparsa. Il ricordo tra poesia e ironia
Bologna lo ricorderà con concerti e visite nei luoghi che ispirarono le sue canzoni fino al 4 marzo, giorno del suo compleanno

CULTURA | 01-03-2017

Responsive image

Responsive image

Dici Pino Daniele e pensi a Napoli: ricordando il cantautore a due anni dalla sua morte
Oggi la sua presenza silenziosa aleggia tra i vicoli della città come ‘l’addore 'e mare’

CULTURA | 04-01-2017

Responsive image

Ferragosto, elogio alla fuga estiva: perché si festeggia?
Da 'Il Sorpasso' di Risi, passando per 'Ferie d'agosto' di Virzì, fino a 'Un sacco bello' di Verdone

CRONACA | 15-08-2016

Responsive image

Robin Williams morì due anni fa: il ricordo dell'eterno Peter Pan
'Fate che la vostra vita sia spettacolare'

CULTURA | 11-08-2016





SALUTE

Responsive image

Cicciobello Morbillino è diventato un caso

In merito si è espresso anche il medico Roberto Burioni

SCIENZE E TECNOLOGIA

Responsive image

Come rispondere al fenomeno dilagante delle “fake-news”?

Numerose fondazioni, enti ed università hanno provato a proporre soluzioni


Responsive image

MUNICIPIO DEL MARE

Per l'estate 2018 previste 90 proiezioni gratuite al centro del porto turistico di Ostia